Gli spammer corteggiano gli utenti MySpace

La comunità virtuale di Rupert Murdoch al centro degli interessi di compagnie ed individui senza scrupoli: c'è chi si offre di comprare profili personali e chiede la visualizzazione della propria lista di contatti

New York (USA) - MySpace, la comunità virtuale di proprietà del gruppo NewsCorp, negli ultimi giorni è al centro di un'insolita ed intensa attività di spamming: alcuni individui stanno bersagliando gli utenti con messaggi di tipo promozionale, nei quali vengono offerti soldi in cambio di contatti e nominativi personali degli amici.

Secondo gli autori del celebre blog BoingBoing, "i malintenzionati stanno cercando di irretire gli utenti con più di 20mila contatti, promettendo l'offerta di grandi somme di denaro in cambio dei loro profili". L'utente ignaro può essere tentato di collaborare con gli anonimi "investitori": dietro il tutto potrebbe nascondersi persino un eventuale furto di dati personali da parte degli spammer.

Matt Saturday, autore del blog SkiBrooklyn e membro di MySpace, ha tentato di contattare l'indirizzo di posta elettronica contenuto nell'offerta. "Voglio vedere se riesco a fare un bel gruzzolo di soldi", scrive Matt sul suo sito, "basta avere qualche indirizzo Gmail, uno script che aggiunge automaticamente contatti al proprio profilo di MySpace, ed il resto è tutto denaro facile".
Esistono già molti "robot" per MySpace che riescono ad aggiungere automaticamente utenti alla propria lista dei contatti. La risposta degli anonimi spammer, che si nascondono dietro un account di posta su Yahoo, è stato al di sotto delle previsioni dell'autore di SkiBrooklyn: "Non hanno voluto farmi sapere quanti soldi sono disposti a sborsare, ma in compenso mi hanno chiesto di visionare il mio profilo su MySpace: mi hanno chiesto di vedere la lista dei miei contatti e poi l'hanno scartato, perché non ho 20mila o più amici".

Al di là della più che plausibile pista dello spamming o addirittura del phishing, l'acquisto di profili sulle comunità virtuali non è una cosa del tutto inaudita. Su eBay, ad esempio, alcune persone vendono profili particolarmente in vista e ci sono piccole aziende come MySpace Man che puntano sulla marketizzazione delle pagine personali più popolari.

Tommaso Lombardi
1 Commenti alla Notizia Gli spammer corteggiano gli utenti MySpace
Ordina