Delazione anti-pirateria? Basta un clic

L'idea è della Federazione britannica contro il furto di software, che rilascia un plug-in per Internet Explorer. Qualunque utente potrà in un attimo segnalare i pirati online

Roma - E' stato rilasciato dopo alcune settimane di attesa il plug-in dei delatori, l'ultima trovata della FAST, Federation Against Software Theft, associazione britannica che si batte contro la pirateria sul software con tutti i mezzi, in primis quelli tecnologici.

Il nuovo plug-in è un software di un'ottantina di K chiamato "ReportIT", che può essere tradotto in italiano con "Denuncialo", ed è pensato per tutti gli utenti internet che utilizzino il browser Microsoft Internet Explorer e abbiano intenzione di denunciare in modo semplice e veloce i siti che offrono programmi pirata.

Fino ad oggi, infatti, per denunciare chi vende online programmi copiati illecitamente o chi li distribuisce gratuitamente dopo averli craccati, come i siti di warez, FAST proponeva lunghe procedure che costringevano l'utente-delatore a recarsi sul sito FAST, riempire alcuni moduli e via dicendo. Ora, invece, basta un clic.
ReportIT, che può essere scaricato dalla home page della FAST, infila un nuovo pulsante tra quelli di Internet Explorer, una "F" che consente di denunciare i siti su cui ci si trova mentre ci si è sopra. Cliccando sulla F, infatti, appare un form in una finestra a parte che può essere inviato alla FAST automaticamente, e anche anonimamente, e che allega alla segnalazione la schermata del sito visitato e la sua URL.

Quelli della FAST hanno spiegato che quando la segnalazione arriva ai loro uffici, l'associazione fa una verifica e poi fa partire una nota al provider che ospita il sito denunciato per chiederne la cancellazione "o far partire le altre procedure del caso".
TAG: mondo
20 Commenti alla Notizia Delazione anti-pirateria? Basta un clic
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)