Il sat broadband copre le montagne bellunesi

Il Consorzio dei Comuni Montani del Piave saluta il progetto, coordinato a livello regionale, realizzato a Sappada in modalità completamente wireless

Belluno ? In collaborazione con la Regione Veneto e alla presenza delle autorità locali, si è svolta la conferenza stampa con cui si è annunciata la realizzazione della rete wireless per la copertura a larga banda del territorio montano del Comune di Sappada (BL). I lavori, eseguiti da Infracom per conto del Consorzio dei Comuni dal Bacino Imbrifero Montano (BIM) del Piave della Provincia di Belluno, rientrano nel progetto "SITIC", Sistema Informativo Territoriale Intercomunale, cofinanziato dalla UE e dalla Regione Veneto,

"La realizzazione di una infrastruttura di rete wireless per l'accesso ad Internet nel territorio consentirà la messa a punto immediata di una Intranet tra le sedi degli uffici pubblici ? ha commentato Giovanni Piccoli, Presidente del Consorzio ? Ma non solo. Essendo la rete completamente scalabile in termini di numero di utenti connessi e di capacità trasmissiva, è aperta alle nuove applicazioni a valore aggiunto. Potremo quindi finalmente fruire di servizi informativi ad indirizzo geografico, monitoraggio e rilevamento ambientale, servizi multimediali interattivi, ma anche di videosorveglianza e infomobility per il turismo".

L'architettura del progetto prevede un collegamento satellitare per l'accesso ad Internet a larga banda, diffusa sul territorio del Comune di Sappada attraverso un incremento significativo degli hot-spot all'interno di locali pubblici, piazze, strutture alberghiere, uffici della Pubblica Amministrazione, rendendo accessibili i vari servizi a tutti coloro che si troveranno sul territorio.
La tecnologia wireless - specificano dal Consorzio - ha consentito di superare le criticità legate all'aspetto morfologico della zona di intervento, coprendo il territorio ed estendendosi verso le nuove aree da servire. "Per l'orografia del nostro Paese sono spesso necessari costosi interventi strutturali per portare la connessione nelle zone finora escluse" ha commentato Francesco Bandinelli, Direttore Business Unit tlc di Infracom.

Dal punto di vista tecnico, la distribuzione del servizio sul territorio è stata realizzata mediante una dorsale principale a 5,4 GHz in tecnologia Hiperlan ed una dorsale secondaria Wi-Fi a 2,4 GHz. Ad oggi, sono collegate alla rete wireless di Sappada, in ambito Pubblica Amministrazione, gli uffici del Municipio, le Scuole Elementari, Materne e la Sala Convegni, nonché 5 imprese, un residence privato, ed un'utenza residenziale.

D.B.