Clinton: sito contro le frodi telefoniche

L'idea è semplice: uno spazio gestito direttamente dall'amministrazione che consenta ai tantissimi truffati di denunciare quanto hanno subito e di ottenere risposte utili..

Washington (USA) - Protestare online e ottenere risposte adeguate alle denunce contro frodi e truffe telefoniche e non solo: questo lo scopo di un sito che il presidente americano Bill Clinton ha inaugurato due giorni fa.

Un sito atteso da tempo dalle associazioni dei consumatori e che sarà corredato da una iniziativa senza precedenti, ovvero l'invio tramite posta normale di un avviso a tutte le famiglie americane, avviso con lista delle truffe più comuni, con i modi per difendersi e per denunciare.

"Per molti dei nostri concittadini più deboli, specialmente anziani, la minaccia più grande può non essere il criminale per strada ma un abile truffatore al telefono. Ogni anno questi individui frodano gli americani per 40 milioni di dollari e più della metà delle loro vittime è sopra i 50 anni": queste le parole inaugurali di Clinton.
TAG: mondo