Software e film pirata nelle imprese laziali

Blitz della GdF in alcuni comuni: ispezionate imprese e studi professionali. Molti installavano software senza licenza, altri lo scaricavano da Internet e lo craccavano. Altri collezionavano musica e film illegali

Roma - Colleferro, San Cesareo, Monteporzio Catone, Palestrina, Valmontone e Zagarolo sono i comuni laziali nei quali nei giorni scorsi la Guardia di Finanza ha effettuato un blitz allo scopo di individuare quelle piccole imprese e studi professionali locali che utilizzano software abusivamente. Un blitz che ha goduto delsupporto tecnico , come viene definito in una nota diffusa ieri, della Business Software Alliance, l'associazione che raccoglie i produttori di software proprietario.

Nel corso delle ispezioni e dei controlli effettuati dal Nucleo Operativo del Gruppo di Frascati e della Tenenza di Colleferro delle Fiamme Gialle, sono emerse violazioni piuttosto ampie: nel nugolo delle aziende controllate, infatti, sono circa 230 i programmi che erano stati duplicati illecitamente su una quarantina di personal computer ora sotto sequestro. Scovati anche centinaia di Cd-ROM contenenti software masterizzati senza autorizzazione e, cosa che ha destato una certa curiosità, file contenenti film e musica. Sono quasi 6mila ifile mp3individuati nei sistemi informativi aziendali e considerati illegali.

Come già evidenziato in numerose passate ispezioni sul territorio nazionale, la maggior parte delle imprese colte in violazione delle leggi sul diritto d'autore ricorre alladuplicazione illegaledei programmi che utilizza. In particolare si conferma, si legge in una nota, la diffusione del fenomeno dell'underlicensing , ossia dell'installazione dei programmi su un numero di computer superiore a quello previsto dalle licenze acquistate.
A questo si aggiungono, come accennato, i materiali pirata scaricati da Internet e poi utilizzati in azienda. "Oltre alla presenza di elevate quantità di software di tipo professionale - ha dichiarato il maggiore Roberto Prosperi, comandante del Gruppo di Frascati - sono state rinvenute anche numerose altre opere digitali protette dal diritto d'autore, quali film e file musicali".

Il supporto della BSA serve ai finanzieri per stabilire rapidamente la correttezza dell'utilizzo delle licenze e l'effettiva sussistenza delle stesse. Lo ha spiegato ieri il capitano Lucio Vaccaro, comandante del Nucleo Operativo del Gruppo di Frascati: "Grazie alla collaborazione tecnica degli esperti di BSA, il controllo sui software installati e i contratti di licensing in essere con le aziende produttrici ci garantisce riscontri immediati sulla legalità o meno dei prodotti rinvenuti sui PC delle aziende ispezionate".

Sono 15 i rappresentanti legali di aziende che sono statidenunciati a piede liberoall'autorità giudiziaria per violazione delle normative. Sulle imprese peseranno anche potenziali gravi sanzioni amministrative, il cui ammontare è stabilito dalla legge in ragione del doppio del prezzo di mercato dei prodotti illeciti rinvenuti. Secondo BSA il valore di listino dei prodotti utilizzati illecitamente nelle imprese controllate è di240mila euro .

