Sony, il gaming online di PS3 sarÓ gratis?

Ken Kutaragi, presidente di Sony Computer Entertainment, fa capire che il servizio multiplayer pensato per PlayStation 3 sarÓ probabilmente gratuito

Tokyo - Il network globale per il gioco online che spalancherà le porte del multiplaying alla nuova PlayStation 3, secondo alcune chiare allusioni del presidente di Sony Ken Kutaragi al quotidiano nipponico PC Impress Watch, sarà ad accesso gratuito.

"Non si può far pagare per le funzioni di base d'accesso al network ed il sistema per l'organizzazione delle partite in multiplayer", ha detto Kutaragi, "una cosa del genere, almeno nel mercato PC, è scontata". Il servizio online di Sony, che secondo alcuni osservatori si chiamerà HUB e verrà attivato a settembre, si finanzierà attraverso la vendita di contenuti e servizi online.

A differenza di quanto avviene con Xbox Live di Microsoft, dove gli utenti godono di connettività e servizi limitati a meno che non paghino un abbonamento annuale, "il nostro modello di business si baserà sui contenuti e non sui servizi di connettività" ha puntualizzato Kutaragi.
Su ArsTechnica si legge che Sony intende procedere verso la vendita di film e musica pronti per il download oppure in streaming. Il numero uno dell'azienda giapponese ha fatto sapere che il successo, al giorno d'oggi, si può infatti ottenere seguendo la strategia di mercato indicata da iTunes di Apple: "Entro un paio d'anni", ha detto, "la vendita di contenuti via Internet sarà lo standard".

I vertici di Sony rimangono dell'opinione che il mercato videoludico del futuro si baserà unicamente sul binomio console ed Internet. Tutti i grandi marchi del settore offrono soluzioni di connettività: Nintendo, ad esempio, ha creato una rete di hotspot WiFi per l'accesso al network gratuito sul quale girano alcuni giochi del compatto DS.
9 Commenti alla Notizia Sony, il gaming online di PS3 sarÓ gratis?
Ordina