Windows CE 6, tempo di beta testing

Pronta la prima versione beta del sistema operativo con kernel real-time. Manterrà la compatibilità con quanto già offerto dalla versione attualmente disponibile su molti dispositivi portatili

Las Vegas (USA) - Microsoft ha approfittato della conferenza annuale Mobile & Embedded DevCon per consegnare a produttori, sviluppatori e partner una prima versione beta di Windows CE 6.

Windows CE è un sistema operativo real-time oggi utilizzato in una varietà di dispositivi embedded che spaziano dalle set-top box ai navigatori satellitari; inoltre costituisce il cuore della piattaforma Windows Mobile, tagliata su misura per smartphone e PDA.

Microsoft ha spiegato che il kernel di Windows CE 6 è stato profondamente riprogettato , estendendone il supporto al multi-threading e semplificandone l'interfacciamento ad un maggior numero di dispositivi. Il nuovo sistema operativo embedded è ora in grado di far girare simultaneamente un numero notevolmente più elevato di processi, da 32 a 32.000, ciascuno dei quali può indirizzare fino a 2 GB di memoria virtuale. Microsoft sostiene che questa caratteristica consentirà agli sviluppatori di creare applicazioni mobili o embedded assai più sofisticate, in grado di sfruttare a fondo le nuove tecnologie di rete, multimediali e del web.
Nonostante le rilevanti modifiche apportate al codice di basso livello, il big di Redmond è stata ben attenta a conservare la piena compatibilità di Windows CE 6 con la precedente versione : quest'ultimo promette infatti di far girare tutte le applicazioni e i driver progettati per la release 5.

Anche con questa versione di Windows CE Microsoft varerà licenze Shared Source che permettano agli sviluppatori di accedere a buona parte del codice del sistema operativo ed a creare componenti personalizzati ridistribuibili.

Windows CE 6 include un ambiente di sviluppo integrato che si interfaccia direttamente, per mezzo di un plug-in, con Visual Studio 2005.

Con la nuova revisione del proprio sistema operativo embedded, Microsoft tenta di conquistare sia il mercato degli controlli industriali, sia quello dei dispositivi consumer, come telefoni cellulari e player MP3.

Il colosso di Redmond prevede che i primi dispositivi basati sulla nuova versione di Windows CE arriveranno sul mercato durante la prima metà del 2007.
42 Commenti alla Notizia Windows CE 6, tempo di beta testing
Ordina
  • Ma perche' non pensano a migliorare Windows Mobile 5?
    Fa schifo. Un reboot al giorno. Lento come la fame....e con un processore da 500MHz!!
    Che qualcuno mi spieghi.
    Tra l'altro...come si posizionano WM5 e Windows CE6?

    Ciao
  • Ho un palmare con WinCE da tempo, di fascia alta. Ogni 2-3 giorni devo fare un reset a caldo (quando non lo fa da solo per motivi imperscrutabili) perche' il GSM se ne va in palla e non riesco piu' a ricevere o chiamare. Occorrono tonnellate di applicativi a parte (a pagamento) perche' di base serve a meno di un cazzo. Non sono passato alla versione 5 perche' altri che lo hanno provato mi dicono che e' peggio. Quando l'ho usato all'inizio sono rimasto di sale nello scoprire che le applicazioni non vengono mai chiuse, ma semplicemente messe in background, che gia' su un sistema con 128M rompe non poco le palle. Occorre una applicazione a parte per avere una chiusura come si deve.
    Insomma un giocattolo, ma molto costoso. Meglio, molto meglio uno smartphone con palmos, linux o java-embedded.
    non+autenticato
  • Ma perfavore... ho uno smartphone con Win Mobile 2003 e non si è mai inchiodato. Ai tempi ho avuto un Treo 160 con PalmOS e ogni 2 giorni si inchiodava e si perdeva la rubrica...
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Ma perfavore... ho uno smartphone con Win Mobile
    > 2003 e non si è mai inchiodato. Ai tempi ho
    > avuto un Treo 160 con PalmOS e ogni 2 giorni si
    > inchiodava e si perdeva la rubrica...

