MS vuole fermare lo spam nel search

I ricercatori del big di Redmond stanno realizzando un sistema integrato per ripulire i risultati di ricerca, talvolta inquinati da tonnellate di spazzatura pubblicitaria. Un'impresa titanica

Redmond (USA) - Microsoft, presente sul mercato dei motori di ricerca grazie ad MSN, sta lavorando ad un sistema per ripulire i risultati offerti dai search engine, spesso "inquinati" e falsati da tonnellate di search spam.

Il sistema, chiamato Strider Search Defender e sviluppato dall'omonimo team di ricerca, punta soprattutto a neutralizzare i cosiddetti splog, gli "spam blog", siti pubblicitari la cui moltiplicazione può influenzare i risultati del search.

In base agli studi di eBiquity Group, almeno il 75% della blogosfera globale contribuirebbe a falsare i risultati offerti da Google, Yahoo e dagli altri motori di ricerca.
Secondo Yi-Min Wang, responsabile della realizzazione di Strider, il problema fondamentale risiede nelle tecniche di reindirizzamento solitamente utilizzate dagli spammer, così come nella presenza di informazioni spammatorie pubblicate attraverso servizi di blogging autorevoli, quali Blogspot ed altri.

Invece di analizzare il contenuto dei risultati di ricerca associabili ad una parola chiave, Strider procede all'analisi dei reindirizzamenti per identificare i casi di spamming. Spesso, secondo Yi-Min, migliaia di pagine zeppe di spam presenti su forum, blog ed altre tipologie di siti si appoggiano unicamente ad una singola "doorway": server che offrono script in grado di sparare messaggi pubblicitari indesiderati e che di volta in volta vengono utilizzati per riempire enormi quantità di pagine web.

Individuando questi siti, dice Yi-Min, è possibile eliminare rapidamente dai motori di ricerca qualsiasi risultato connesso alle "doorway" degli spammer. Strider Search Defender usa infatti uno speciale strumento d'indicizzazione per far emergere le associazioni tra URL "legittimi" e "doorway". Una volta identificate, queste fucine di spam vengono utilizzate come criterio per la pulizia dei risultati di ricerca. L'analisi e la ricerca di connessioni con queste "doorway", sottolinea Yi-Min, prenderà in considerazione anche i commenti sui blog, che al giorno d'oggi rappresentano uno degli ambienti digitali più favorevoli alla proliferazione dello spam.
TAG: sw, spam, microsoft
52 Commenti alla Notizia MS vuole fermare lo spam nel search
Ordina

  • - Scritto da:
    > come da oggetto

    Gia', poi arrivera' il solito programmatore sorciaro da 4 soldi, fara' un qualche copia incolla ed i linari la faranno passare come invenzione del secolo. Ovviamente il tutto appoggiato da aziende compiacenti.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > come da oggetto
    >
    > Gia', poi arrivera' il solito programmatore
    > sorciaro da 4 soldi, fara' un qualche copia
    > incolla ed i linari la faranno passare come
    > invenzione del secolo. Ovviamente il tutto
    > appoggiato da aziende
    > compiacenti.

    faccio notare che le tecniche per scovare lo spam tramite doorway e bannarle sono in uso da google almeno da un anno
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >

    > faccio notare che le tecniche per scovare lo spam
    > tramite doorway e bannarle sono in uso da google
    > almeno da un
    > anno

    Faccio notare che non hanno mai funzionato Rotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    >
    > > faccio notare che le tecniche per scovare lo
    > spam
    > > tramite doorway e bannarle sono in uso da google
    > > almeno da un
    > > anno
    >
    > Faccio notare che non hanno mai funzionato Rotola dal ridere

    super caxxxxxxxxxxxxxxxxxata!
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > super caxxxxxxxxxxxxxxxxxata!


    Super Troll
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > faccio notare che le tecniche per scovare lo spam
    > tramite doorway e bannarle sono in uso da google
    > almeno da un
    > anno

    Allora come mai che quando scrivo su google "trucchi per ps2" o "giochi gratis" ricevo al 90% siti spazzatura pieni di dialer 166, 199, a pagamento?
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > - Scritto da:
    > > faccio notare che le tecniche per scovare
    > > lo spam tramite doorway e bannarle sono in
    > > uso da google almeno da un anno

    > Allora come mai che quando scrivo su google
    > "trucchi per ps2" o "giochi gratis" ricevo
    > al 90% siti spazzatura pieni di dialer 166,
    > 199, a pagamento?

