10M di dollari per year2000.com

Qualcuno si era messo "in tasca" questo dominio per poi tirarlo fuori al momento buono e portarsi a casa la bellezza di 10 milioni di dollari

Web (internet) - Anno nuovo vita nuova! E chi, se non il misterioso individuo che ha messo all'asta il dominio year200.com, può davvero vantare una vita tutta nuova con 10 milioni di dollari sul proprio conto corrente?

Il prezzo pagato per questo dominio batte il record precedente andato a business.com, un dominio che eCompanies si era accaparrata per una cifra pari a 7,5 milioni di dollari.

Year2000.com, messo all'asta su eBay per una cifra iniziale di 1.005.000 di dollari, ha avuto in totale 13 offerte, l'ultima delle quali è stata fatta da una joint venture formata da Petrus & Associates, il cui proprietario Peter de Jager è un esperto canadese di problemi relativi all'Y2K, e Year 2000 Information Center, una sussidiaria della società di Internet marketing The Tenagra Corporation.
Il sito www.year2000.com sarà, secondo le intenzioni dei nuovi acquirenti, un prezioso contenitore di informazioni sull'Y2K.

Coloro che, a sentire queste notizie, rimanessero con l'amaro in bocca, possono sempre provarci con year3000.com: fra 10 secoli potrebbe trasformarsi in una bella eredità.
TAG: domini