Iperbole accelera sul wireless di Bologna

Prende il via il servizio sperimentale che consente la copertura del centro storico del capoluogo emiliano

Bologna - A partire dal prossimo 12 giugno il Comune di Bologna renderà disponibile alla comunità telematica bolognese l'estensione dei servizi della Rete Civica Iperbole ? Iperbole Wireless - su accesso RadioLAN (Wi-Fi).

Il nuovo servizio, fornito da Acantho in collaborazione con Hi-Tel Italia è sperimentale e sarà erogato senza chiedere alcun onere all'utente finale. Un comunicato diramato dal comune di Bologna dichiara che il servizio garantisce la copertura contemporanea di circa 220 postazioni mobili in un'area del centro storico in cui sono installati gli Access Point.

La realizzazione dei contenuti del servizio avviene in collaborazione con l'Alma Mater Studiorum ? Università di Bologna. Tra le novità un nuovo sito per Iperbole Wireless che mette in comune ed integra informazioni e servizi del Comune e dell'università del capoluogo emiliano.
Ulteriori informazioni sul servizio sono disponibili nella pagina web dedicata all'interno del portale del comune.

D.B.