Seminario/ Reati informatici e prospettive

Incontro giuridico

Venezia - La Camera Penale veneziana "Antonio Pognici" e l'Unione delle Camere penali del Veneto hanno organizzato un Seminario di studio dal titolo Nuove prospettive sui Reati informatici che si terrà venerdì 26 maggio alle 15 presso il Centro Servizi della Provincia di Venezia (Via Forte Marghera, 191 - Venezia Mestre).

All'incontro sono previste alcune relazioni di interesse. Tra le altre:
- Avv. Fulvio Sarzana di Sant'Ippolito
"Accesso abusivo a sistema informatico alla luce dei recenti orientamenti giurisprudenziali"

- Avv. Stefano Aterno
"Reati informatici e responsabilità delle persone giuridiche: i modelli organizzativi alla luce delle modifiche previste per il 2007 dall'Unione Europea"
- Dott. Francesco Tavone
Business Security Intelligence - Poste Italiane spa
"Phishing e Furto di identità digitale: un approccio corretto"

- Matteo G.P. Flora
Presidente Provinciale Associazione Informatici Professionisti
"Spyware e codice malevolo: aspetti tecnici"

Per il giorno successivo, il 27, dalle 9, sono previste:
- Prof. Luca Luparia
Università Statale di Milano
"La scena del crimine e formazione della prova penale"

- Dott. Gerardo Costabile
Member of "The International Association of Computer Investigative Specialists"
"Attività di indagine ed intercettazioni telematiche"

- Dott. Gianluca Braghò
Sost. Procuratore Tribunale di Milano
"Internet ed attività illecita all'estero: problematiche investigative e possibili soluzioni"

- Dott. Donato E. Caccavella
Università di Bologna
"Informatica forense e linea del tempo: case study"
TAG: normativa