    Magari potessi installarmelo su ub Pc... Perplesso
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Ma perfavore... ho uno smartphone con Win Mobile
    > 2003 e non si è mai inchiodato. Ai tempi ho avuto
    > un Treo 160 con PalmOS e ogni 2 giorni si
    > inchiodava e si perdeva la
    > rubrica...

    Io ho un HTC Universal (Qtek 9000 in italia) con Windows Mobile 5....terribile. 2 squilli persi prima che suoni. Applicazioni che a volte si installano e a volte no. Lento lento lento.
    Insomma, ottimo potenziale ma poco pratico.

    Reboot ogni 2gg. Direi che il SO e' ancora molto giovane....
    Ciao
  • Effettivamente e' un OS ancora parecchio immaturo, in particolare se confrontato con la controparte degli smartphone Symbian (anch'essi non esenti da problemi).

    E' vero, forse e' nato con ambizioni diverse (ricordiamo che il kernel di Windows Mobile e' quello di CE, che nasce per sistemi embedded al quale sono stati aggiunti .NET CF, ...) ma al momento sembra che gli effetti speciali cominciano a sprecarsi... preferirei tornare a telefonareSorride e al massimo prendere qualche appunto...

    Sul fronte Symbian lo sviluppo di soluzioni e' possibile (prima solo con C++, poi con J2ME, ora con Python...), e' una piattaforma in crescita ma che non dimentica il principale scopo per cui e' nata... far andare i telefoni.

    CE non e' nato per i telefoni ne' per i palmari, ... quindi e' naturale che ci sia un tempo di rodaggio piu' o meno lungo che dobbiamo sorbirci.
    Resta cmq una piattaforma promettente... si spera che con l'avvento di CE 6 cominci a migliorare sul fronte usabilita'/consumo di risorse.

    Ciao a tutti.

    Ps. Peccato non abbia ancora provato smartphone Linux, probabilmente sarei rimasto entusiasta nel vedere il pinguino adattarsi ad un altro ambiente.
    non+autenticato
  • Windows CE 5 NON E' un sistema operativo real time.
    Windows CE 6 pare che lo sia.

    C'è un bel po' di differenza.
    non+autenticato
  • dedicato a chi crede che linux non veda
    le periferiche usb

    stamattina ho proprio finito di mettere
    in pratica la mia ultima ideuzza: una
    mini distro basata su sid aggiornata
    con l'ultimo X, l'ultimo oo, l'ultimo ff,
    etc, che vive sulla secure digital card
    del mio playerino mp3, che e' una A-DATA
    da 1 giga a 22mb di velocita' lettura
    e costa un 40 euro

    bene, ora collego il player all'usb del
    portatile o del desktop, lo accendo e
    parte il boot dal player che in meno di
    un minuto mi mostra il mio gnome 2.14.1
    completo di tutto e molto reattivo

    avviando con la modalita' toram, se un
    computer ha piu di 512mb ram, dopo 20 secondi
    posso staccare il player e ascoltare musica
    mentre il so dopo essere stato copiato in ram,
    viene inizializzato caricato da lì e, naturalmente, diventa un bel po' veloce....

    chissa', potrei farne un prodottino

    auguri a tutti i vinari
    non+autenticato
  • nessun utente linux uscira' mai dal girone del kernel.
    Giorni interi passati a ricompilarlo, provando infinite combinazioni com migliaia di setaggi diversi tutti mal documentati....che sforzo immane, quando su windows per usare una penna usb, basta infilarla nella presa omonima.
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > nessun utente linux uscira' mai dal girone del
    > kernel.
    >
    > Giorni interi passati a ricompilarlo

    Un'oretta scarsa?

    > quando su windows per usare una penna
    > usb, basta infilarla nella presa
    > omonima.

