Nokia pensa all'espansione di Vertu

Il marchio di lusso del colosso finlandese va a gonfie vele, tanto che si pensa giÓ all'espansione dei mercati internazionali in cui vendere gli esclusivi cellulari

Helsinki - I vocabili crisi e recessione non fanno parte dei dizionari di tutti: lo dimostrerebbe il successo di Vertu, brand di altissima gamma del produttore finlandese Nokia, che, visti i risultati commerciali, sta già pensando ad un ampliamento del mercato.

"Vendiamo decine di migliaia di telefoni ogni anno e il nostro obiettivo è di arrivare ogni anno a centinaia di migliaia di telefoni" riferisce il presidente di Vertu Alberto Torres, puntualizzando però che il brand non punta a volumi di vendita elevatissimi: "potremmo impiegare anche più di dieci anni per arrivare a vendere un milione di apparecchi".

Per il brand di lusso l'azienda ha in programma entro l'anno di lanciare i propri supertelefonini anche nel patrio mercato scandinavo, finora trascurato, Finlandia inclusa. Ed entro i prossimi due anni i piani del marketing coinvolgeranno anche Giappone e America latina.
D.B.