Knoppix 5 è live

Knoppix.org ha rilasciato la versione pubblica di Knoppix 5, nuova major release di una delle più celebri distribuzioni Linux con file-system live

Roma - Da alcuni giorni è disponibile per il download la versione pubblica ufficiale di Knoppix 5, nuova major release della celebre distribuzione Linux live di cui era stata mostrata un'anteprima in occasione del CeBIT 2006 di Hannover.

Il numero di versione della nuova release, 5.0.1, riflette gli aggiornamenti apportati alla precedente preview di Knoppix 5. Tra questi si citano, oltre ai bug fix, il kernel 2.6.17, KDE 3.5.2, GNOME 2.12, Xorg 7.0, OpenOffice 2.0.2, un rinnovato sistema per il riconoscimento e la configurazione dell'hardware, una più estesa capacità di rilevare i controller RAID on-board, l'accesso trasparente in scrittura alle partizioni Windows NTFS, e un nuovo installer in grado di aggiornare automaticamente le precedenti installazioni di Knoppix.

Knoppix 5Knoppix 5.0.1 può essere scaricata in edizione CD (file ISO da circa 700 MB) e DVD (ISO da circa 4 GB) da uno dei molti mirror pubblici elencati qui. La versione CD manca di alcune applicazioni "extra" che verranno messe a disposizione come download separati. L'elenco completo dei pacchetti contenuti nella ISO da 4 GB è consultabile qui.
Knoppix è una delle più diffuse e apprezzate distribuzioni Linux con file-system "live", ovvero interamente avviabile da un CD o DVD. Knoppix si rivolge soprattutto agli utenti desktop e alle scuole (s veda anche eduknoppix), tornando inoltre particolarmente utile come software per il ripristino di altri sistemi operativi.
TAG: linux
62 Commenti alla Notizia Knoppix 5 è live
Ordina
  • proverò anche questo, ma

    1) i primi Knoppix che ho provato partivano ma non riconoscevano il modem USB, inoltre l'accesso ai dischi in sola lettura li rendevano solo un esperimento (non ci posso lavorare).

    2) visto il gan parlare che si fa ovunque di Ubuntu ho provato anche quello (2 mesi fa) e
    non mi ha riconosciuto la scheda grafica, una comune ATI RADEON X800-XL (si lo so, adesso direte che a voi funziona, ma il PC che uso io è il mio, non il vostro), e si è rifiutato di far partire il desktop.

    Quindi spero in un miglior fortuna.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > proverò anche questo, ma
    >
    > 1) i primi Knoppix che ho provato partivano ma
    > non riconoscevano il modem USB,

    e continueranno a non riconoscere i modem adsl usb...ad eccezione forse dello speedtoch e dell'adi eagle, per i quali però devi fornire tu i firmware e che devi configurare a manina...

    > inoltre l'accesso
    > ai dischi in sola lettura li rendevano solo un
    > esperimento (non ci posso
    > lavorare).
    >

    mah, sui dischi ci puoi scrivere eccome...basta che non siano NTFS...ma da quanto ho sentito ora si può anche scrivere su quelli

    > 2) visto il gan parlare che si fa ovunque di
    > Ubuntu ho provato anche quello (2 mesi fa)
    > e


    Se parli della live...la ubuntu live non è certo a livello della knoppix


    > Quindi spero in un miglior fortuna.

    te la auguro

    iw9cmd
    non+autenticato

  • > che non siano NTFS...ma da quanto ho sentito ora
    > si può anche scrivere su
    > quelli

    Io non lo farei!Sorride

    Cmq da quel che so funziona solo in sovrascrittura, cioè il file deve già esistere e non devi chiedere un aumento della dimensione.

    Finchè il supporto a un fs non viene effettuato con sorgenti alla mano, conviene usarlo in sola lettura.

  • - Scritto da: pKrime

    > Cmq da quel che so funziona solo in
    > sovrascrittura, cioè il file deve già esistere e
    > non devi chiedere un aumento della
    > dimensione.

    ahia!

    > Finchè il supporto a un fs non viene effettuato
    > con sorgenti alla mano, conviene usarlo in sola
    > lettura.

    Ma mi pare stranissimo che non si riesca a venire a capo di 'sto NTFS.
    Eppure se si riesce a leggerlo, la maggior parte dei meccanismi sono stati scoperti.

