E3, Wii ruba la scena alla PS3

A ridosso della conferenza di Sony sulla PS3, tutti i riflettori dell'E3 si sono rapidamente spostati sul padiglione di Nintendo, dove sono state svelate le ultime novità sulla futura console Wii. Ecco quali

Los Angeles (USA) - All'Electronic Entertainment Expo (E3) di Los Angeles si è assistito nelle scorse ore alla sfida mediatica tra Sony e Nintendo, entrambe in procinto di lanciare le loro console da gioco di nuova generazione.

Se del lancio della PlayStation 3 si conosce ormai ogni dettaglio, del lancio di Wii (prima nota come Revolution) si sa ancora molto poco. All'E3 Nintendo si è limitata a confermare che la sua nuova console debutterà sul mercato nel quarto trimestre di quest'anno : ciò significa che Wii arriverà più o meno nello stesso periodo della PS3, attesa a novembre.

Se in patria Nintendo ha sempre lanciato le proprie console con grande anticipo rispetto al resto del mondo, questa volta sembra intenzionata ad allineare le proprie strategie con quelle delle sue dirette rivali . Lo scorso anno il presidente di Nintendo, Satoru Iwata, ha infatti promesso che tra la data di lancio giapponese e quella dell'ultimo paese in cui arriverà Wii passeranno non più di 14 settimane. In particolare, il lancio giapponese e quello nordamericano dovrebbero avvenire quasi in contemporanea, mentre l'Europa dovrà probabilmente aspettare l'inizio del 2007.
Wii L'executive vice president di Nintendo America, Reggie Fils-Aime, ha affermato che gli altri dettagli del debutto, quali il prezzo, verranno rivelati più avanti nel tempo. Proprio il prezzo potrebbe rivelarsi uno dei fattori chiave per il successo di Wii: Nintendo ha fatto capire che questo sarà sensibilmente più basso di quello dei concorrenti. Secondo alcuni analisti, il successore del GameCube potrebbe essere proposto a 250 dollari, ovvero la metà rispetto al modello base della PS3. È tuttavia probabile che a novembre questo sarà anche il costo a cui Microsoft proporrà l'Xbox 360 senza hard disk.

Ad accompagnare Wii sul mercato vi sarà l'atteso Legend of Zelda: Twilight Princess , attesissimo sequel di una delle serie di giochi più popolari di Nintendo: l'azienda nipponica si aspetta che questo titolo traini, da solo, buona parte delle vendite di Wii. Insieme a Zelda dovrebbero arrivare almeno un'altra trentina di titoli , buona parte dei quali verranno mostrati nel corso dell'E3: tra questi si citano Metroid Prime: Corruption , Super Mario Galaxy , Disaster: Day of Crisis , Tony Hawk's Downhill Jam , Excite Truck , Madden 06 , Project H.A.M.M.E.R. , e Sega Hyper Sonic .

Il controller di Wii La mamma di Mario ha anche mostrato in funzione il suo innovativo gamepad wireless con sensore di accelerazione e di movimento: in coppia questi sensori sono in grado di trasmettere alla console non solo le informazioni sull'inclinazione del pad, ma anche la sua esatta posizione nello spazio tridimensionale. Il pad fungerà sia da controller di gioco che da telecomando e sarà provvisto di una porta di espansione alla quale potranno essere collegati diversi tipi di periferiche, tra cui un joystick a due pulsanti da impugnare con l'altra mano. Come si è inoltre appreso nelle scorse ore, il dispositivo includerà anche un piccolo speaker .

Alcuni esempi d'uso del nuovo controller sono esposti in questa pagina del sito ufficiale dedicato a Wii.

