I miei problemi con Hosting3000

Lo afferma un utente del celebre servizio di hosting che si lamenta di disservizi subiti ai danni del proprio sito. In attesa della risposta dell'azienda

Roma - Invio questo messaggio per portare a conoscenza di tutti coloro che potrebbero, incautamente come me, incappare in questo tipo di avventura che a questo punto non so più se definire commedia o tragedia, del comportamento inqualificabile da parte di un fornitore di Hosting che si vanta di essere uno dei migliori a livello italiano e con servizi di qualità...

Nel mese di Ottobre 2001 ho fatto un contratto con questa società per un servizio di hosting per il mio sito (www.vivituscia.com), e dopo un brevissimo periodo di pace la società mi comunica che, per migliorare il servizio, è opportuno passare su un altro server, migliore e con maggiore velocità.

Non credo nella mia vita di avere fatto uno sbaglio più grande perchè da allora sono incominciati i miei guai: il server in questione un giorno si e un giorno no ha dei problemi, l'assistenza tecnica (cito quanto scritto nel sito dell'hosting: Offriamo assistenza tecnica via E-mail 7 giorni su 7, rispondendo a tutti entro 24 ore - entro 6 ore nel 90% dei casi - E' anche disponibile una documentazione in linea dei principali servizi offerti) praticamente inesistente, nessuno che si degni di dare una risposta esauriente in merito ai problemi continui.
Nell'ultimo periodo la situazione è poi completamente degenerata, il server è irraggiungibile tutte le mattine (forse è un problema di sonno mattutino?), fino ad arrivare, dopo una serie infinita di telefonate, e-mail e messaggi fax senza risposta, al tracollo totale di venerdi 29 Marzo 2002, giorno dal quale il server non ha dato più notizie di sè e, al momento in cui scrivo, ancora non si riesce a sapere che fine farà.

Dopo innumerevoli tentativi di raggiungere telefonicamente un responsabile questa mattina riesco a parlare con il Direttore Generale il quale (alle ore 12,00) mi assicura che entro due ore sarà tutto di nuovo on-line, dandomi anche il numero del cellulare personale (che non pubblico perchè tanto non è abilitato a ricevere le chiamate!!) per sentirci dopo le due ore per vedere se la situazione si è risolta.

A dimostrazione di quanto detto ho decine di e-mail senza risposta inviate al supporto tecnico (ricito quanto scritto nel sito dell'hosting: "Lo staff del nostro supporto tecnico fornisce risposte chiare e dettagliate che permettono anche all'utente meno esperto di risolvere qualsiasi dubbio"), al servizio commerciale e a chiunque abbia qualcosa a che fare con Hosting 3000.

Sinceramente pensavo che la Rete fosse un giungla, però mai avrei creduto che si potesse arrivare a questi livelli, invito quindi Hosting 3000 a voler rispondere pubblicamente alla presente per smentire, se possono, quanto da me affermato, supportando se possibile quanto risposto con dati di fatto e non semplici parole di circostanza.

Se questo avverrà sarò io il primo a fare pubblica ammenda, ma se come penso non sarà così ad ogni lettore della presente il compito di trarre le conclusioni che riterrà più opportune.

Domenico Pasquini

Caro Domenico, nei giorni scorsi abbiamo trasmesso a Hosting3000 la tua lettera e contiamo di ricevere presto una risposta che saremo felici di pubblicare su queste pagine. Mentre impaginiamo la tua lettera il tuo sito sembra online senza problemi. Un saluto, la Redazione
TAG: italia
44 Commenti alla Notizia I miei problemi con Hosting3000
Ordina
  • Dopo aver ricevuto una lettera dall'amministratore delegato Nicola Di Campli (di cui gia' si parla nei commenti a questo articolo), oggi (30 aprile 2002) dalla tarda mattinata fino ad ora (18.45) i servizi di e-mail e il database MySql non funzionano.
    Il database MySql gestisce i contenuti dinamici di molti progetti web che abbiamo pubblicato.

    Ho provato a chiamare a TUTTI i numeri di Hosting 3000: il numero verde 840, l'178 dell'help desk, il numero 039 della NextOne.
    Ho usato anche il sistema di tickt online. Ho scritto diverse email all'indirizzo del supporto. Ho mandato 5 o 6 volte un fax. Ho chiesto aiuto dal form online sul sito della NextOne. NESSUNA RISPOSTA. MAI.

    Le linee telefoniche risultano O IRRAGGIUNGIBILI O OCCUPATE.

    Il fax risponde libero e riceve. Ma nessuno mi ha ancora contattato.

