Il multimedia di Nvidia è mobile

Il gigante dei chip grafici lancia una piattaforma mobile che promette di trasformare cosucce come grafica 3D e audio surround in tecnologie a buon mercato. Almeno sui dispositivi Windows-based

Santa Clara (USA) - Spingere le capacità grafiche dei dispositivi mobili Windows-based e tagliarne i costi di produzione. È quanto promette di fare Nvidia con il rilascio di MobileMedia, un kit di sviluppo che comprende i componenti hardware e software necessari per portare sui device palmari grafica 3D, video full-motion e audio surround.

MobileMedia è una piattaforma progettata per Windows Mobile 5.0, sistema operativo che, lanciato lo scorso anno da Microsoft, ha sensibilmente migliorato il supporto alle tecnologie multimediali e alla connettività wireless.

"Oggi i telefoni palmari sono molto promettenti come dispositivi digitali multimediali, ma la vasta gamma di piattaforme e standard disponibili per i produttori ha reso lo sviluppo di telefoni avanzati con contenuti interessanti un'operazione difficile e proibitiva dal punto di vista del tempo", ha dichiarato Philip Carmack, senior vice president della divisione GPU per palmari di NVIDIA. "MobileMedia rappresenta la soluzione a questo problema perché fornisce ai produttori di dispositivi una piattaforma multimediale facile da integrare e dalle ottime prestazioni".
Nvidia afferma che la propria piattaforma permette di far girare anche sui piccoli device giochi con grafica 3D "da console", di riprodurre filmati e programmi TV in modo fluido, e di fornire effetti di equalizzazione e cross-fading per l'audio.

Stando a quanto riportato dal produttore, la GPU integrata in MobileMedia è in grado di elaborare 2,6 milioni di triangoli al secondo e 200 milioni di pixel al secondo, e di gestire fotocamere con risoluzione fino a 10 megapixel. Tra gli standard multimediali supportati ci sono MPEG4, Reel 3D Audio, H.264, WMV9, DVB-H, ISDB-T e DMB.

Alcuni produttori, tra cui il colosso coreano Samsung, stanno già sviluppando i primi dispositivi basati su MobileMedia. Nvidia sta inoltre sta lavorando a stretto contatto con Intel e Freescale per la realizzazione di design di riferimento basati sui processori mobili delle rispettive partner.
2 Commenti alla Notizia Il multimedia di Nvidia è mobile
Ordina