Tra le novità dell'ultima ora si segnala anche l'inclusione, nella suite di software inclusa in Wii, di un browser web sviluppato da Opera . La notizia non sorprende visto che una versione di Opera è stata annunciata anche per la console portatile Nintendo DS.
84 Commenti alla Notizia E3, Wii ruba la scena alla PS3
Ordina
  • Wii, ex revolution, è l'ultimo tentativo per nintendo di rimanere a galla.
    L'hardware è inferiore a quello delle altre console ma probabilmente pochi noteranno la cosa visto che oramai l'horsepower è sufficiente per giocare decentemente a tutto.
    Il problema è da una parte la sindrome da Rocky XXXVII, cioè titoli di grido che sono scodelle riscaldate di titoli precedenti e tanto Microsoft (Halo) quanto Sony (Tekken e molti altri) sono dei dilettanti rispetto a Nintendo, che da vent'anni scodella idraulici con la barba, scimmioni e zelda ad ogni console nuova.
    Se poi l'innovazione è quel coso orrendo rispondo che la PS3 permetterà di usare la PSP nei videogiochi (in un titolo di corsa presente all'E3 la PSP veniva usata come specchietto retrovisore... fighissimo).
    Oltretutto non credo che la gente voglia ammazzarsi le braccia per giocare 2 ore a Wii.
    Detto questo Nintendo è famosa per due cose... la preferenza per i titoli giocattolosi per bimbini (che non sono gli unici ma la stragrande maggioranza) e le politiche assassine per il rilascio dei titoli (tipo posticipare all'infinito Final Fantasy in USA per non compromettere le vendite di Zelda, ragione che ha portato anni addietro la Square a scappare dal SNES per andare verso la PSX).
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Wii, ex revolution, è l'ultimo tentativo per
    > nintendo di rimanere a
    > galla.
    > L'hardware è inferiore a quello delle altre
    > console ma probabilmente pochi noteranno la cosa
    > visto che oramai l'horsepower è sufficiente per
    > giocare decentemente a
    > tutto.
    > Il problema è da una parte la sindrome da Rocky
    > XXXVII, cioè titoli di grido che sono scodelle
    > riscaldate di titoli precedenti e tanto Microsoft
    > (Halo) quanto Sony (Tekken e molti altri) sono
    > dei dilettanti rispetto a Nintendo, che da
    > vent'anni scodella idraulici con la barba,
    > scimmioni e zelda ad ogni console
    > nuova.
    > Se poi l'innovazione è quel coso orrendo rispondo
    > che la PS3 permetterà di usare la PSP nei
    > videogiochi (in un titolo di corsa presente
    > all'E3 la PSP veniva usata come specchietto
    > retrovisore...
    > fighissimo).
    > Oltretutto non credo che la gente voglia
    > ammazzarsi le braccia per giocare 2 ore a
    > Wii.
    > Detto questo Nintendo è famosa per due cose... la
    > preferenza per i titoli giocattolosi per bimbini
    > (che non sono gli unici ma la stragrande
    > maggioranza) e le politiche assassine per il
    > rilascio dei titoli (tipo posticipare
    > all'infinito Final Fantasy in USA per non
    > compromettere le vendite di Zelda, ragione che ha
    > portato anni addietro la Square a scappare dal
    > SNES per andare verso la
    > PSX).


    ma quante cavolate hai scritto LOL.

    1) controlla i bilanci nintendo prima di dire che tenta d restare a galla.

    2) le differenze d gameplay nei giochi nn contano? e cmq nn so te ma se avessi dei brand d successo li farei tirare avanti finchè venono. Cmq per tua informazione ha presentato anche brand nuovi

    3) sai che il gba ed il cubo potevano interagire? zelda e final fantasy crystal chronicles per esempio t dicono nulla. Grande novità la psp che interagisce con la ps3 già già. Senza contare il pad ps3 è stato modificato per dire ce l'abbiamo anche noi, forse quel coso orrendo della nintendo funziona veramente.

    4) in un gioco d tennis sventoli il pad (dato che devi dare traiettoria e potenza)in Metroid t basta un movimento d polso per spostare per mirare (da seduto o spaparanzato)

    5) la nintendo per bambini se nn c'è gore ormai fanno schifo i giochi vero? cmq red steele gioco esclusivo per wii e nn mi sembra da bambini; Twilight princess ha un look molto dark; metroid nn credo sia per bimbi; Disaster mi sembra bello adulto come gioco (chissà poi cosa vuol dire gioco adulto...) ed è della nintendo.

    6) eeeeeh? leggende metropolitane tra noi... questa motivazione ancora nn l'avevo sentita... con la square l'errore furono le cartridge dell'n64 ed il pessimo carattere dell'ex presidente...
    non+autenticato
  • Questo "extra" con la PSP con quanti giochi è compatibile? La PSP dove la poggi? Perché pagare altri 250 euro per avere lo specchietto retrovisore? E comunque anche il Wii lo fa con il Nintendo DS.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Wii, ex revolution, è l'ultimo tentativo per
    > nintendo di rimanere a
    > galla.
    > L'hardware è inferiore a quello delle altre
    > console ma probabilmente pochi noteranno la cosa
    > visto che oramai l'horsepower è sufficiente per
    > giocare decentemente a
    > tutto.
    > Il problema è da una parte la sindrome da Rocky
    > XXXVII, cioè titoli di grido che sono scodelle
    > riscaldate di titoli precedenti e tanto Microsoft
    > (Halo) quanto Sony (Tekken e molti altri) sono
    > dei dilettanti rispetto a Nintendo, che da
    > vent'anni scodella idraulici con la barba,
    > scimmioni e zelda ad ogni console
    > nuova.
    > Se poi l'innovazione è quel coso orrendo rispondo
    > che la PS3 permetterà di usare la PSP nei
    > videogiochi (in un titolo di corsa presente
    > all'E3 la PSP veniva usata come specchietto
    > retrovisore...
    > fighissimo).
    > Oltretutto non credo che la gente voglia
    > ammazzarsi le braccia per giocare 2 ore a
    > Wii.
    > Detto questo Nintendo è famosa per due cose... la
    > preferenza per i titoli giocattolosi per bimbini
    > (che non sono gli unici ma la stragrande
    > maggioranza) e le politiche assassine per il
    > rilascio dei titoli (tipo posticipare
    > all'infinito Final Fantasy in USA per non
    > compromettere le vendite di Zelda, ragione che ha
    > portato anni addietro la Square a scappare dal
    > SNES per andare verso la
    > PSX).



