USA, rete elettrica con occhi elettronici

Telecamere di sorveglianza, sensori termici e software anti-intrusione: tutto wireless e tutto sulla rete elettrica americana. Servirà per proteggere le linee dal terrorismo internazionale, dicono gli esperti

Washington (USA) - La trasformazione degli Stati Uniti in un'enorme panopticon continua a ritmi serrati. Un ricercatore universitario ha svelato molti dettagli su un'iniziativa per tappezzare la rete elettrica di sensori senza fili di varia natura: scanner di calore corporeo, telecamere digitali e rilevatori di movimento. Il sistema, messo in luce da un articolo apparso sul New Scientist, verrà implementato al più presto.

"Ciascun palo della luce avrà una piccola scatolina posizionata sull'estremità più alta", ha spiegato il responsabile del progetto governativo, Arun Somani, "ed all'interno di questo box saranno collocati tutti questi strumenti di sicurezza". Uno speciale software in grado d'individuare movimenti sospetti, attraverso un sofisticato sistema di tracking della velocità delle varie immagini filmate, gestirà tutti i vari input provenienti dalla "scatolina".

Un progetto ambizioso: attualmente, la lunghezza totale delle linee elettriche negli Stati Uniti equivale a circa 254mila chilometri. Tenere sotto controllo queste lunghissime tratte è necessario, spiega Somani, per monitorare le condizioni ambientali, evitare disastri collegati a tornado e tempeste di neve, ma soprattutto aumentare l'efficienza della prevenzione antiterroristica.
In caso di cataclisma climatico, il sistema di sorveglianza sarà in grado di "percepire" l'avvicinamento di un fenomeno particolarmente rischioso e potrà dirottare automaticamente la fornitura elettrica.

L'intero sistema di sorveglianza verrà sperimentato entro e non oltre gli inizi del 2007. Questo nuovo dispositivo si aggiunge alla lunga lista di tecnologie utilizzate dagli Stati Uniti in funzione antiterrorismo e controllo del territorio.

Negli scorsi mesi, il governo federale di Washington ha avviato programmi di protezione antiterrorismo basati sull'uso di automezzi robotizzati ed aerei senza pilota, così come l'amministrazione del Texas ha lanciato una rete di webcam cittadine per monitorare l'immigrazione clandestina dal Messico.

Tommaso Lombardi
24 Commenti alla Notizia USA, rete elettrica con occhi elettronici
Ordina
  • Sarebbe bello un mondo senza armi né guerra.

    Però alla luce di tutte queste notizie, con gli Stati Uniti che tengono sotto controllo tutti quanti con la scusa del terrorismo, preferisco che ci sia una controparte che ne limiti la tracotanza, quindi ben vengano nazioni "ostili" (che sarebbero pericolose se anche loro non avessero una controparte, cioè principalmente gli Stati Uniti).

    In fin dei conti gli unici che davvero scaricano bombe sulla gente, nonché gli unici che abbiano mai usato un'arma nucleare sulla popolazione civile sono gli americani.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Sarebbe bello un mondo senza armi né guerra.
    >
    > Però alla luce di tutte queste notizie, con gli
    > Stati Uniti che tengono sotto controllo tutti
    > quanti con la scusa del terrorismo, preferisco
    > che ci sia una controparte che ne limiti la
    > tracotanza, quindi ben vengano nazioni "ostili"
    > (che sarebbero pericolose se anche loro non
    > avessero una controparte, cioè principalmente gli
    > Stati
    > Uniti).
    >
    > In fin dei conti gli unici che davvero scaricano
    > bombe sulla gente, nonché gli unici che abbiano
    > mai usato un'arma nucleare sulla popolazione
    > civile sono gli
    > americani.

    quindi rimpiangi la guerra fredda e la possibilità di una terza guerra mondiale nucleare?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Sarebbe bello un mondo senza armi né guerra.
    > >
    > > Però alla luce di tutte queste notizie, con gli
    > > Stati Uniti che tengono sotto controllo tutti
    > > quanti con la scusa del terrorismo, preferisco
    > > che ci sia una controparte che ne limiti la
    > > tracotanza, quindi ben vengano nazioni "ostili"
    > > (che sarebbero pericolose se anche loro non
    > > avessero una controparte, cioè principalmente
    > gli
    > > Stati
    > > Uniti).
    > >
    > > In fin dei conti gli unici che davvero scaricano
    > > bombe sulla gente, nonché gli unici che abbiano
    > > mai usato un'arma nucleare sulla popolazione
    > > civile sono gli
    > > americani.
    >
    > quindi rimpiangi la guerra fredda e la
    > possibilità di una terza guerra mondiale
    > nucleare?