Va detto che proprio a Roma non più di qualche mese fa era stato compiuto un altro blitz che aveva portato al rinvenimento di software utilizzato in modo abusivo per un controvalore sul mercato pari a 370mila euro.
59 Commenti alla Notizia Software e film pirata nelle imprese laziali
Ordina
  • e' il momento giusto per promuovere Linux nelle aziende che hanno avuto danni dall'utilizzo del software non open se non altro per far capire a Bill che queste azioni ledono al fatturato della sua azienda e quindi conviene che le sospenda e mandi a casa quelli della BSA.
    non+autenticato
  • e se le aziende in questione non utilizzano sw d'ufficio ?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > e se le aziende in questione non utilizzano sw
    > d'ufficio
    > ?
    l'unico settore nel quale linux è ancora un po' indietro è quello dei videogiochi, per il resto è avanti a tutti.
    ufficio, gestionali, browser, antispam, cad, ecc.
    quindi qualunque ufficio può usare linux senza problemi. per imparare ad usarlo bastano una quarantina d'ore se non si è mai usato un computer e un'ottantina se si usa windows (quaranta servono per imparare a non riavviare ogni 10 minuti)
    e per i videogiochi c'è cedega, grazie al quale su linux girano quasi tutti i videogiochi per windows
  • Come funziona? Si fa una segnalazione di alcune società per le quali si hanno PROVE che usano sw copiati. Oppure si spara nel mucchio aprendo le pagine gialle e mettendo il dito a caso sulla pagina? In pratica tipo rastrellamenti delle SS alla ricerca di ebrei.

    A questo ci siamo ridotti? Cosa sono questi delle varie BSA... nazisti?
    non+autenticato


  • - Scritto da:
    > Come funziona? Si fa una segnalazione di alcune
    > società per le quali si hanno PROVE che usano sw
    > copiati. Oppure si spara nel mucchio aprendo le
    > pagine gialle e mettendo il dito a caso sulla
    > pagina? In pratica tipo rastrellamenti delle SS
    > alla ricerca di
    > ebrei.
    >
    > A questo ci siamo ridotti? Cosa sono questi delle
    > varie BSA...
    > nazisti?

    Non e' la stessa cosa di un posto di blocco dei carabienieri che fermano a caso le macchine per dei controlli? Cosa c'e' di diverso?

    Se non nascondi nulla non hai di che preoccuparti. Cosi' se ti fermano i carabinieri, se non nascondi nulla, mostri patente e libretto, 5 minuti e ti lasciano andar via.
    non+autenticato


  • - Scritto da:
    >
    >
    > - Scritto da:
    > > Come funziona? Si fa una segnalazione di alcune
    > > società per le quali si hanno PROVE che usano sw
    > > copiati. Oppure si spara nel mucchio aprendo le
    > > pagine gialle e mettendo il dito a caso sulla
    > > pagina? In pratica tipo rastrellamenti delle SS
    > > alla ricerca di
    > > ebrei.
    > >
    > > A questo ci siamo ridotti? Cosa sono questi
    > delle
    > > varie BSA...
    > > nazisti?
    >
    > Non e' la stessa cosa di un posto di blocco dei
    > carabienieri che fermano a caso le macchine per
    > dei controlli? Cosa c'e' di
    > diverso?
    >
    > Se non nascondi nulla non hai di che
    > preoccuparti. Cosi' se ti fermano i carabinieri,
    > se non nascondi nulla, mostri patente e libretto,
    > 5 minuti e ti lasciano andar
    > via.

    No, e' diverso.
    Quando ti fermano per un controllo ti chiedono patente e libretto e se quelli sono a posto ti lasciano andar via.

    Ad un posto di blocco non ti smontano mica la macchina per vedere se nascondi droga nella ruota di scorta.

    Entrare negli uffici ed esaminare TUTTI gli hard disk di TUTTI i PC equivale a smontarti la macchina al posto di blocco.
    Altro che patente e libretto.

    L'equivalente della patente e libretto dovrebbe essere:
    "Buongiorno, finanza. Quei PC sono suoi?"
    Si.
    "Quanti sono?"
    10
    "Mi fa vedere le fatture?"
    ecco.
    "Ha del software installato?"
    Si, ma e' tutto OpenSource.
    "Ok, grazie. Arrivederci."