    Se si cercano informazioni su Nicola Di Campli o su Massimiliano Squillace (presidente della NextOne) dai database del NIC (presso cui hanno registrato i domini .it, i numeri inseriti risultano sbagliati: corrispondono a una societa' che si chiama ADA e che da quando ha ricevuto questo numero in assegnazione dalla Telecom viene BOMBARDATA quotidianamente di telefonate (la signorina che ha risposto mi ha detto MI CHIAMANO DECINE DI PERSONE, ANCHE I CARABINIERI).

    L'ennesimo problema di Hosting3000 rischia di essere l'ultimo? Ho perso definitivamente i dati che erano archiviati sui loro server?
    Sono pronto a ritrattare tutto, a scrivere in queste pagine che Hosting3000 puo' risorgere. Ma VOGLIO un segnale da loro. Una telefonata, un'email in risposta alle decine di messaggi che ho spedito.
    non+autenticato
  • Salve a tutti.

    Ho letto un email mandata a punto informatico riguardo hosting 3000 e sono qui semplicemente per confermare quanto ha detto

    il vostro lettore ed aggiungere qualche dettaglio.

    Ho 3 domini con hosting 3000, di cui preferisco non citare il nome. Il primo lo presi due anni fa, ed all'inizio salvo

    ridicoli errori di vario genere (tipo un ritardo di circa 2 settimane per l'attivazione -e loro proclamano che in 12/24 ore

    e' tutto fatto-) andava piuttosto bene.

    Verso novembre (se ricordo bene) l'email smette di andare o meglio le 'password di alcuni degli accounts non funzionano',

    cosi' dubbioso cerco di contattare il supporto via e-mail per giorni... ovviamente senza successo. Chiamo il loro fantastico

    numero di assistenza (non avevano ancora l'inutilissimo 178 a pagamento di 'aiuto') e mi sento dire che il server su cui era

    il dominio non era piu' mantenuto dalla loro societa'. Dico vi sembra normale? Che cosa significa 'non e' piu' mantenuto

    dalla loro societa' ? Comunque gli riferisco che trovo la situazione ridicola e chiedo ulteriori istruzioni, loro con tutta

    tranquillita' mi dicono che devo spostare tutto il sito (database compreso) ad nuovo server che proclamano veloce, stabile e

    sicuro. Sinceramente ero furioso: io pago un servizio e per dei problemi LORO mi ritrovo a fare del lavoro in piu' IO,

    comunque chiudo un occhio e sposto il mio sito.

    Signori avrei preferito rimanere senza email e tra poco vi daro' modo di capire il perche'.

    Il server non era affatto veloce, stabile manco a dirlo e beh per quanto riguarda la sicurezza tutti i demoni installati

    erano vecchi e tristemente vulnerabili. Bugs noti da mesi, di cui si e' parlato su tutte le mailing list riguardanti

    l'argomento.

    Compro un altro dominio pensando che magari era stata solo sfortuna ed invece trovo ulteriori conferme, l'attivazione avviene

    dopo 20 giorni. R I D I C O L O. Pago e devo aspettare 20 giorni per l'attivazione (20 giorni di tempo perso ovviamente, che

    manco a dirlo non viene sottratto dal tempo di hosting).

    Chiudo ancora un occhio e ne registro un altro ed a questo punto la situazione diventa divertente: ero gia' in possesso del

    dominio -un .it registrato a register.it-, pago regolarmente, dichiaro che ero gia' padrone del dominio e dopo 15 giorni

    nulla... mando decine di email (come avevo fatto per altro per il secondo dominio) ma ancora niente. Cosi' dopo risposte

    vaghe riguardo la pratica che non centravano nulla con le mie richieste dopo altri 5/6 giorni mi decido a chiamare, infuriato

    chiedo perche' mai il dominio non era stato ancora spostato ed il tecnico sapete cosa mi dice? che devo mandare un fax! cioe'

    lui NON SAPEVA CHE BASTAVA CONFIGURARE L'NS... E CHE NON POTEVO IMPOSTARE I NUOVI NS SU REGISTER.IT SENZA CHE LUI LO AVESSE

    FATTO. Ed e' questa una compagnia di hosting? Cosi' dopo che per 10 minuti gli spiego con calma che cosa bastava fare, il

    dominio e' su!

    Insomma i tecnici di hosting 3000 siamo noi clienti! perche' i loro non sono molto, come dire... capaci

    Finalmente avevo tutti e tre i domini su ma dopo qualche giorno 'puf' muoiono tutti di colpo (premetto che erano tutti e tre

    sulla stessa macchina ed avevano lo stesso ip), ero convinto che fosse il solito downtime giornaliero (essi, perche' almeno

    una volta al giorno -e mentre scrivo e' cosi- i domini vanno giu' per mezzora o giu' di li). Cosi' aspetto, dopo 3 giorni

    nulla... mando un email, ne mando un'altra NESSUNA RISPOSTA, il loro telefono ERA STACCATO, si precisamente: staccato.

