Mitel si lancia sul doppio-VoiP

Disponibile sul mercato italiano la nuova serie di telefoni IP Mitel

Milano - La canadese Mitel, salita sul treno del VoIP che ha ormai percorrenza planetaria, presenta al mercato italiano la nuova generazione dei propri telefoni IP, Mitel 5330 e Mitel 5340, e le basi Mitel Wireless LAN Stand (WLAN) e Mitel Gigabit Ethernet Stand (GigE).

Disegnati con un display più ampio dei prodotti precedenti, Mitel 5330 e Mitel 5340 hanno rispettivamente 24 e 48 tasti personalizzabili. I due apparecchi, indirizzati non solo ad utenze aziendali, sono dotati di microtelefono a banda larga (7 kHz) e Mitel dichiara che sono stati progettati per ridurre significativamente l'impiego di elettricità.

I nuovi dispositiviL'azienda rende inoltre disponibile il toolkit Mitel HTML per la creazione di applicazioni grafiche, utilizzando standard di web-authoring come Microsoft FrontPage e Macromedia Dreamweaver, per integrare i telefoni all'interno dei processi di business aziendali. Non solo. Sono stati realizzati dei template specifici per settori verticali quali: formazione, retail, finance e hospitality.
Mitel 5330 e Mitel 5340 supportano i protocolli Mitel MiNet e SIP, e le funzionalità teleworker, ACD e Hot Desking. Entrambi supportano le basi Mitel GigE e WLAN, cosi come l'unità per la conference call e il Line Interface Module (LIM), un modulo che permette la connessione alla rete PSTN tradizionale.

Il tutto sarà disponibile a partire dal mese prossimo.

D.B.