MacLinux firmato Debian, e SuSE

I due distributori uniscono le forze per portare Linux sui processori PowerPC ed in particolare su Mac

San Francisco (USA) - Sia SuSE che Debian già da qualche tempo lavoravano ad una propria versione del porting di Linux su processori PowerPC. Oggi uniscono le forze per accelerare i loro progetti e sfornare delle versioni di Linux per PowerPC, ed in special modo per Mac, che possano eguagliare in affidabilità e prestazioni le versioni per processori x86.

Il mercato Linux dei PowerPC non è affatto da sottovalutare, soprattutto per la mancanza di sistemi operativi killer come può essere Windows su x86. Naturalmente esistevano già progetti del genere, come quello di LinuxPPC e Yellow Dog Linux, ma è inutile dire che l'alleanza fra SuSE e Debian costituisce una pesante caparra sulla futura leadership di questo mercato.