    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > > inoltre l'accesso
    > > ai dischi in sola lettura li rendevano solo un
    > > esperimento (non ci posso
    > > lavorare).
    > >
    >
    > mah, sui dischi ci puoi scrivere eccome...basta
    > che non siano NTFS...ma da quanto ho sentito ora
    > si può anche scrivere su
    > quelli

    Ovvio che mi riferivo a NTFS, ma per ovvi motivi (gestione permessi e dimensione massima file) tutti i miei dischi sono NTFS.
    Boh... un modem ethernet ce l'avrei anche... mi rimane da verificare se la scheda video viene riconosciuta... al limito butto via un CD
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > proverò anche questo, ma
    >
    > 1) i primi Knoppix che ho provato partivano ma
    > non riconoscevano il modem USB,

    Il rapporto tra Linux e i modem Usb è abbastanza infelice. Magari spesso ci si potrebbe inventare qualcosa per farli andare, ma è un tale gioco di meningi.
    Veniamo a Knoppix; in genere una distro live supporta meno periferiche della stessa installata su hd.
    A me Knoppix 4 installata riconosceva senza problemi il modem Usb Alice Gigaset, con il driver cdc_ether. Per farlo andare live, bisognava caricare un modulo (un'altro, cdc_ether non era disponibile live) con modconf.
    Comunque se volete usare Linux (ma è meglio comunque) meglio usare una scheda ethernet, ormai sono quasi sempre integrate sulla motherbord, e comunque costano 7 €; i dispositivi, a meno che non siano proprio scadenti dovrebbero avere entrambe le porte.

    inoltre l'accesso
    > ai dischi in sola lettura li rendevano solo un
    > esperimento (non ci posso
    > lavorare).
    >
    > 2) visto il gan parlare che si fa ovunque di
    > Ubuntu ho provato anche quello (2 mesi fa)
    > e
    > non mi ha riconosciuto la scheda grafica, una
    > comune ATI RADEON X800-XL (si lo so, adesso
    > direte che a voi funziona, ma il PC che uso io è
    > il mio, non il vostro), e si è rifiutato di far
    > partire il
    > desktop.
    >
    > Quindi spero in un miglior fortuna.

    Ubuntu provala ora, la nuova versione dovrebbe aver risolto questi problemi (a me si!)

    Ciao

  • - Scritto da:
    > proverò anche questo, ma
    >
    > 1) i primi Knoppix che ho provato partivano ma
    > non riconoscevano il modem USB, inoltre l'accesso
    > ai dischi in sola lettura li rendevano solo un
    > esperimento (non ci posso
    > lavorare).

    Purtroppo i modem USB hanno bisogno di driver specifici, e ovviamente nessun vendor si preoccupa di scrivere driver per linux. Esistono molti driver scritti dalla comunità linux, anche se spesso è complicato dal fatto che le aziende produttrici non rilasciano le specifiche del proprio hardware. Ma anche in questo caso devi proprio essere fortuna se una live CD ti configura automaticamente il modem USB. Nella maggioranza dei casi puoi trovare riuscire a farli andare cercando su internet come fare, ma più essere abbastanza complicato.


    > 2) visto il gan parlare che si fa ovunque di
    > Ubuntu ho provato anche quello (2 mesi fa)
    > e
    > non mi ha riconosciuto la scheda grafica, una
    > comune ATI RADEON X800-XL (si lo so, adesso
    > direte che a voi funziona, ma il PC che uso io è
    > il mio, non il vostro), e si è rifiutato di far
    > partire il
    > desktop.

    Non so se è un problema di scheda grafica, in genere anche se non carica i driver specifici della scheda grafica usa comunque i driver VESA. Una live che sicuramente ha un buon supporto per le schede grafiche è kororaa xgl, che tra l'altro ha anche molti effetti grafici fighi. Purtroppo i driver che la ATI produce per linux sono tutt'altro che perfetti, molto meglio NVidia in questo riguardo.
    Questo è il sito di kororaa:
    http://kororaa.org/static.php?page=static060318-18...
    >
    > Quindi spero in un miglior fortuna.
    non+autenticato
  • la sto scaricando... una domanda, se devo salvare qualcosa come si fa? è possibile su una chiavetta usb o c'è un modo per salvare anche su hd?
    non+autenticato
  • Non dovresti aver problemi, quando tutto è avviato prova ad inserire la chiavetta, dovrebbe montarla automaticamente e far apparire l'icona sul desktop.
    Non ci meterei la mano sul fuoco, ma dovrebbe proprio andare così!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > la sto scaricando... una domanda, se devo salvare
    > qualcosa come si fa?

