Download/ Msn Ŕ Live, e chatta insieme a noi

Nuovo Messenger Microsoft, insieme ad un eccezionale planetario, un hyper rinominatore ed un analizzatore di pagine Web

Sistema Operativo:WindowsXp
Lingua:In italiano
Prezzo:gratuito
Dimensione:14.368 KB
Click:37.745
Commenti:Leggi | Scrivi (113)
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
"Sei pronto a divertirti"? Con il caratteristico stile Microsoft arriva Windows Live Messenger, la nuova versione (sempre gratuita!) del programma per il cosiddetto "Instant Messaging" di Casa Redmond.

"Unisciti alla festa!", dicono, e di sicuro la software house deve aver ascoltato i consigli e le richieste degli utenti di Msn Messenger, visto che in questa evoluzione del programma, che ora si chiama Windows Live Messenger, sono presenti alcune nuove funzioni e caratteristiche che proprio.. mancavano!

Prima fra tutti la possibilità di inviare messaggi off-line, ovvero inviare un messaggino di testo "immediato"... in differita, che verrà letto al primo accesso a Windows Live Messenger da parte del destinatario, un po' come avviene con Skype ed altri programmi di messaggistica. Il che, in effetti, è qualcosa che assomiglia più alla posta elettronica piuttosto che alla messaggistica istantanea.

Tutto quel che c'era... c'è. Si possono gestire contatti e raggrupparli (amici, lavoro, amanti, etc), chattare in tanti insieme contemporaneamente, avviare chiamate audio e video, personalizzare le finestre, colori, font, sfondi, mandare messaggini pieni di folli gif animate, emoticon e "animoticon" (alcune tra le quali nuove, e comunque anch'esse personalizzabili... ormai gira DI TUTTO su Msn!) e soprattutto contattare, e comunicare, con persone ed amici, colleghi, parenti, che sono on line nello stesso momento.

Questa in fondo la natura dell'IM, alla base di tanti programmi che vanno da ICQ a YahooIM, passando per Miranda e i tanti cloni.

Dal punto di vista squisitamente estetico, WLM è un po' più caruccio del precedente MSN Messenger (gusti personali, lo so!) e non necessita comunque di nessuna nuova iscrizione o sottoscrizione. ╚ necessario un account ad Hotmail o un precedente account MSN, e verranno automaticamente importati tutti i contatti precedenti. ╚ possibile comunque "aggiornare" il proprio account precedente in un "Windows Live ID" che altro non è che l'evoluzione del precedente.NET Passport, e Passport Network.

La sostanza è sempre quella, un unico ID per tutti i servizi on line Microsoft, che si allargano verso tutto il mondo "live" di cui PI parla sempre più spesso. Una ventina di applicazioni e servizi web di cui questo programmone sarà un po la chiave d'ingresso, l'apripista, l'ammiraglia.

Forte delle centinaia di milioni di installazioni presenti sul globo, dalle Ande alle favelas, MSN ops! Windows Live Messenger è consigliato per il momento come update facoltativo, ma visto che non è previsto nessun altro aggiornamento al "vecchio" Msn Messenger 7.5... questo programma è, ed è da considerarsi a tutti gli effetti un Msn Messenger 8. Da aggiornare subito, ora!

Peccato che taglia fuori tutti i vecchi Windows, visto che funziona solo su Xp, Server 2003 ed il futuro Vista. Ma finalmente integra un Voip di tutto rispetto, che potrebbe dar filo da torcere a Skype, visti i numeri.

Quindi oltre alle consuete chiacchierate testuali è possibile chiamare da Pc a Pc a voce e videochiamare gratuitamente (banda permettendo, e pagando!), oltre che da Pc a telefonia fissa e mobile con la "nuova funzionalià" Windows Live Call, che apre una finestra simil-Skype e abbonamenti prepagati con prezzi tutti da consultare, con tanto di un'ora omaggio, per il momento.

Vista la diffusione attuale e futura di questo "comunicatore software", supportato da alcune tra le più grandi aziende di telefonia ed hardware che stanno già sfornando modelli di telefoni compatibili col nuovo Messenger, non è difficile pensare ad un nuovo ennesimo smacco da maestro di Microsoft anche in un campo come quello del Voip, visto che Msn è presente su tuuuutti i sistemi Windows recenti.

La prossima interoperabilità con Yahoo Messenger, e la flotta delle "live" chicche in arrivo, fanno e faranno di Msn Messenger, ops! Windows Live Messenger, un onnipresente centro di comunicazione, un "telecomando" per una galleria di applicazioni e servizi web attuali e futuri.

Un'altra novità di rilievo del nuovo client è sicuramente la possibilità di creare delle Cartelle Condivise, una specie di canestrello temporaneo e virtuale da condividere con gli altri contatti. Si possono creare tante differenti cartelle condivise con i vari utenti, ed è possibile gestirle in maniera intuitiva e semplice con tanto di log di tutte le attività effettuate.

Attivando con l'utente "Papino" una cartella condivisa, questi riceve una notifica che lo invita a consultarla. Dopo il tempo necessario per la "sincronizzazione" (viene praticamente creata anche sul Pc dell'altro utente una cartella contenente gli stessi materiali messi in condivisione) sarà possibile gestirla "in due", come una specie di Sincronia File tra amici, su due computer connessi in Rete.

Anche le informazioni relative a tutti i contatti con il nuovo WLM vengono aggiornate automaticamente grazie al servizio Windows Live Contacts, come ad esempio il numero di telefono o tantissimi altri dati personali, restando disponibili anche per altre applicazioni. Quel che importa, nel contesto del Messenger, è che con un clic sul nick del contatto in rubrica è possibile ora anche telefonare ad uno dei numeri telefonici relativi a quel contatto che appariranno comodamente nel menu contestuale alla voce "Chiama".

Dice Microsoft che Windows Live Messenger è "una nuova visione del Web". Forse solo una completa e più moderna visione di un IM a tutto campo, con quelle marce in più che ci volevano, e quel qualcosa in più che sarà sempre dietro l'angolo. Basterà aspettare, e nel frattempo aggiornarsi. (LS)