    non so se un equilibrio da guerra fredda implicasse più possibilità di guerra di un unilateralismo interventista unito a sacche di resistenza disperate
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > quindi rimpiangi la guerra fredda e la
    > possibilità di una terza guerra mondiale
    > nucleare?

    eh? ma ti rendi conto di quello che avevano fatto? hai presente due bambini che giocano?

    guerra nucleare?! ma sta' bon valà.. quella era solo una scusa per farci credere che gli occidentali erano meglio degli orientali, poi però, vedi le twin towers, si sono traditi alla grande.
    non+autenticato
  • Eh, si. Dovremmo boicottare Internet, tanto per cominciare.

    Oops.

    non+autenticato
  • Sicuramente i nord coreani, popolazione salutista e dedita alle diete ed ai digiuni oltre che nota per non esprimere volontariamente mai un'opinione che non sia di apprezzamento per il loro straordinario leader, sarebbero d'accordo con te.

    Inoltre è un peccato che gli americani non abbiano perso la seconda guerra mondiale, a me marciare al passo dell'oca piace molto...

    LB
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Sicuramente i nord coreani, popolazione salutista
    > e dedita alle diete ed ai digiuni oltre che nota
    > per non esprimere volontariamente mai un'opinione
    > che non sia di apprezzamento per il loro
    > straordinario leader, sarebbero d'accordo con
    > te.
    >
    > Inoltre è un peccato che gli americani non
    > abbiano perso la seconda guerra mondiale, a me
    > marciare al passo dell'oca piace
    > molto...
    >
    > LB

    I germani hanno salvato l'impero dall'invasione per centinaia d'anni, salvaguardando la civiltà romana dalla barbarie. Secondo il tuo ragionamento non stare dalla parte dei nazisti sarebbe stata un imperdonabile mancanza di gratitudine, visto che i nazisti erano i discendenti di quei germani.
    Ma accendi il cervello invece di ripetere slogan. IL passato è passato. Vivi nel presente.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Inoltre è un peccato che gli americani non
    > abbiano perso la seconda guerra mondiale, a me
    > marciare al passo dell'oca piace
    > molto...
    >
    > LB

    Gli americani che hanno rischiato e spesso perso la vita per difendere la loro e la nostra libertà sono morti o decrepiti. I loro figli sono quelli che si battono contro la dottrina Bush, non quelli che la supportano.

    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Inoltre è un peccato che gli americani non
    > abbiano perso la seconda guerra mondiale, a me
    > marciare al passo dell'oca piace
    > molto...

    Marciare al passo del jingle di McDonalds e delle ultime canzonette promulgate dalla RIAA non è molto diverso, e neanche tanto meglio...
    non+autenticato
  • Speriamo gli arrivino in testa.
    Almeno sarebbe un'attacco VERO
    Tanto le contromisure FINTE le prendono lo stesso. Tanto vale...
    In lacrime
    non+autenticato
  • Mi riservo commenti sprezzanti a dopo la lettura dell'articolo su new scientist, mi domando comunque a cosa servano gli scatolotti sui pali della luce in funzione antiterrorismo. Sono forse in grado di fermare una cisterna carica di nafta e detonatori che si schianta a 100 kmh contro una centrale di distribuzione?
    mha?!

  • - Scritto da: medioman
    > Mi riservo commenti sprezzanti a dopo la lettura
    > dell'articolo su new scientist, mi domando
    > comunque a cosa servano gli scatolotti sui pali
    > della luce in funzione antiterrorismo. Sono forse
    > in grado di fermare una cisterna carica di nafta
    > e detonatori che si schianta a 100 kmh contro una
    > centrale di
    > distribuzione?
    > mha?!

    No. Però se ti metti a far plin plin vicino ad un palo in pieno deserto puoi star sicuro che qualcuno ti scruta e magari ti misura....
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da: medioman
    > > Mi riservo commenti sprezzanti a dopo la lettura
    > > dell'articolo su new scientist, mi domando
    > > comunque a cosa servano gli scatolotti sui pali
    > > della luce in funzione antiterrorismo. Sono
    > forse
    > > in grado di fermare una cisterna carica di nafta
    > > e detonatori che si schianta a 100 kmh contro
    > una
    > > centrale di
    > > distribuzione?
    > > mha?!
    >
    > No. Però se ti metti a far plin plin vicino ad un
    > palo in pieno deserto puoi star sicuro che
    > qualcuno ti scruta e magari ti
    > misura....