    Se l'hd non è ntfs, puoi scriverci:

    Clicca col destro sull'icona del disco
    Proprietà -> sola lettura
    togli il flag

    Se La formattazione di windows ha lasciato i proverbiali 8 Mega liberi nel partizionare il disco, puoi approfittarne per formattarlo con qtparted e fartici una piccola oasi linux.
    Formatta con Fat32 se vuoi che sia pienamente accessibile a entrambi, ext3 se vuoi che sia invisibile a windows.

    >è possibile su una chiavetta
    > usb o c'è un modo per salvare anche su
    > hd?

    Se quando inserisci la chiavetta non compare l'iconcina (mi aspetto che non compaia) prova questa:
    apri una console (clic sul monitor nero che hai sulla barra), ti comparirà un prompt dei comandi

    Digita mount e premi invio, se la penna è stata riconosciuta e montata, comparirà una voce che è /dev/ub[x] o /dev/sd[x], e accanto ci sarà la directory attraverso cui accedi... prova anche a far partire il computer con la chiavetta inserita, potrebbe aiutare. Se hai un disco SATA o SCSI una delle voci /dev/sdx potrebbe riferirsi a quest'ultimo, attento!

    Se non la trovi dovremo montarla a mano... sempre dal prompt:

    cd /mnt [Invio]

    Siamo nella directory dove si accede ai dispositivi, trasformati in Superutente!

    su [Invio]

    Diamo una casa a questa chiavetta

    mkdir penna [Invio]

    Diamole tutti i permessi con

    chmod 777 penna [Invio]

    Montiamola con

    mount -t auto /dev/uba /mnt/penna

    -----

    Da questo momento la chiavetta usb è diventata la directory /mnt/penna. Puoi navigarla con il file manager portandoti a quest'indirizzo, magari inserendolo a mano nella barra, così fai prima.

    Knoppix carica un filesystem virtuale, questo potrebbe ritardare le operazioni di qualche secondo, pazienza!
  • ormai il giochino si e' rotto e il bimbo piange (professore knopper) la sua piccola creaturina, ovvero quella insifnicante trottola di numeri e alboritmi che si chiama knoppix e' oprmai giunta ad un punto di non ritorno.

    Quante knoppix si conoscopno ? Quante distorsioni spesso immonde e insensate sono state fatte di questa distro una volta rivoluzionaria, ma ora banale come ogni ditro basata su redhat?
    janotix, knpilis, overkoclick.dsl, freepia ecc, sono solo alcuni nomi di alcune delle squallide reincanrazioni di questa instabile e trballante distro.

    La domanda piu' importante e' chi la usa? Forse i soliti quattro cantinari che non se la sentono di vedere i computer finestrati dei loro pochi amici, e tentano contunauamente di evangelizzarli al giusto credo, portandosi dietro una DSL nella loro penna usb.

    Grande e' lo stupore misto allo sconcerto dei loro ancora per poco amici, che vedebdosi reboottare il pc con un nuovo sistema operativo, si chiedono perche' bisogna montare il cd per poterne vedere il contenuto, o peche' non esiste flash 8 per linux o acrobat reader 7....

    Knoppix e' proprio la distro sbagliata nel momento sbagliato. sopratutto ora che tutti i grandi produttori di distro, includono ormai anche una distro live del loro linux.

    Knoppix quindi e' una sorta di linux, demo-perenne utile per giochicchiare, ma utilizzabile per fare nulla di concreto.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 06 giugno 2006 10.35
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: rock and troll


    > La domanda piu' importante e' chi la
    > usa
    ?