    Non mi pare che funzioni cosi'...

    non+autenticato


  • - Scritto da:
    > No, e' diverso.
    > Quando ti fermano per un controllo ti chiedono
    > patente e libretto e se quelli sono a posto ti
    > lasciano andar
    > via.
    >
    > Ad un posto di blocco non ti smontano mica la
    > macchina per vedere se nascondi droga nella ruota
    > di
    > scorta.
    >
    > Entrare negli uffici ed esaminare TUTTI gli hard
    > disk di TUTTI i PC equivale a smontarti la
    > macchina al posto di
    > blocco.
    > Altro che patente e libretto.
    >
    > L'equivalente della patente e libretto dovrebbe
    > essere:
    > "Buongiorno, finanza. Quei PC sono suoi?"
    > Si.
    > "Quanti sono?"
    > 10
    > "Mi fa vedere le fatture?"
    > ecco.
    > "Ha del software installato?"
    > Si, ma e' tutto OpenSource.
    > "Ok, grazie. Arrivederci."
    >
    > Non mi pare che funzioni cosi'...
    >

    Devo dedurre che tu non hai la patente, in quanto se vogliono, loro possono anche smontarti la maccina.
    Se ti capita di passare con l'auto in zone "calde", e' frequente che ti chiedano di farti aprire il baule posteriore ad esempio. Quella e' una delle tante cose che possono chiederti ed e', oltre ad essere previsto dal codice della strada, una delle prime regole che mi hanno insegnato a scuola guida.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    >
    > - Scritto da:
    > > No, e' diverso.
    > > Quando ti fermano per un controllo ti chiedono
    > > patente e libretto e se quelli sono a posto ti
    > > lasciano andar
    > > via.
    > >
    > > Ad un posto di blocco non ti smontano mica la
    > > macchina per vedere se nascondi droga nella
    > ruota
    > > di
    > > scorta.
    > >
    > > Entrare negli uffici ed esaminare TUTTI gli hard
    > > disk di TUTTI i PC equivale a smontarti la
    > > macchina al posto di
    > > blocco.
    > > Altro che patente e libretto.
    > >
    > > L'equivalente della patente e libretto dovrebbe
    > > essere:
    > > "Buongiorno, finanza. Quei PC sono suoi?"
    > > Si.
    > > "Quanti sono?"
    > > 10
    > > "Mi fa vedere le fatture?"
    > > ecco.
    > > "Ha del software installato?"
    > > Si, ma e' tutto OpenSource.
    > > "Ok, grazie. Arrivederci."
    > >
    > > Non mi pare che funzioni cosi'...
    > >
    >
    > Devo dedurre che tu non hai la patente, in quanto
    > se vogliono, loro possono anche smontarti la
    > maccina.
    > Se ti capita di passare con l'auto in zone
    > "calde", e' frequente che ti chiedano di farti
    > aprire il baule posteriore ad esempio. Quella e'
    > una delle tante cose che possono chiederti ed e',
    > oltre ad essere previsto dal codice della strada,
    > una delle prime regole che mi hanno insegnato a
    > scuola
    > guida.

    Non sono l'autore del post di prima, comunque ti posso assicurare che se ti controllano il baule è perchè hanno dei sospetti o segnalazioni. Inoltre è tuo diritto richiedere l'intervento di un legale se loro vogliono aprire il baule, e sappi che in teoria hai anche il diritto di farti ispezionare in caserma e non all'aperto dove ti hanno fermato... dunque non diciamo cazzate.
    non+autenticato

  • > perchè hanno dei sospetti o segnalazioni. Inoltre
    > è tuo diritto richiedere l'intervento di un
    > legale se loro vogliono aprire il baule,

    beh si perché é una perquisizione a tutti gli effetti.
    ma la polizia ti chiede di aprire il baule. non ti mette da parte e te lo apre.
    tu ti puoi rifiutare ma genererai sospetto.
    il che non aiuta.

    > e sappi
    > che in teoria hai anche il diritto di farti
    > ispezionare in caserma e non all'aperto dove ti
    > hanno fermato...

    e che cambia? che sei il mago casanova che nel tragitto fai sparire tutto?

    > dunque non diciamo
    > cazzate.

    non diciamole.

  • >
    > > dunque non diciamo
    > > cazzate.
    >
    > non diciamole.
    >

    mi sa che hai frainteso [non sono qll d prima]
    siccome ho avuto problemi mi sono informato...