    Ricordati di installare i driver prima, o rischia il crash.Occhiolino


  • > Ricordati di installare i driver prima, o rischia
    > il crash.
    >Occhiolino

    Balla! Probabilmente con Windows 95. Con XP SP2 mai avuto un problema. E ti assicuro che attacco alla porta usb di tutto (da HD esterni a penne a fotocamere ecc.)
    non+autenticato
  • - Scritto da:

    > > Ricordati di installare i driver prima, o
    > > rischia il crash.
    > >Occhiolino

    > Balla! Probabilmente con Windows 95. Con XP SP2
    > mai avuto un problema. E ti assicuro che attacco
    > alla porta usb di tutto (da HD esterni a penne a
    > fotocamere ecc.)

    Probabilmente ne sai piu' di Microsoft, che sconsiglia assolutamente di inserire USB prima di aver messo i driver...
    non+autenticato
  • Anzichè sparare filosofia, prova a verificare, prova ad attaccare una qualsiasi chiave usb ad un pc WinXP SP2. Prova, dopo se vuoi ne parliamo, ma se dobbiamo discutere sulle sensazioni ("a mi piace più Linux quindi per forza Windows fa schifo sempre e comunque allora" o viceversa) è inutile.
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Anzichè sparare filosofia, prova a verificare,
    > prova ad attaccare una qualsiasi chiave usb ad
    > un pc WinXP SP2. Prova, dopo se vuoi ne
    > parliamo, ma se dobbiamo discutere sulle
    > sensazioni ("a mi piace più Linux quindi per
    > forza Windows fa schifo sempre e comunque
    > allora" o viceversa) è inutile.

    E tu prova a verificare attaccando un qualsiasi device USB complesso come una stampante multifunzione, un palmare o una tastiera di cui windows non possieda internamente i driver; noterai che si inchioda la macchina senza possibilita' di uscita.

    Questo secondo te e' sintomo di robustezza e stabilita' ??? Secondo me no.
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > > Ricordati di installare i driver prima, o
    > rischia
    > > il crash.
    > >Occhiolino
    >
    > Balla!

    Forse, ma forse no.

    Di sicuro era una balla quella del tuo compare nel post a cui ho risposto.
  • Primo: chi ha iniziato il post non è un mio compare.

    Secondo: io ho riposto ad una tua affermazione, punto e basta.

    Terzo: Linux e Windows (come Solaris, OS/400, Mac OS X ecc.) hanno entrambi pregi e difetti, ma forse tu sei abituato a giudicare a priori, a dare più importanza alle tue opinioni che alla sostanza della realtà. Se tu usassi entrambi i sistemi operativi professionalmente ti accorgeresti che è da sciocchi stabilire a priori sulla base delle proprie simpatie cosa è meglio o peggio per una realtà senza aver ancora conosciuto quella realtà e le sue esigenze.
    non+autenticato
  • > Terzo: Linux e Windows (come Solaris, OS/400, Mac
    > OS X ecc.) hanno entrambi pregi e difetti, ma
    > forse tu sei abituato a giudicare a priori, a
    > dare più importanza alle tue opinioni che alla
    > sostanza della realtà.

    E tu che mi giudichi senza conoscermi? Forse anche tu sei abituato a dare più importanza alle tue opinioni che alla sostanza della realtà?

    E qual è la realtà?
    http://www.expansys.it/forumthread.asp?code=105790...
    Oh, ma non si era detto che qualsiasi penna USB avrebbe funzionato?
  • Vedi, la balla è che tu sostieni che se non installi il driver Windows va in crash e sostieni che è la norma. E ti garantisco, visto che uso linux professionalmente, che di problemi con le periferiche usb ne ho avute anche con Linux, ma non per questo dico che l'uno o l'altro SO fanno schifo e che non funzionano. Tu sostieni che windows va in crash, ma non è la norma e non è la realtà quotidana visto che di installazioni windows ne gestisco circa 150.
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Vedi, la balla è che tu sostieni che se non
    > installi il driver Windows va in crash e sostieni
    > che è la norma.

    Mai detto questo. Leggi che ho scritto:
    http://punto-informatico.it/f/m.aspx?m_id=1479497&...
    Per cui, se vuoi cercare di girare la frittata a tuo piacere, fai pure, ma non contare di attribuirmi cose che non penso.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)