    Quasi tutti quelli che fanno assistenze hardware, soprattutto su portatili.
    non+autenticato
  • c'era una bella intervista su Linux&C sul computer forencsis (o come si scrive?) e che distro utilizzava il tipo per fare le immagini dei server sotto sequestro ????

    proprio knoppix

    :P
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > c'era una bella intervista su Linux&C sul
    > computer forencsis (o come si scrive?) e che
    > distro utilizzava il tipo per fare le immagini
    > dei server sotto sequestro
    > ????
    >
    > proprio knoppix
    >
    >Con la lingua fuori

    asd l'ho letto anche io quell'articolo(anche se è di un po' di tempo fa mi pare)A bocca aperta

    Omissis Fan Apple
    non+autenticato
  • Vi rendete conto cosa scatena in voi/noi
    questo individuo?

    Questo è quello che vuole, non risponde più.

    Non dategli retta, non c'è il meglio e il peggio
    c'è la libertà di scelta.

    Io come distro sui miei PC uso Slackware GNU/Linux
    e come live uso Slax.

    E sono contento e soddisfatto, anche perchè forse
    è meglio farsi le cose da soli per poter essere soddisfatti del proprio lavoro delle proprie scoperte/battaglie.

    Se usi Windo... lìSorride fanno tutto gli altri per te, bella soddisfazione.

    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > c'era una bella intervista su Linux&C sul
    > computer forencsis (o come si scrive?) e che
    > distro utilizzava il tipo per fare le immagini
    > dei server sotto sequestro
    > ????


    Vogliamo parlare della sperimentazione del voto elletronico in Italia? A bocca aperta
    2678
  • Certamente... utilizzeresti mai una scatola che prima o poi si pianta inesorabilmente con una cara schermatina blu e bianka??? Ma fammi il piacere!!!

    > Vogliamo parlare della sperimentazione del voto
    > elletronico in Italia?
    >A bocca aperta

  • - Scritto da:
    > c'era una bella intervista su Linux&C sul
    > computer forencsis (o come si scrive?) e che
    > distro utilizzava il tipo per fare le immagini
    > dei server sotto sequestro
    > ????
    >
    > proprio knoppix
    >
    >Con la lingua fuori

    Sara' per questo che da tutte quelle inchieste non cavano mai nulla? Knoppix: la miglior distro per sequestrare un pc per 5 anni...
    non+autenticato
  • Non solo.
    E' utilissima quando si devono fare interventi ordinari e straordinari sui server, o clonazioni di server.
    E non solo linux, torna utile anche come sostituto di BartPE per i sysadmin windows.

    Mi si è rotto l'hd del portatile, ci sono voluti 20 giorni per la sostituzione, ma ho lavorato con Knoppix nel frattempo.
    Indispensabile!

    Ciao
    Fabio
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Non solo.
    > E' utilissima quando si devono fare interventi
    > ordinari e straordinari sui server, o clonazioni
    > di
    > server.
    > E non solo linux, torna utile anche come
    > sostituto di BartPE per i sysadmin
    > windows.
    >
    > Mi si è rotto l'hd del portatile, ci sono voluti
    > 20 giorni per la sostituzione, ma ho lavorato con
    > Knoppix nel
    > frattempo.
    > Indispensabile!
    >
    > Ciao
    > Fabio


    Sì, sostituto di BartPE.. infatti Linux riconosce tanto hardware.. eh!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Non solo.
    > > E' utilissima quando si devono fare interventi
    > > ordinari e straordinari sui server, o clonazioni
    > > di
    > > server.
    > > E non solo linux, torna utile anche come
    > > sostituto di BartPE per i sysadmin
    > > windows.
    > >
    > > Mi si è rotto l'hd del portatile, ci sono voluti
    > > 20 giorni per la sostituzione, ma ho lavorato
    > con
    > > Knoppix nel
    > > frattempo.
    > > Indispensabile!
    > >
    > > Ciao
    > > Fabio
    >
    >
    > Sì, sostituto di BartPE.. infatti Linux riconosce
    > tanto hardware..
    > eh!

    Infatti parliamo per dare aria ai denti... eh!
    non+autenticato
  • versione DVD completamente LIVE
    La sto provando, e vedo che per scoprila tutta ci vorrà del tempo.
    Chiaro che se si è abituati alle interfacce Win o Mac... all'inizio si fa un po fatica.
    non+autenticato
  • Su PI non è comparsa la notizia della tanto attesa uscita di Ubuntu Dapper, una delle migliori distro esistenti.

    Come mai?