    NON possono perquisirti se:
    non ti hanno detto chi sono [nome e cognome, eventualmente matricola]
    non ti hanno detto cosa cercano ["Scusi, cosa sta cercando?"]
    non ti hanno detto che puoi essere assistito dal tuo legale["lei ha il diritto di esser bla bla bla..."]

    Nel caso la perquisa sia personale [vestiti, tasche]
    puoi richiedere di venir perquisito in un luogo appartato (e non in mezzo alla strada!)
    NON possono farti togliere scarpe, maglietta (tantomeno pantaloni!), possono chiederti di togliere solo guanti, sciarpa e cappello.

    Se decidono di portarti in caserma per una perquisa "approfondita" devono chiamare un dottore del tuo stesso sesso [sigh!Occhiolino ]

    ovviamente nessuna di queste regole viene rispettata [tranne l'ultima].

    E' comunque sempre tuo diritto avere copia del verbale di perquisizione !SEMPRE!, specialmente se negativo [che sono mooooolto utili, se ne hai almeno 3 puoi dire che ti perseguitano ed andare dall'avvocato!]


    (per la cronaca, ho i capelli lunghi. mi hanno perquisito 2 volte per il razzo, ma da quando so i miei diritti [e quindi so cosa rispondere] non mi cagano più!)

    aloha!
    non+autenticato

  • > (per la cronaca, ho i capelli lunghi. mi hanno
    > perquisito 2 volte per il razzo, ma da quando so
    > i miei diritti [e quindi so cosa rispondere] non
    > mi cagano
    > più!)
    >
    > aloha!

  • [snip]

    > (per la cronaca, ho i capelli lunghi.

    e tagliateli! co'sto caldo..:)

  • - Scritto da:
    > Come funziona? Si fa una segnalazione di alcune
    > società per le quali si hanno PROVE che usano sw
    > copiati. Oppure si spara nel mucchio aprendo le
    > pagine gialle e mettendo il dito a caso sulla
    > pagina? In pratica tipo rastrellamenti delle SS
    > alla ricerca di
    > ebrei.
    >
    > A questo ci siamo ridotti? Cosa sono questi delle
    > varie BSA...
    > nazisti?

    no sono aziende che salvaguardano il proprio utile.
    le azioni della guarda di finanza sono iniziate anni fa e non é come la vedi tu, cfr:

    http://www.larchitetto.archiworld.it/lAnews/03/050...

    e poi:

    SCOPERTO DALLA G.DI F. COMMERCIO ONLINE DI SOFTWARE PIRATATI PER L'EDILIZIA
    03-03-2005

    Scoperto sul web un vasto traffico di software per progettazioni edili duplicati illegalmente.
    Sono 101 le persone denunciate dalla Guardia di Finanza al termine di una operazione antipirateria che ha portato all'individuazione di un'organizzazione dedita alla produzione e alla commercializzazione di software "pirata" per progettazioni edili.
    Ad essere denunciati non sono solo i responsabili dell'organizzazione, che operava tra Milano e Roma, ma anche gli utenti finali dei programmi, per lo più professionisti nel settore dell'edilizia, dell'ingegneria e dell'architettura.
    Gli agenti della GDF hanno seguito per un anno le "tracce" su internet dell'organizzazione, che nascondeva la sua attività illecita nell'ambito di forum e di siti apparentemente leciti, all'interno dei quali si tenevano dibattiti e scambi di opinioni su tematiche di ordine professionale.
    L'acquisto era effettuato on line a mezzo di bonifici su conti correnti di banche telematiche, cui seguiva la spedizione di un pacco anonimo contenente il software, duplicato e privo di licenza d'uso.
    Sul mercato illegale potevano essere fatti circolare migliaia di programmi la settimana.
    L'operazione ha portato inoltre al sequestro di 4 siti internet, attrezzature informatiche, pacchetti software illecitamente duplicati per 20 milioni di euro, 4 conti correnti bancari e 1 conto corrente postale.

