In Svezia ADSL a 40mila lire

Telia, operatore svedese che ha intenzione di aggredire con ADSL anche il mercato italiano, abbassa i prezzi delle connessioni sul suo mercato di origine

Stoccolma - L'installazione del sistema ADSL costa 110 euro e l'abbonamento mensile intorno ai 20 euro: un prezzo decisamente aggressivo con cui Telia conta di consolidare il proprio quasi monopolio sui servizi telefonici e di connessione in Svezia. Un prezzo che nasce non solo dalla competizione ma anche da una strategia che vede nella rapida diffusione dell'ADSL i massimi vantaggi per l'azienda.

Un modello di mercato che Telia pare abbia intenzione di portare all'estero visti i suoi rapporti con Unisource e Telecom Italia. Va detto però che Telia ha intenzione di lanciare i servizi ADSL in Svezia per l'utenza residenziale, e non più solo per le aziende, soltanto dopo l'estate.

Stando a quanto affermato dalla società telefonica, che deve darsi da fare per stare al passo di emergenti e dinamici nuovi concorrenti, la velocità di connessione garantita all'utente arriverà all'incirca a 500 kilobit al secondo.
TAG: adsl