    E se ce l'hai piccolo sei un terrorista e vieni arrestato? Le americane saranno contente Rotola dal ridere

    Tornando seri, l'intenzione credo sia semplicemente di effettuare controlli random su tutto il territorio, se notano qualcosa di "sospetto" intervengono. Insomma fine della privacy in luoghi pubblici ma poco frequentati, se vuoi esser sicuro al 100% di essere al riparo da orecchie e occhi indiscreti devi startene chiuso in casa, ma un appartamento è molto più facile da controllare che non una strada in mezzo al nulla.

    Non che sia daccordo con questa politica, anzi, volevo solo esporre la mia idea sul senso di questa proposta
  • Perchè no ? Il Governo potrebbe monitorare ogni singola stanza di ogni casa degli Stati Uniti, i terroristi non avrebbero scampo !

    Avanza la dittatura...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Perchè no ? Il Governo potrebbe monitorare ogni
    > singola stanza di ogni casa degli Stati Uniti, i
    > terroristi non avrebbero scampo
    > !
    >
    > Avanza la dittatura...

    Nono, non hai capito... le libertà si devono rubare un pochino alla volta così:
    1) la gente non se ne rende conto
    2) quelli che se ne rendono conto e tentanto di avvisare gli altri vengono presi per pazzi
    3) "tanto è una piccola rinuncia per la sicurezza"

    Capisci?

    È un po' come l'erosione delle montagne con la pioggia... un po' per volta si spianano... piano piano però... nessuno se ne accorge... ma succede.

    E ci sarà un giorno in cui la tua proposta, cioè quella di inserire telecamere nelle case, sarà considerata ragionevole. Del resto stiamo crescendo intere generazioni osservate da telecamere nelle piazze e nelle scuole, stiamo crescendo intere generazioni nella fobia del mostro, del vicino di casa assassino/pedofilo/terrorista, del "non uscire senza cellulare che sennò mi preoccupo", del "portati dietro questo GPS integrato nel telefonino così posso sapere dove stai è per il tuo bene", ecc.

    È inevitabile che un giorno la tua proposta diventi ragionevole, semplicemente inevitabile.

    La tirannide è l'evoluzione naturale della democrazia... quando i valori di libertà lentamente si spengono e perdono di importanza, quando la gente si lascia abbindolare dai discorsi dei politici, quando la gente si disinteressa.

    Vedi, io non ho tanta paura per me, per due ragioni:
    1) questi cambiamenti avvengono lentamente ed è probabile che nella mia vita non si raggiungano grossi limiti di libertà
    2) io so difendermi

    A me da fastidio che questo lo stiamo preparando per coloro che vengono dopo di noi... e quando diranno "quei coXlioni dei nostri antenati guarda che bel presente che ci hanno preparato" ci finirà di mezzo pure io che è da un sacco di anni che cerco di avvertire la gente (già da prima che il DRM e il TCPA fossero qualcosa di più che disegnetti sulla carta)... ma ho notato una cosa... la gente ti considera sempre "pazzo", ti diranno sempre "nooooo... è impossibile che accada"... me lo dicevano anche ai tempi del TCPA e del DRM... ora che le cose incominciano a realizzarsi seriamente cosa dovrei dire? "Ve l'avevo detto"? E che ci guadagno? E soprattutto... che ci guadagnano le future generazioni? Una bella prigione dalle sbarre d'oro... ecco cosa ci guadagnano.

    Bah, parole al vento... tanto "sono pazzo".
  • 1984









    una realtà
    non+autenticato
  • "Servirà per proteggere le linee dal terrorismo internazionale"

    ...poco originale però. Rotola dal ridere

  • - Scritto da: Wakko Warner
    > "Servirà per proteggere le linee dal terrorismo
    > internazionale"
    >
    > ...poco originale però. Rotola dal ridere

    Squadra che vince non si cambia. Finchè se la bevono, pomperanno questa, poi di sicuro è già pronta la prossima, ragionano in tempi lunghi, loro!
    non+autenticato
  • Gli americani si sono fatti rincitrullire da un bovaro che vuol fare il presidente. Peccato, era una bella nazione.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Gli americani si sono fatti rincitrullire da un
    > bovaro che vuol fare il presidente. Peccato, era
    > una bella
    > nazione.

    Perché? Tu pensi che abbia veramente vinto le elezioni per due volte? Newbie, inesperto
  • Ah beh invece noi qui... Rotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Ah beh invece noi qui... Rotola dal ridere

    Noi qui siamo messi molto peggio ma sembra che pochi se ne accorgano...per l'italiano la cosa più importante è una partita di calcio e te lo sei belle che comprato....vuoi mettere?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)