    Da: www.professioneacqua.it


    Inoltre considera che ci sono stati precedenti in cui un professionista abbia consegnato a comuni o regioni file di autocad contenenti un progetto e dall'analisi degli stessi si verificˇ che vennero prodotti da versioni crackate..

    evidenze, conti correnti, forum su internet..

    che metodi nazisti?


  • Ma penso che uno sarà anche obbligato a far entrare i finanzieri, ma può impedire l'accesso ai propri locali alla sanguisuga privata?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Ma penso che uno sarà anche obbligato a far
    > entrare i finanzieri, ma può impedire l'accesso
    > ai propri locali alla sanguisuga
    > privata?
    Per ora, per fortuna, sì.
    Anche la SIAE può mandare i suoi ispettori solo nei locali pubblici, se vuole controllare un privato deve rivolgersi alla magistratura.
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Ma penso che uno sarà anche obbligato a far
    > entrare i finanzieri, ma può impedire l'accesso
    > ai propri locali alla sanguisuga
    > privata?
    Dipende. Se un privato opera come consulente di una forza di pubblica sicurezza può agire "dietro le quinte", per es. nei laboratori, oppure accompagnare gli agenti sul campo.

    In genere non può mai sostituirsi al loro, che debbono sempre essere presenti e hanno il comando gerarchico e la responsabilità legale dell'operazione (per es. una perquisizione).

    Il problema IMHO è che in questo caso abbiamo un conflitto d'interesse perchè chi aiuta nei controlli coincide con la parte che eventualmente si definisce "lesa" dal reato compiuto.
    Per questo da tempo giudico una parte della Guardia di Finanza ridotta a far da "vigilantes" privato per conto di aziende private come la SIAE, e non ne sono contento.
    non+autenticato
  • Facessero appunto un bel bliz nelle caserme della guardia di finanza di tutta italia, allora si che ci sarebbe da ridere su quello che troverebbero sui loro PC.
    Son convinto, per conoscenze dirette, che in tutta italia ci sarebbero migliaia di software abusivi installati (soprattutto giochi diplicati) e miliardi di mp3 e film.
    Sarei proprio curioso, magari i CC o la polizia postale ci faccia un pensierino.
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Sarei proprio curioso, magari i CC o la polizia
    > postale ci faccia un
    > pensierino.

    Non lo fanno il pensierino, perché per quanto riguarda la polizia postale (anch'io parlo per conoscenza diretta), la situazione è la stessa: pirateria a nastro.

    Per i carabinieri non so di sicuro, ma immagino che sia lo stesso.

    Quis custodiet ipsos custodes?
    non+autenticato


  • - Scritto da:
    > - Scritto da:
    > > Sarei proprio curioso, magari i CC o la polizia
    > > postale ci faccia un
    > > pensierino.
    >
    > Non lo fanno il pensierino, perché per quanto
    > riguarda la polizia postale (anch'io parlo per
    > conoscenza diretta), la situazione è la stessa:
    > pirateria a
    > nastro.
    >
    > Per i carabinieri non so di sicuro, ma immagino
    > che sia lo
    > stesso.

    Si, si, confermo io.
    Gira infatti nell'ambiente delle caserme dei CC, la barzelletta dell'eventualita' di usare una copia pirata di Word che hanno installata nel PC della caserma, per stilare il verbale di qualcuno pizzicato con software pirata.
    W L'Italia.
    non+autenticato

  • E che allora non ci spaccassero la min.... e che comincino a mettersi a posto l'organo di polizia della magistratura (i carabinieri) del ministero delle finanze (finanzieri) e del ministero degli interni (polizia postale).
    Poi quando saranno ben puliti loro allora pensinio anche a noi.


