USB 2.0 pronto a invadere il mercato

La seconda generazione dell'USB sembra finalmente pronta, durante questo trimestre, a divenire l'interfaccia standard per il mondo PC

Taipei (Taiwan) - Secondo gli analisti del settore, questo sarà il trimestre in cui l'USB 2.0 potrà finalmente imporsi sul mercato come interfaccia di connessione standard per il mondo dei PC. Questo dovrebbe avvenire grazie all'inizio, ormai imminente, della produzione in volumi dei primi chipset di Intel con supporto a USB 2.0: 845E, 845G, 845GL e 850E.

Questa mossa di Intel è stata preceduta da Microsoft, che lo scorso febbraio ha rilasciato i relativi driver per Windows XP, dalla comunità di sviluppatori del kernel di Linux, che hanno rilasciato un driver lo scorso gennaio, nonché da diversi altri chipmaker, fra cui SiS, Via, ALI, Cypress, Realtek, Atmel e Philips.

Le specifiche dell'USB 2.0 sono state finalizzate nell'aprile del 2000, ma il mercato ha fortemente ritardato l'adozione di questo nuovo standard. La stessa Microsoft, lo scorso anno, ha deciso di non integrare il supporto all'USB 2.0 in Windows XP per la carenza di dispositivi da testare.
Il nuovo USB è in grado di spingere la velocità di trasferimento dei dati dai 12 Mbps della versione 1.1, con la quale la 2.0 mantiene la compatibilità, agli attuali 480 Mbps. Si potranno avvantaggiare della nuova velocità soprattutto le memorie di massa esterne, come masterizzatori e hard disk portatili e le fotocamere digitali.
TAG: hw
4 Commenti alla Notizia USB 2.0 pronto a invadere il mercato
Ordina