Telecom Italia venderà PC

Sono quelli di CDC, in bundle con le offerte Alice. L'incumbent proporrà ai propri abbonati nuovi personal computer mentre il distributore si occuperà della consegna e dell'assistenza

Roma - Cresce la vocazione di Telecom Italia per la vendita di computer. Un business già sperimentato lo scorso anno con la proposta, nei propri punti vendita, di un bundle composto da PC + stampante a marchio HP. E che trova oggi più ampia applicazione con la partnership siglata dall'incumbent con CDC.

Le due aziende annunciano infatti di aver siglato un accordo "per offrire alla clientela di Telecom Italia personal computer a marchio CDC, sia desktop che notebook, assieme ai servizi Alice ADSL di Telecom Italia. "A seguito di questo accordo - si legge in un comunicato - valido fino al 31 dicembre 2006, con facoltà di rinnovo per ulteriori 4 mesi, CDC stima di conseguire, per il corrente esercizio, un fatturato superiore a 10 milioni di euro derivante dalla vendita dei personal computer, che si concentrerà nel terzo e quarto trimestre del 2006". La commercializzazione partirà quindi a breve termine.

"Alla vendita dei personal computer equipaggiati con Alice ADSL - continua la nota - si andranno ad aggiungere i ricavi per la commercializzazione di accessori ed ulteriori servizi attraverso la rete dei punti vendita Computer Discount". L'accordo prevede che CDC si occupi della consegna ed installazione dei pc, "nonché dei relativi servizi post-vendita di garanzia, manutenzione ed
assistenza tecnica".

Come per l'iniziativa commerciale varata lo scorso anno, non mancano dubbi e critiche manifestate anche da utenti e lettori di Punto Informatico: Telecom Italia fa parte di uno dei più grandi gruppi industriali italiani, che detiene anche il controllo del brand Olivetti, un nome che in passato è stato sinonimo italiano di industria informatica. Le perplessità manifestate a suo tempo dall'opinione pubblica trovano motivo proprio nella scelta di rilanciare questo marchio su mercati che molti ritengono di nicchia, tra cui quello delle stampanti ink-jet, e non su settori di più larga diffusione, come appunto l'ICT, di cui Olivetti è stato uno dei maggiori player. A quando, si chiedono i lettori, il vero preannunciato rilancio?
D.B.
45 Commenti alla Notizia Telecom Italia venderà PC
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 15 discussioni)