    Chi ti dice che quello di microsoft funzionera' meglio ?

    Certo se usi il sistema di MSNSeach e' facile: non trovi ninente e non c'e' spam Rotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Certo se usi il sistema di MSNSeach e' facile:
    > non trovi ninente e non c'e' spam
    > Rotola dal ridere

    Io uso Microsoft Windows Live search. E' superiore a google
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > - Scritto da:
    > > Certo se usi il sistema di MSNSeach e' facile:
    > > non trovi ninente e non c'e' spam
    > > Rotola dal ridere

    > Io uso Microsoft Windows Live search. E'
    > superiore a
    > google

    Ma li trova i pornazzi ? Seno non ci interessa.
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > Chi ti dice che quello di microsoft funzionera'
    > meglio
    > ?
    >
    > Certo se usi il sistema di MSNSeach e' facile:
    > non trovi ninente e non c'e' spam
    > Rotola dal ridere

    Sei solo un troll linaro
    non+autenticato
  • Iniziasse a fermare quello della posta, tappando i colabrodi dati in mano a quei poveri incapaci, convinti di poter usare il PC come fosse il minipimer, salvo poi triturare i maroni di chi si ritrova caselle di posta e server intasati dalla monnezza sparata da quel coso, che chiamare sistema operativo, è un insulto all'informatica da Babbage in poi.

    Tanto il suo search non usa nessuno.
    MSN? Cosa significa? Morto Sul Nascere?

    Pensi a tappare WinBlows, quella immane disgrazia che solo i poveri MS-fanboy, incapaci di intendere e volere, possono ancora osannare, credendo si tratti davvero di un software. Quello è peggio di un virus. Almeno i virus te li becchi dopo un po'. WinBlows te lo ritrovi preinstallato e nemmeno te ne accorgi.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Iniziasse a fermare quello della posta, tappando
    > i colabrodi dati in mano a quei poveri incapaci,
    > convinti di poter usare il PC come fosse il
    > minipimer, salvo poi triturare i maroni di chi si
    > ritrova caselle di posta e server intasati dalla
    > monnezza sparata da quel coso, che chiamare
    > sistema operativo, è un insulto all'informatica
    > da Babbage in
    > poi.
    >
    > Tanto il suo search non usa nessuno.
    > MSN? Cosa significa? Morto Sul Nascere?
    >
    > Pensi a tappare WinBlows, quella immane disgrazia
    > che solo i poveri MS-fanboy, incapaci di
    > intendere e volere, possono ancora osannare,
    > credendo si tratti davvero di un software. Quello
    > è peggio di un virus. Almeno i virus te li becchi
    > dopo un po'. WinBlows te lo ritrovi preinstallato
    > e nemmeno te ne
    > accorgi.

    non ti caga nessuno.
    Sei old.
    Come Babbage.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Iniziasse a fermare quello della posta, tappando
    > > i colabrodi dati in mano a quei poveri incapaci,
    > > convinti di poter usare il PC come fosse il
    > > minipimer, salvo poi triturare i maroni di chi
    > si
    > > ritrova caselle di posta e server intasati dalla
    > > monnezza sparata da quel coso, che chiamare
    > > sistema operativo, è un insulto all'informatica
    > > da Babbage in
    > > poi.
    > >
    > > Tanto il suo search non usa nessuno.
    > > MSN? Cosa significa? Morto Sul Nascere?
    > >
    > > Pensi a tappare WinBlows, quella immane
    > disgrazia
    > > che solo i poveri MS-fanboy, incapaci di
    > > intendere e volere, possono ancora osannare,
    > > credendo si tratti davvero di un software.
    > Quello
    > > è peggio di un virus. Almeno i virus te li
    > becchi
    > > dopo un po'. WinBlows te lo ritrovi
    > preinstallato
    > > e nemmeno te ne
    > > accorgi.
    >
    > non ti caga nessuno.
    > Sei old.
    > Come Babbage.

    Magari invece nessuno se la sente di ribattere? Del resto a parte qualche "dipendente" MS chi vuoi sia più disposto a difendere l'indifendibile?