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Su PI non è comparsa la notizia della tanto
    > attesa uscita di Ubuntu Dapper, una delle
    > migliori distro
    > esistenti.
    >
    > Come mai?
    >

    Ma che cacchio di domanda....
    Su PI non sono apparse centinaia e centinaia di distro.E nessuno si è chiesto come mai...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Su PI non è comparsa la notizia della tanto
    > > attesa uscita di Ubuntu Dapper, una delle
    > > migliori distro
    > > esistenti.
    > >
    > > Come mai?
    > >
    >
    > Ma che cacchio di domanda....
    > Su PI non sono apparse centinaia e centinaia di
    > distro.E nessuno si è chiesto come
    > mai...

    La domanda è pertinente: Ubuntu non è una distro qualsiasi, cerca i riferimenti qui
    http://news.google.com/news?hl=en&ned=us&q=ubuntu&...
    non+autenticato
  • > La domanda è pertinente: Ubuntu non è una distro
    > qualsiasi, cerca i riferimenti
    > qui
    > http://news.google.com/news?hl=en&ned=us&q=ubuntu&



    Ciao
    si avevo gia' risposto ieri a questa domanda spiegando che e' in arrivo una recensione approfondita. "Il tempo di dargli un occhio", scrivevo ieriOcchiolino

    ciao!
    Lamberto
    Lamb
    754

  • - Scritto da: Lamb
    > > La domanda è pertinente: Ubuntu non è una distro
    > > qualsiasi, cerca i riferimenti
    > > qui
    > >
    > http://news.google.com/news?hl=en&ned=us&q=ubuntu&
    >
    >
    >
    > Ciao
    > si avevo gia' risposto ieri a questa domanda
    > spiegando che e' in arrivo una recensione
    > approfondita. "Il tempo di dargli un occhio",
    > scrivevo ieri
    >Occhiolino
    >
    > ciao!
    > Lamberto

    Aspettiamo trepidanti allora Sorride)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Lamb
    > > La domanda è pertinente: Ubuntu non è una distro
    > > qualsiasi, cerca i riferimenti
    > > qui
    > >
    > http://news.google.com/news?hl=en&ned=us&q=ubuntu&
    >
    >
    >
    > Ciao
    > si avevo gia' risposto ieri a questa domanda
    > spiegando che e' in arrivo una recensione
    > approfondita. "Il tempo di dargli un occhio",
    > scrivevo ieri
    >Occhiolino
    >
    > ciao!
    > Lamberto

    Dankeshoen!Sorride

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > Su PI non è comparsa la notizia della tanto
    > > > attesa uscita di Ubuntu Dapper, una delle
    > > > migliori distro
    > > > esistenti.
    > > >
    > > > Come mai?
    > > >
    > >
    > > Ma che cacchio di domanda....
    > > Su PI non sono apparse centinaia e centinaia di
    > > distro.E nessuno si è chiesto come
    > > mai...
    >
    > La domanda è pertinente: Ubuntu non è una distro
    > qualsiasi, cerca i riferimenti
    > qui
    > http://news.google.com/news?hl=en&ned=us&q=ubuntu&


    Guarda...conosco la ubuntu SICURAMENTE meglio di te,e ti posso dire che la domanda non è per nulla pertinente. Perchè, ripeto,di distro *non qualsiasi* ce ne sono a centinaia.

    Poi magari mi definisci *non qualsiasi*.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Su PI non è comparsa la notizia della tanto
    > > attesa uscita di Ubuntu Dapper, una delle
    > > migliori distro
    > > esistenti.
    > >
    > > Come mai?
    > >
    >
    > Ma che cacchio di domanda....
    > Su PI non sono apparse centinaia e centinaia di
    > distro.E nessuno si è chiesto come
    > mai...

    Beh, se permetti Ubuntu non é una distribuzione qualsiasi. Sarebbe come non recensire Debian, Suse, Slackware o Mandriva.

  • - Scritto da:
    > Su PI non è comparsa la notizia della tanto
    > attesa uscita di Ubuntu Dapper, una delle
    > migliori distro
    > esistenti.
    >
    > Come mai?
    >

    Ho il sospetto che a PI non interessi Ubuntu, mai una notizia circostanziata o una recensione approfondita...non sò mistero.
    non+autenticato
  • e Kubuntu? versione DVD completamente LIVE ?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)