HD DVD entra nel primo videoregistratore

Toshiba sta per lanciare il primo dispositivo capace di registrare i programmi TV su dischi HD DVD. L'apparecchio costerà quanto un PC super pompato e verrà inizialmente lanciato solo in Giappone

Tokyo (Giappone) - Dopo aver introdotto il primo player HD DVD del mercato, Toshiba si appresta ora a lanciare il primo videoregistratore digitale basato sul giovane formato ottico promosso proprio dall'azienda.

Il dispositivo, chiamato RD-A1, debutterà il 14 luglio in Giappone al non modico prezzo di 398.000 yen, pari a circa 2.740 euro. Per registrare i programmi TV, inclusi quelli in alta definizione, l'RD-A1 potrà contare su un masterizzatore HD DVD integrato e su un hard disk interno da 1 terabyte (1.000 GB) di capacità.

Toshiba afferma che l'hard disk è in grado di contenere fino a 130 ore di programmi TV in alta definizione (HD), mentre un disco HD DVD da 30 GB ne può archiviare fino a 230 minuti. Tanto per fare un confronto, su un DVD a singolo layer non si arriverebbe a registrare neppure il primo tempo di un film HD.
Il colosso giapponese non ha piani circa il lancio del proprio HD DVD recorder sui mercati occidentali. Del resto anche in patria l'apparecchio verrà distribuito solo in 10.000 esemplari, indirizzandosi soprattutto ai patiti delle novità hi-tech con tanti soldi da spendere.

Sony ha rilasciato il primo masterizzatore Blu-ray nel 2003, ma la sua diffusione è stata limitata sia dall'elevato prezzo di lancio, pari a 450.000 yen (circa 3.100 euro), sia dalla mancanza di software in grado di supportarlo.
TAG: hw
9 Commenti alla Notizia HD DVD entra nel primo videoregistratore
Ordina