Win2000, poche applicazioni certificate

Microsoft sottolinea l'importanza della certificazione ma finora sono davvero pochissimi i software certificati per girare sulla versione Professional del nuovo sistema operativo

San Francisco (USA) - Qualche polemica e soprattutto qualche dubbio si legge in queste ore sulle pagine dei media americani che si occupano di Windows2000, il nuovo sistema operativo di Microsoft. C'è chi sostiene, infatti, che da un lato Microsoft spinge le aziende a certificare il software prodotto per lavorare su Win2000 e dall'altro ha finora certificato soltanto cinque applicazioni.

Mentre IBM fa sapere che la sua divisione Lotus non certificherà la propria SmartSuite perché il procedimento di certificazione è troppo costoso, PCWeek impietosamente fa le pulci a Microsoft sostenendo che a poco più di un mese dal giorno del lancio ufficiale di Win2000, il 17 febbraio, c'è una sola applicazione certificata sul lato Server del sistema.

Stando ad un analista di International Data Corporation, che ha citato le 40 applicazioni che secondo Microsoft saranno certificate prima del lancio del nuovo sistema, si tratta di un numero "molto, molto ridotto". Dan Kusnetzky, intervistato da PCWeek, ha anche affermato che "la certificazione è un'operazione sostanzialmente nuova per Microsoft. Da un parte si può applaudire l'azienda per averla voluta come passo necessario per le imprese e dall'altro ci si può chiedere perché ci abbiano messo così tanto per arrivarci".
Ma ecco i sei "comandamenti" della certificazione Microsoft, i motivi cioè per cui le applicazioni dovrebbero essere certificate sebbene non sia "obbligatorio":
- offre una installazione più solida consentendo di rimediare automaticamente ad eventuali conflitti e alle applicazioni di lavorare meglio assieme
- semplifica lo sviluppo e la gestione del software per le aziende
- conserva le preferenze utente e i setting di sistema
- gira in un ambiente di rete monitorato che consente agli amministratori di sistema di rendere sicuri e controllare i computer dell'azienda
- offre una verifica di collaudo e un facile accesso al supporto tecnico, cosa che riduce tempo e costo per l'assistenza e il training
- offre una migrazione senza problemi ad una applicazione da versioni precedenti.