Nokia, in arrivo il modello E61

Finalmente avviata la commercializzazione del modello che la casa finlandese vede come ideale concorrente di BlackBerry & C.

Helsinki - Dopo varie anticipazioni, sembra giunta l'ora di vedere sul mercato il modello E61 di Nokia, di cui il colosso finlandese ha annunciato il debutto.

Smartphone pensato per l'utenza business, l'E61 è dotato di una tastiera estesa, che insieme alle funzionalità di messaggistica lo renderà, nelle intenzioni di Nokia, un acerrimo concorrente del BlackBerry.

Le dimensioni dello smartphone sono di 117x69.7x14 mm, il peso è pari a 145 grammi. Il display a matrice attiva supporta fino a 16 milioni di colori con risoluzione 320 x 240 pixel. La memoria interna ammonta a 75 MB per contatti, messaggi di testo (SMS), messaggi multimediali (MMS), suonerie, immagini, video, note di agenda, blocco note e applicazioni ed è espandibile attraverso mini Memory card da 64 MB.
Ovviamente, come anticipato, le caratteristiche che lo rendono "anti-BlackBerry" sono legate alla gestione della messaggistica, per la quale Nokia dichiara:
- client e-mail multipli per connessione all'e-mail di lavoro e privata;
- supporto ai protocolli POP3, IMAP4 e SMTP;
- impostazioni tramite OMA Client Provisioning 1.1, gestione dispositivo OMA 1.1.2;
- client e-mail di terze parti supportati: connettività e-mail BlackBerry, tecnologia e-mail Visto e Seven Always-On Mail;
- editor che supportano le funzioni più comuni di Microsoft Word, PowerPoint e Excel (Microsoft Office 97, 2000, XP e 2003);
- compatibilità con Zip Manager e Adobe Reader;
- client di Instant Messagging (Yahoo, AOL, OMA);
- liste di distribuzione SMS.

Il sistema operativo a bordo dell'E61 è il noto Symbian 9.1 S60 terza edizione, che non solo offre il supporto Java MIDP 2.0 e la connettività WiFi, ma integra un client soft-VoIP che supporta il protocollo SIP.

Preceduto dal modello E60, la cui commercializzazione è stata avviata lo scorso mese di aprile, l'E61 sarà seguito alla fine di maggio dal modello E70, dotato di macchina fotografica da 2 Megapixel, secondo quanto riferito alle agenzie di stampa da Pekka Isosomppi, portavoce del settore organizzativo di Nokia. La vendita dei tre modelli, com'è noto aveva subìto alcuni ritardi per problemi legati al software.

D.B.