    All'estero non lo so, ma in Italia ho letto che la PSP è stata un fiasco colossale. I film per la PSP sono rimasti quasi tutti invenduti.
    Ora si dirà, facile dirlo a posteriori, ma era facile da ipotizzare il fiasco (dei giochi anche anche), ma dei film, dai... ma chi è che vuole guardare un film in un visore minuscolo? I film su cellulari, su PSP, secondo me sono delle vaccate. Io se viaggio in treno e voglio distrarmi, al limite mi guardo un bel DVD sul mio portatile. Ed è pure vecchiotto. Quelli di oggi hanno degli hard disk che ormai competono con i computer fissi.
  • L'attesa per PS3 è grande e Sony può permettersi, anzi, ha tutto l'interesse, a cedere un po' i riflettori a Nintendo, che volente o nolente si rivela un alleato più utile e forte del previsto contro MS.
    MS si ritrova invece con la propria console nata da pochi mesi, lontana un anno e passa, se tutto va bene, dall'andare in attivo come bilancio annuale, lontana almeno due anni, se mai ci riuscirà, al contrario di XFlop1, dal rientrare negli investimenti, ed è già offuscata non da uno, ma da due concorrenti ancora di là da venire.
    E per di più PS2 le tiene ancora decentemente testa, un po' come fecero gli ultimi Alpha contro Itanium 2, solo che in questo caso MS non ha accordi con Sony per staccare la spina a PS2 e PS3 come intel li aveva con HP perché Alpha morisse.
    non+autenticato
  • 6 un mito! Ne avessi detta una giusta!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > 6 un mito! Ne avessi detta una giusta!
    Infatti le ha dette TUTTE giuste! A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > L'attesa per PS3 è grande e Sony può permettersi,
    > anzi, ha tutto l'interesse, a cedere un po' i
    > riflettori a Nintendo, che volente o nolente si
    > rivela un alleato più utile e forte del previsto
    > contro
    > MS.
    > MS si ritrova invece con la propria console nata
    > da pochi mesi, lontana un anno e passa, se tutto
    > va bene, dall'andare in attivo come bilancio
    > annuale, lontana almeno due anni, se mai ci
    > riuscirà, al contrario di XFlop1, dal rientrare
    > negli investimenti, ed è già offuscata non da
    > uno, ma da due concorrenti ancora di là da
    > venire.
    > E per di più PS2 le tiene ancora decentemente
    > testa, un po' come fecero gli ultimi Alpha contro
    > Itanium 2, solo che in questo caso MS non ha
    > accordi con Sony per staccare la spina a PS2 e
    > PS3 come intel li aveva con HP perché Alpha
    > morisse.

    cedere riflettori? diciamo pure che la N se li è presi a forza (file d 4 ore agli stand wii). Alleato? sarà per questo che con una mossa marketing previdibilissima ha aggiunto un sensore alla "sidewinder" nel dual shock 3...

    Poi guardati la conferenza microsoft e spalanca gli occhi davanti a giochi veri e nn filmati o gt4 in hd... prima d dire flop. Il vantaggio derivante dall'uscita c'è. Se nn riuscite a cogliere le sfumature pazienza.

