Le reti wireless crescono. E la sicurezza?

Anche l'aspetto sicurezza dimostra la propria maturità nell'ambito della crescente diffusione del wireless, secondo RSA Security

Milano - Nelle città e nei principali centri d'affari continua a crescere il numero delle reti che utilizzano tecnologie wireless, ma un quarto di queste reti risulta non ancora protetta da un sistema di sicurezza. Lo evidenzia un'indagine sulla sicurezza delle reti wireless svolta da RSA Security a Parigi, Londra e New York.

Dalla ricerca sembrerebbe emergere comunque una maggior attenzione rispetto al passato ai problemi della sicurezza delle reti wireless. Tra le tre metropoli esaminate, quella con il più alto livello di sicurezza è la capitale francese, con il 78% di reti criptate nel 2006 rispetto al 32% nel 2004. Ciò nonostante, circa un terzo delle reti aziendali nelle tre città campione sono risultate non protette.

Lo studio rileva inoltre una crescita del numero di access point e hotspot per l'accesso WiFi a Internet. A Londra è aumentato del 57% rispetto al 2005, mentre nella Grande Mela la percentuale di crescita risulta del 20%. Ma è Parigi a stupire favorevolmente, con un aumento pari al 119%.
Per quanto riguarda invece le configurazioni degli access point, a Londra il 22% risultano configurati con i valori di default previsti dal produttore, quindi poco sicuri. Un dato migliore di quello dello scorso anno (26%). Lieve miglioramento anche per New York (28% nel 2006 contro il 30,8% del 2005), ma anche per questo aspetto è a Parigi che va la palma della maggior sicurezza: sotto la Tour Eiffel solo il 21% degli access point ha configurazioni secondo i valori di default.

D.B.