    Passano le vacanze di pasqua ed al posto dei domini compare una stupenda pagina di upgrade. Mi chiedo quale potesse essere il

    problema e subito mi faccio due ipotesi ossia: a) il server e' stato bucato ed hanno dovuto reinstallare tutto b) non sono

    capaci ad upgradare il loro os sicurissimo 'una redhat 6.2' e hanno distrutto tutto. Altri giorni passano e loro sempre

    incontattabili... ad un certo punto vedo che i domini tornano su, ma magia tutti i files sono danneggiati. Si signori miei

    hanno perso praticamente tutti i files di tutti gli utenti. Finalmente mi rispondono e mi dicono che devo riuppare i siti, io

    ovviamente gli spiego che gli avrei fatto causa per danni a breve e loro se ne fregano. Passano giorni e giorni e i domini

    sempre morti o meglio sempre su ma con i file danneggiati. Esasperato provo a rimettere su i siti e due degli account erano

    danneggiati, le directories non avevano i permessi impostati correttamente e siccome non danno accesso ssh agli utenti non

    potevo chmodarle. Aspetto altri giorni e risolvono parzialmente il problema (nel senso che ancora adesso non tutto funziona

    perfettamente).

    Dopo giorni arriva un email di scuse con una palese bugia riguarda i problemi avuti (non hanno proprio fantasia per altro).

    La realta' dei fatti e' che sia hosting 3000, sia il suo staff, sia i loro server sono inqualificabili.

    Volete un consiglio? evitatevi l'ulcera, prendete i domini da qualche comapagnia seria che non prende in giro i suoi clienti.

    Grazie dell'attenzione e scusate lo sfogo

    Qualcuno.
    non+autenticato
  • scusate la formattazione del testo, ci deve essere stato qualche problema di cut/paste. Vedo che comunque e' leggibile
    non+autenticato
  • sono stato cliente felice di hosting3000 per un paio d'anni, poi sono passato altrove.
    poi sono ritornato all'ovile, confidando nella professionalità che avevo riscontrato (considerate che non ho grandi esigenze per un sito...).

    Anche a me è capitato tutto il casino con il server che va su e giù.
    Ho scritto all'assistenza che non mi ha risposto, poi ho scoperto il sistema dei ticket (certo che però ce lo potevano anche dire prima, eh!), ho scritto, mi hanno risposto, mi hanno cambiato server e ho dovuto rifare l'upload di tutto quanto.
    però almeno adesso funziona.

    ah, ho anche ricevuto questa lettera triste ed accorata, che mi ricorda tanto quella che ho ricevuto qualche tempo fa da galactica per l'affare galaflat (già... purtroppo non è la prima volta che vengo deflorato analmente da un servizio web a pagamento)

    ----------------------------------------------
    A tutti i clienti di Hosting3000.

    sono ormai 2 settimane che gran parte delle risorse della nostra azienda sono impegnate nella
    risoluzione di un problema alquanto grave accaduto ad uno dei nostri server...

    E tutto questo, forse, nel momento più delicato del ramo aziendale che si occupa dell'hosting
    all'interno del nostro gruppo, ovvero:
    il momento della migrazione dei nostri utenti dai server in America su quelli nella nostra server
    farm in Italia.

    Uno dei nostri server, quello su cui la maggior parte dei nostri utenti si appoggia, venerdì 29
    Marzo ha avuto un serio problema nella gestione del Raid. Detto banalmente: il meccanismo che
    permette a una serie di hard disk di lavorare in contemporanea e in maniera ridondante.

    La gestione del Raid è forse la parte più delicata dell'intera struttura di un server.

    E' importante notare che il software di gestione raid del nostro server ha un baco molto grave e
    che, tale baco non avrebbe dovuto essere stato malauguratamente trovato, sperimantato e risolto da
    noi, ma, bensì, dalla casa madre che tali server produce.

    Tale casa è un nota multinazionale che da anni produce ed esporta server di altissima qualità, ma
    che, in questo caso, ha mostrato un piccolo difetto seppur, per noi, molto grave.

    Da venerdì 29 Marzo, giorno in cui la situazione sembrava disperata, abbiamo lavorato e stiamo
    lavorando giorno e notte per continuare ad offrire quello standard di qualità e sicurezza che per 6
    anni abbiamo offerto ai nostri clienti.

    La situazione ora è la seguente:
    gran parte dei dati dei vostri siti sono stati recuperati e cliente per cliente stiamo cercando di
    sistemare tutte le problematiche rimaste irrisolte.

