Firefox ha ripreso a volare

Le ultime statistiche mostrano come, dopo una fase di letargo, il panda rosso abbia ripreso a crescere con buoni ritmi. Al contrario, IE potrebbe presto scendere sotto l'80%. Opera? Si fa vedere

Roma - Due anni fa Internet Explorer vantava una quota di mercato intorno al 95%. Oggi, secondo le ultime statistiche pubblicate da OneStat.com, la sua quota è crollata all'83%. La maggior parte degli utenti che hanno abbandonato il browser di Microsoft sono passati al suo giovane antagonista, Firefox, che dallo zero virgola qualcosa percento di ottobre 2004 è progressivamente cresciuto fino a raggiungere l'attuale 13%.

Tutte le altre alternative a IE sono lontanissime: in terza posizione troviamo Safari con l'1,84%, in quarta posizione Opera con l'1% e a seguire Netscape con un risicato 0,16%.

Dallo scorso novembre ad oggi OneStat.com afferma che Firefox è cresciuto di oltre un punto percentuale (1,14) mentre IE è sceso di oltre due punti (2,12%). Era da molti mesi che la società non registrava un incremento così marcato nella diffusione di Firefox.
"Sembra che la quota di diffusione globale di Firefox abbia riniziato a crescere rapidamente dopo un periodo di stallo", ha commentato Niels Brinkman, co-founder di OneStat.com.

Ancor più interessanti le statistiche relative ai singoli paesi: si scopre, ad esempio, che in Italia lo share di Firefox ha già superato il 20% e che IE si attesta sul 75%. In Germania lo scarto tra i due browser sarebbe addirittura di soli 16 punti percentuali: qui il pargolo di Mozilla Foundation ha infatti raggiunto una quota record del 39%, mentre IE è precipitato al di sotto del 60%.

I numeri riportati da OneStat.con sono tratti dalle statistiche di accesso di oltre 50.000 siti di tutto il mondo. Il campione è piuttosto ampio, ma è difficile dire quanto sia rappresentativo: se ad esempio si prendessero in considerazione solo siti rivolti agli appassionati di informatica, non è assurdo pensare che Firefox potrebbe pareggiare i conti con IE, se non addirittura uscire vincitore. Al contrario, un campione in cui prevalessero siti non tecnici potrebbe riportare la quota di IE ai fasti di un tempo. Un esempio lo fornisce il noto sito "geek" arstechnica.com, il quale afferma che il 41,92% dei suoi visitatori utilizza Firefox e il 29,1% IE. Un bel capovolgimento!

Sarà ora interessante osservare quale impatto avranno, sulle percentuali di mercato, gli imminenti Firefox 2.0 e IE 7.0. Se il primo è un'evoluzione, per quanto importante, del celebre erede di Mozilla, il secondo rappresenta un profondo rifacimento del predecessore. La domanda che tutti si pongono è se IE7, con le sue molte novità techiche ed estetiche, riuscirà a fermare o addirittura invertire il trend di crescita di Firefox. La risposta a questa domanda dipenderà molto anche dal successo di Windows Vista, in cui IE7 è un componente ancor più integrato di quanto lo sia oggi IE6 in XP.

Se per il rilascio di IE7 bisognerà attendere ancora parecchi mesi, Firefox 2.0 è ormai ad un tiro di schioppo: proprio pochi giorni fa è stata rilasciata una release candidate della Beta 1, versione che alcuni siti hanno per altro erroneamente scambiato per la Beta 1 ufficiale. Quest'ultima dovrebbe arrivare entro la fine di questa settimana.
474 Commenti alla Notizia Firefox ha ripreso a volare
Ordina

  • - Scritto da:
    > E' una volpe!!

    Si ... come te !!!!
    http://www.desmm.com/firefox-il-panda-ross-62.html
    Anlan
    1327
  • A quanto ho letto sul sito Microsoft, non è affatto vero che IE7 sarà ancora più integrato di IE6 con Vista. Anzi è esattamente l'opposto.
    Tant'è che si darà la possibilità di disinstallare completamente il browser dal sistema operativo.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > A quanto ho letto sul sito Microsoft, non è
    > affatto vero che IE7 sarà ancora più integrato di
    > IE6 con Vista. Anzi è esattamente
    > l'opposto.

    Sei un troll. Leggi meglio.

    > Tant'è che si darà la possibilità di
    > disinstallare completamente il browser dal
    > sistema
    > operativo.

