700p, il nuovo Treo con software Palm

L'ultimo modello Treo si spoglia del software Microsoft per dotarsi di una soluzione sviluppata... in casa

New York - È stato presentato ieri da Palm Inc. il primo PDA-phone dotato di connettività wireless supportata da software e sistema operativo proprio (la "p" sta ad indicare appunto "palm").

Alcuni mesi fa l'azienda aveva lanciato sul mercato un apparecchio simile, il 700w, dotato di sistema operativo e software Microsoft (dove la "w" indicava proprio Windows).

Il nuovo dispositivo Esteticamente simile al predecessore (invariate le dimensioni di 111x68x22,5 mm), il 700p può contare su un'architettura di comunicazione completamente riprogettata e focalizzata alle reti CDMA 2000, diffuse nel continente americano, con tecnologia adatta per network EVDO (EVolution Data Optimized), che permettono di operare con un'ampiezza di banda tra i 400 ed i 700 Kbit al secondo.
Palm ha annunciato che Verizon Wireless e Sprint Nextel, ossia il secondo e il terzo produttore di reti per telefonia mobile negli States, hanno pianificato la commercializzazione del nuovo Treo a breve termine.

D.B.