BT: un canone per l'assistenza da remoto

Il più grande operatore telefonico britannico ha lanciato un programma di assistenza tecnica per via telematica. Con un abbonamento mensile gli utenti contano su un team d'esperti sempre disponibile

Londra - Nel suo tentativo di imporsi tra i leader del mercato digitale, British Telecom ha lanciato un innovativo servizio chiamato Home IT Advisor che offre adesso assistenza tecnica via Internet, on demand oppure con un abbonamento mensile.

Il servizio, disponibile 365 giorni all'anno e durante le fasce orarie lavorative, permette agli utenti di richiedere consigli e soluzioni informatiche: rimozione virus, configurazione hardware, installazione di nuovi software.

Con 9,99 sterline al mese, gli utenti possono accedere senza limiti al servizio d'assistenza online, secondo un accordo di tipo forfettario. Al prezzo di 50 sterline ad intervento, invece, è possibile richiedere l'aiuto di un tecnico a domicilio in qualsiasi momento.
L'assistenza copre qualsiasi tipo di prodotto Microsoft rivolto al grande pubblico, da Word ad Outlook, passando ovviamente per i vari sistemi operativi della serie Windows. "Il pacchetto non tiene conto delle richieste effettuate da clienti aziendali", si legge sul sito ufficiale. L'assistenza remota offerta per il settore business, infatti, è ormai attiva da circa un anno ed ha tariffe differenti.

Gli utenti potranno accedere ai servizi di Home IT Advisor attraverso una semplice chiamata telefonica, nonostante i portavoce di BT abbiano reso noto che "gli utenti potranno addirittura far configurare il proprio sistema via Internet", possibilmente attraverso un sistema di tipo VNC.

Per il momento, i possessori di computer Apple o gli utenti Linux rimangono a bocca asciutta. Emma Sanderson, responsabile dei servizi a valore aggiunto di BT, dice comunque che "si tratta di un progetto sperimentale": ci sono quindi possibilità che Home IT Advisor diventi multipiattaforma e venga eventualmente esteso alla clientela al di fuori del Regno Unito.
2 Commenti alla Notizia BT: un canone per l'assistenza da remoto
Ordina