    E' facile considerare che anni di clientela allocata su quel server non è semplice da sistemare in
    breve tempo per un'azienda come la nostra di modeste, non abbiamo bisogno di negarlo, dimensioni.

    Lo staff è stato temporaneamente aumentato e se, rimarrete con noi, cosa che ci auguriamo,
    cercheremo anche di aumentarlo ulteriormente nel prossimo futuro.

    Con il personale è cominciata anche un'opera di "bonifica" strutturale della nostra tecnologia
    hardware e in brevissimo tempo, stimabile in 2 settimane (2 e mezzo al massimo) saremo in grado di
    fornirvi un sistema hardware, software e di backup ridondante in grado di offrire degli standard di
    sicurezza assoluti, o quasi, per la gestione dei vostri files.

    Mi impegnerò personalemte perchè tutto ciò venga realizzato cercando, per quanto in mio potere, di
    realizzare queste migliorie.

    E' inoltre, da settimana scorsa, a disposizione dei nostri clienti un sistema di ticket system per
    rendere più snelle le operazioni di supporto.
    Il tecnico che prenderà in carico il ticket si metterà in contatto con voi via email o
    telefonicamente (se necessario).

    Entrando nella Visualizzazione Ticket potrete vedere lo stato di avanzamento di tutte le vostre
    segnalazioni, le risposte ai tickets chiusi ed altro.
    ( potete trovarlo alla pagina: http://it.hosting3000.com/supporto.php )

    Confidando nei vari anni di collaborazione intercorsi tra Nextone e la nostra clientela non posso
    che cogliere l'occasione per ringrazare tutti gli utenti che sono ancora dalla nostra parte, e so
    che sono fortunatamente numerosissimi, e sperare che, chi ancora ha dei problemi con la
    visualizzazione dele proprie pagine o problemi di registrazione dei propri domini ci dia la fiducia per
    lavorare serenamente ma intensamente al fine di risolvere ogni problematica ancora rimasta irrisolta.

    Cordiali saluti.
    In fede
    Di Campli Nicola
    Amministratore unico - Nextone Srl
    non+autenticato
  • Mi sta succedendo la stessa medesima cosa: da due mesi circa il sito e' irraggiungibile.. e proprio oggi scopro , collegandosi all'ftp (miracolo!!!!!), che mi hanno cancellato TUTTE le cartelle.

    Dicevi bene te...e' una farsa!!
    non+autenticato
  • Non so se centra qualcosa con Nextone, me ne arrivavano a decine su tutti i miei indirizzi di posta elettronica, qualcuno l'ho anche conservato:


    ----- Original Message -----
    From: <014721@214701.com>
    To: <undisclosed-recipients:>
    Sent: Friday, January 11, 2002 8:50 AM
    Subject: SOLO SESSO!!! <<< http://solosesso.filmatiporno.info >>>


    +++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
    SOLO SESSO !!!   <<< http://solosesso.filmatiporno.info >>>
    +++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

    IL MEGLIO DEL SESSO IN UN UNICO SITO!!!

    http://solosesso.filmatiporno.info

    http://solosesso.filmatiporno.info


    VI ASPETTIAMO!!!



    FreeStreet.it
    http://www.freestreet.it



    ----- Original Message -----
    From: <031912@121903.com>
    Sent: Saturday, January 12, 2002 8:31 AM
    Subject: LOGHI E SUONERIE GRATIS!!! <<<
    http://members.fortunecity.com/loghigratis2001 >>>


    >
    ++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
    +++
    > LOGHI E SUONERIE GRATIS !!!   <<<
    http://members.fortunecity.com/loghigratis2001 >>>
    >
    ++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
    +++
    >
    > LOGHI E SUONERIE PER IL TUO CELLULARE!!!
    >
    > http://members.fortunecity.com/loghigratis2001
    >
    > http://members.fortunecity.com/loghigratis2001
    >
    >
    > VI ASPETTIAMO!!!
    >
    >
    >
    > FreeStreet.it
    > http://www.freestreet.it
    non+autenticato
  • Per precisione vorrei aggiungere che ho scritto "non so se centra qualcosa" proprio perchè puo' darsi benissimo che i mittente dello spam abbia messo quel Freestreet.it apposta per gettare fango su gente serissima e corretta.
    non+autenticato
  • si vabbè quella è una storia vecchia è andata anch esul giornale.

    Leggi infatti su www.freestreet.it non centrano nulla loro.

    Ciao
    non+autenticato
  • so che stanno già collaborando con la polizia come c'è scritto sul sito da qualche mese.
    www.freestree.it <-- andate a vedere.
    non+autenticato
  • Ah, ok, giallo risolto! Occhiolino
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 20 discussioni)