    Le vendite della x360 sono in salita perchè nn ci sono più problemi d distribuzione...
    non+autenticato
  • C'era anche microsoft e cosa hanno presentato? Halo 3, anche se presentato e' una parola grossa, e GTA 4... Ah, anche il bussolotto esterno per leggere gli HD-DVD.
    non+autenticato
  • Halo 3, fantastico non vedo l'ora ...
    Annoiato
    Spero non sia una cacchiata come il secondo che parte col botto, ma da metà in poi diventa di una noia soporifera e non parliamo poi del deludente finale.
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    Per ora sembra la solita menata in alta definizione. La realtà che emerge è che bene o male sono tutti a corto di idee e non sanno che pesci pigliare. Anche Wii alla fine si arrampica sugli specchi con il controller per portare qualcosa di nuovo e appetibile per il pubblico.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Halo 3, fantastico non vedo l'ora ...
    > Annoiato
    > Spero non sia una cacchiata come il secondo che
    > parte col botto, ma da metà in poi diventa di una
    > noia soporifera e non parliamo poi del deludente
    > finale.
    > [img]http://www.bungie.net/images/games/halo3/scre
    > Per ora sembra la solita menata in alta
    > definizione. La realtà che emerge è che bene o
    > male sono tutti a corto di idee e non sanno che
    > pesci pigliare. Anche Wii alla fine si arrampica
    > sugli specchi con il controller per portare
    > qualcosa di nuovo e appetibile per il
    > pubblico.
    Ehi, c'è una differenza, però, il controller innovativo, in sé, sarebbe solo un gadget, ma si spera che le SW house lo usino per quello che deve essere, uno strumento per fare le cose in modo diverso e più coinvolgente... certo, mi sorge un dubbio: per vincere un duello usando una spada virtuale bisognerà essere spadaccini bravi come Montano?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Anche Wii alla fine si arrampica
    > sugli specchi con il controller per portare
    > qualcosa di nuovo e appetibile per il
    > pubblico.

    fossero tutte così le arrampicate sugli specchi staremmo già con la realtà vistuale...
    non+autenticato
  • Un po' strano.

    Dal rettangolino scuro di fronte al controller mi pare di capire che trasmetta tramite infrarossi, cosa che non promette tanto bene perche` immagino debba esserci una traiettoria sgombra fra il controller e la console. Oddio, vero che poi uno deve comunque guardare lo schermo mentre gioca.

    Boh? Boh? Boh?
    Originale e` originale, ma aspetterei di vedere se funziona abbastanza bene... e se non ci si sente troppo scemi a dimenarsi impugnando un telecomando.

    Francamente preferirei idee originali nei giochi, piu` che nel dispositivo di controllo: dal poco che si vede si direbbero fondamentalmente la stessa zuppa rifatta & rifatta poi...
  • Il controller comunica con la console tramite Bluetooth.
    non+autenticato
  • su ign e 1up ci sono fior fiori di commenti piu` intelligenti dei vostri.

    Prima di porre un parere provate a vedere com'e` realmente.


    Non e` nulla di che il controller o almeno la sua bellezza non e` nel stupirti ma nel farti muovere naturalmente.
    non+autenticato
  • > Francamente preferirei idee originali nei giochi,
    > piu` che nel dispositivo di controllo: dal poco
    > che si vede si direbbero fondamentalmente la
    > stessa zuppa rifatta & rifatta
    > poi...

    Sì, alla fine pare che l'unica Revolution stia nel controller. I giochi sembrano la solita zuppa pure a me. Poi aggiungiamo che mi vergogno pure a usare quel coso: sono io che gioco con la console o è la console che gioca con me e si diverte a farmi muovere come uno scemo?
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > > Francamente preferirei idee originali nei
    > giochi,
    > > piu` che nel dispositivo di controllo: dal poco
    > > che si vede si direbbero fondamentalmente la
    > > stessa zuppa rifatta & rifatta
    > > poi...
    >
    > Sì, alla fine pare che l'unica Revolution stia
    > nel controller. I giochi sembrano la solita zuppa
    > pure a me. Poi aggiungiamo che mi vergogno pure a
    > usare quel coso: sono io che gioco con la console
    > o è la console che gioca con me e si diverte a
    > farmi muovere come uno
    > scemo?

    Bhe, a me piacerebbe un controller del genere per giocare ad Oblivion.
    non+autenticato

  • - Scritto da: alex.tg
    > Un po' strano.
    >
    > Dal rettangolino scuro di fronte al controller mi
    > pare di capire che trasmetta tramite infrarossi,
    > cosa che non promette tanto bene perche` immagino
    > debba esserci una traiettoria sgombra fra il
    > controller e la console. Oddio, vero che poi uno
    > deve comunque guardare lo schermo mentre
    > gioca.
    >
    > Boh? Boh? Boh?
    > Originale e` originale, ma aspetterei di vedere
    > se funziona abbastanza bene... e se non ci si
    > sente troppo scemi a dimenarsi impugnando un
    > telecomando.
    >
    > Francamente preferirei idee originali nei giochi,
    > piu` che nel dispositivo di controllo: dal poco
    > che si vede si direbbero fondamentalmente la
    > stessa zuppa rifatta & rifatta
    > poi...

    semplice nn funziona ad infrarossi!
    e la sensibilità c'è tutta basta vedere i video dei giornalisti dell'e3 che giocano o anche il solo video della conferenza. Li avete visti? se nn li avete visti vedeteli che è meglio.
    non+autenticato
  • Il Wii funziona solo ed esclusivamente via Bluetooth.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > http://www.youtube.com/watch?v=c_4InHXPHvs&search=

    Da dimostrare che non sia un bug del gioco.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 16 discussioni)