    Questo non c'entra una beata mazza
    non+autenticato
  • salve con firefox si pussono aprire i collegamenti in nuove finestre in secondo piano? magari con qualche estensione?
    so che in opera basta fare click con pulsante destro e scegliere "apri in nuova finestra in secondo piano"
    grazie.
    non+autenticato
  • Nessuna estensione, stavolta.Sorride
    Modifica -> Preferenze -> Schede -> Seleziona le nuove schede aperte con i link

  • - Scritto da: francescor82
    > Nessuna estensione, stavolta.Sorride
    > Modifica -> Preferenze -> Schede -> Seleziona le
    > nuove schede aperte con i
    > link

    se la conoscevo questa opzione ma io intendevo finestre non schede
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > se la conoscevo questa opzione ma io intendevo
    > finestre non
    > schede

    Oops, perdonami, svista mia.Imbarazzato

    Allora non so aiutarti, l'unica idea che mi viene in mente è di dire alla finestra principale di rimanere sempre sopra tutte le altre (Always on top) ma anche così credo che perda il fuoco.
  • Deluso
    Come mai che solo OneStat, dice queste strane cose ?

    Attualmente (Jan 2006) sono presenti :
        394'991'609 computer in rete http://www.isc.org/index.pl?/ops/ds/

    Se si è scaricato
    http://feeds.spreadfirefox.com/downloads/firefox.x...
    Firefox più di 193'360'415 volte !!!!

    Senza contare la moltitudine d'installazioni da disco !

    Ma ? La matematica non era un opinione ? Si, un opinione PAGATA !

    Chi scarica usa !

    Ciao
    mda
    783
  • Una grave assenza, per quel che mi riguarda, in IE sono le mouse gestures.

    Dopo essermi abituato ad Opera, per me è semplicemente inconcepibile dover andare col mouse sulla freccina per tornare indietro fra le pagine visitate (tantomeno premere Backspace)!
    Tasto destro e trascinamento del mouse verso sx (o verso dx per andare avanti) e via.

    Provatelo ed il vecchio metodo sarà inconcepibile anche per voi!

    Per me è una ragione sufficiente per non usare IE7! Mi trovo a farlo d'istinto anche mentre uso IE, ed è notevole il fastidio nel veder spuntare fuori il menù del tasto destro! Infatti ho postato una richiesta agli sviluppatori, sull'IE blog ufficiale Msoft, affinchè lo implementino (se mai qualcuno la leggerà)!

    Su FF ho installato l'estensione per le mouse gestures, ma Opera rimane superiore in ogni caso.

    Quelle di Opera sono "predittive". Se fate la gesture forward (trascinamento verso dx) su pagine "in serie", tipo una galleria di immagini, Opera salta automaticamente alla pagina successiva della galleria! E sottolineo, non pescandola dalla cache, ma una pagina nuova, ancora mai visitata! Non so come funzioni l'algoritmo, cmq riesce a capire da solo qual'è il link per la pagina successiva studiandosi l'HTML! Funziona bene 9 volte su 10.
    Ed è uno dei tanti "plus" che rendono Opera migliore di FF per l'utente evoluto.

  • - Scritto da: Ekleptical
    > per me è
    > semplicemente inconcepibile dover andare col
    > mouse sulla freccina per tornare indietro fra le
    > pagine visitate

    Perchè è inconcepibile? E' la cosa più immediata. Semmai è inconcepibile fare acrobazie con il mouse aka mouse gestures...
    non+autenticato
  • > Perchè è inconcepibile? E' la cosa più immediata.

    Immediata un cacchio! Il tempo che impieghi a muovere il mouse fino alla freccina e cliccare è enormemente maggiore del tirare a sx il mouse col tasto destro premuto.
    Disponibile a qualsiasi sfida!Sorride


    > Semmai è inconcepibile fare acrobazie con il
    > mouse aka mouse
    > gestures...

    Muovere il mouse tenendo premuto un tasto?
    Stiamo parlando di uomini o oranghi?
  • - Scritto da: Ekleptical

    > Una grave assenza, per quel che mi riguarda,
    > in IE sono le mouse gestures.

    Personalmente non le ho mai sopportate e non le uso neanche con Opera. Preferisco le shortcut. Ma ritengo che sia una questione di gusti.

    Per me le funzionalità più importanti che mancano ai browser ORA sono una gestione più comoda dei bookmark e la possibilità di mantenere la configurazione indipendentemente dalla macchina che sto usando. Su FF non a caso ho installato Google Browse Sync, che non sarà il massimo ma che mi permette di sincronizzare bookmark e di mantenere lo stato del browse da una sessione di utilizza all'altra, anche su un computer differente.

    > Quelle di Opera sono "predittive". Se fate la
    > gesture forward (trascinamento verso dx) su
    > pagine "in serie", tipo una galleria di immagini,
    > Opera salta automaticamente alla pagina
    > successiva della galleria!

    Si, ma non è una funzionalità delle gesture. Ottieni lo stesso effetto con CTRL+X (o CTRL+SHIFT+X, non ricordo).
    FDG
    10909
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | Successiva
(pagina 1/7 - 35 discussioni)