    - Scritto da:
    >
    >
    > - Scritto da:
    > > - Scritto da:
    > > > Sarei proprio curioso, magari i CC o la
    > polizia
    > > > postale ci faccia un
    > > > pensierino.
    > >
    > > Non lo fanno il pensierino, perché per quanto
    > > riguarda la polizia postale (anch'io parlo per
    > > conoscenza diretta), la situazione è la stessa:
    > > pirateria a
    > > nastro.
    > >
    > > Per i carabinieri non so di sicuro, ma immagino
    > > che sia lo
    > > stesso.
    >
    > Si, si, confermo io.
    > Gira infatti nell'ambiente delle caserme dei CC,
    > la barzelletta dell'eventualita' di usare una
    > copia pirata di Word che hanno installata nel PC
    > della caserma, per stilare il verbale di qualcuno
    > pizzicato con software
    > pirata.
    > W L'Italia.
    non+autenticato
  • > > - Scritto da:
    > > > - Scritto da:
    > > > > Sarei proprio curioso, magari i CC o la
    > > polizia
    > > > > postale ci faccia un
    > > > > pensierino.
    > > >
    > > > Non lo fanno il pensierino, perché per quanto
    > > > riguarda la polizia postale (anch'io parlo per
    > > > conoscenza diretta), la situazione è la
    > stessa:
    > > > pirateria a
    > > > nastro.
    > > >
    > > > Per i carabinieri non so di sicuro, ma
    > immagino
    > > > che sia lo
    > > > stesso.
    > >

    che ci vuoi fare?
    tanto se quello che dici é vero, i soldi per le loro licenze li paghi tu..
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 12 maggio 2006 17.03
    -----------------------------------------------------------

  • - Scritto da:
    >
    > E che allora non ci spaccassero la min.... e che
    > comincino a mettersi a posto l'organo di polizia
    > della magistratura (i carabinieri) del ministero
    > delle finanze (finanzieri) e del ministero degli
    > interni (polizia
    > postale).
    > Poi quando saranno ben puliti loro allora
    > pensinio anche a
    > noi.

    Hahahaha!

    Aggiungi anche la classe politica e abbiamo fatto il teatrino Italia completo!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    >
    > - Scritto da:
    > > - Scritto da:
    > > > Sarei proprio curioso, magari i CC o la
    > polizia
    > > > postale ci faccia un
    > > > pensierino.
    > >
    > > Non lo fanno il pensierino, perché per quanto
    > > riguarda la polizia postale (anch'io parlo per
    > > conoscenza diretta), la situazione è la stessa:
    > > pirateria a
    > > nastro.
    > >
    > > Per i carabinieri non so di sicuro, ma immagino
    > > che sia lo
    > > stesso.
    >
    > Si, si, confermo io.
    > Gira infatti nell'ambiente delle caserme dei CC,
    > la barzelletta dell'eventualita' di usare una
    > copia pirata di Word che hanno installata nel PC
    > della caserma, per stilare il verbale di qualcuno
    > pizzicato con software
    > pirata.
    > W L'Italia.

    Bisognerebbe trovare il modo di incastrarli... tra l'altro non potrebbero più indagare se sono loro stessi indagati nella stessa indagine (scusate l'orrendo gioco di parole).
    non+autenticato
  • incastrarli?? hai visto troppi film...
    non+autenticato
  • Già ! poi magari prendono i file e i pc sequestrati e li riusano x scaricare e si ricopiano i file !Ficoso bah !
    non+autenticato
  • > Son convinto, per conoscenze dirette, che in
    > tutta italia ci sarebbero migliaia di software
    > abusivi installati (soprattutto giochi diplicati)
    > e miliardi di mp3 e
    > film.

    Beh, se è per questo, sempre per conoscenze dirette, ho saputo che alla BSA belga tra i dipendenti si craccavano tranquillamente le smart card per la tv satellitare A bocca storta
    non+autenticato
  • CAserme del Grande Fratello? Newbie, inespertoCon la lingua fuoriA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    non+autenticato
  • Andate in Confindustria. (si, avete letto bene)
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Andate in Confindustria. (si, avete letto bene)

    AHAHAHAHAH caro,
    la tua candidezza ti fa onore.

    C'e un posto migliore, anzi una Camera, dove cercare e trovare cose assai piu' divertenti.

    >GT<
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)