Ecco l'oracolo digitale di Microsoft

L'azienda di Redmond sta per lanciare Windows Live QnA, un sistema che doterà la piattaforma Live Search di un servizio di risposta su argomenti d'ogni genere

Redmond (USA) - Microsoft ha confermato la nascita di Windows Live QnA, un " oracolo digitale " che risponde automaticamente alle domande inserite dall'utente. L'azienda fondata da Bill Gates accorcia così le distanze con la concorrenza, rappresentata da Yahoo! Answers e Google Answers.

A differenza di questi due servizi offerti dai competitor , Windows Live QnA si appoggerà direttamente alla piattaforma Windows Live e verrà realizzato grazie all'appoggio della comunità d'utenti di MSN.

"QnA è un'opportunità unica per assemblare un enorme magazzino di idee e di conoscenze provenienti direttamente da esperti", dice Betsy Aoki, product manager del nuovo servizio. Il database delle risposte sarà fondato sul modello partecipativo che ha fatto la fortuna di Wikipedia.
Ciascun utente potrà quindi inserire la propria risposta e l'intera comunità ne vaglierà la validità grazie ad un sistema interno di voti e punteggi. "Vogliamo creare la più grande comunità di persone intelligenti ed acculturate, animate da dedizione ed amicizia", sottolinea Aoki. La data di debutto di Live QnA non è stata ancora annunciata, ma al più presto sarà possibile partecipare ad un beta-test ad invito .

Per il momento non è stato rilasciato alcun dettaglio riguardo agli eventuali costi del servizio. Ciascuna domanda rivolta a Google Answers, ad esempio, ha un costo di base pari a 2,5 dollari ed è un prezzo che può incrementare liberamente, a seconda della preparazione culturale richiesta per rispondere al quesito.
7 Commenti alla Notizia Ecco l'oracolo digitale di Microsoft
Ordina