    Cylon
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Magari invece nessuno se la sente di ribattere?

    non, non ce la sentiamo di ribattere a Babbage Rotola dal ridere

    > Del resto a parte qualche "dipendente" MS chi
    > vuoi sia più disposto a difendere
    > l'indifendibile?

    Babbage? Rotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > non ti caga nessuno.
    > Sei old.
    > Come Babbage.

    Gia' A bocca apertaA bocca aperta, ormai manco loro ne sono tanto convinti. Rotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Iniziasse a fermare quello della posta, tappando
    > i colabrodi dati in mano a quei poveri incapaci,
    > convinti di poter usare il PC come fosse il
    > minipimer, salvo poi triturare i maroni di chi si
    > ritrova caselle di posta e server intasati dalla
    > monnezza sparata da quel coso, che chiamare
    > sistema operativo, è un insulto all'informatica
    > da Babbage in
    > poi.
    >
    > Tanto il suo search non usa nessuno.
    > MSN? Cosa significa? Morto Sul Nascere?
    >
    > Pensi a tappare WinBlows, quella immane disgrazia
    > che solo i poveri MS-fanboy, incapaci di
    > intendere e volere, possono ancora osannare,
    > credendo si tratti davvero di un software. Quello
    > è peggio di un virus. Almeno i virus te li becchi
    > dopo un po'. WinBlows te lo ritrovi preinstallato
    > e nemmeno te ne
    > accorgi.

    siamo realisti windows è cresciuto male ed è attualmente un mostro impossibile da gestire per gli sviluppatori....

    speriamo almeno che MS sul web agisca con più criterio....
    non+autenticato
  • Un qualsiasi mezzo per censurare un qualsiasi tipo di contenuto, E' SEMPRE UNA CENSURA.

    Non so se in fase di ricerca si potrà o no escludere il "servizio pulizia". Vedremo.

    Uno strumento simile sarebbe utilizzabile per qualsiasi scopo...


    Io sono dell'idea: O TUTTO O NIENTE.

    Niente censura.
    Niente filtri.

    Preferisco ravanare nella spazzatura, che farmi servire le LORO informazioni su un piatto d'argento.

    Certo, è solo un sevizio: se ti serve lo usi.
    Ma quanta gente lo userà ignara?
    Ma cosa accradrà quando diveterà la prassi, filtrare le ricerche? (senza controllo da parte dell'utente)
    Cosa accadrà quando il tuo blog sarà fuori dai risultati di ricerca...e la MS risponderà semplicemente: "sei stato rilevato come sblogger". Ci dispiace.
    A quale "legge internetiana" ci si appellerà?

    lo so io: ci si attaccherà a sto c....



    Vabbe' sono il solito paranoico, no?


    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Un qualsiasi mezzo per censurare un qualsiasi
    > tipo di contenuto, E' SEMPRE UNA
    > CENSURA.

    Scommetto che se l'iniziativa fosse venuta agli opensourciari non facevi la stessa inutile sterile e ignorante polemica!
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Scommetto che se l'iniziativa fosse venuta agli
    > opensourciari non facevi la stessa inutile
    > sterile e ignorante
    > polemica!

    Oltre al fatto che gli "opensourciari", non hanno um motore di ricerca o forniscono servizi (che nessuno lavora a gratis), considera che un filtro sui contenuti di DEFAULT, non è mai una bella cosa, ma è solo una scusa per censurare...

    Se ci fosse la possibilità di scegliere tutto ben accetto, ma quand'è che Microsoft ha lasciato il diritto di scegliere?

    L'unica scelta che ti lasciano loro è USARE o NON USARE Windows. Punto.
  • - Scritto da: Fidech

    > Oltre al fatto che gli "opensourciari", non hanno
    > um motore di ricerca o forniscono servizi (che
    > nessuno lavora a gratis), considera che un filtro
    > sui contenuti di DEFAULT, non è mai una bella
    > cosa, ma è solo una scusa per
    > censurare...
    >

    Dai se affermi questo sei un troll. Ormai e' palese la simpatia fra OSS-Linux-Google.

    Hai visto come i linari difendono Google?
    Hai visto che Google finanzia la fondazione Mozila? ( http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1508626&r=PI )
    Hai visto che Google paga gli inserzionisti, dai cui siti, gli utenti possono scaricare Firefox?

    C'e' da ggiungere altro?
    non+autenticato

  • >
    > Dai se affermi questo sei un troll. Ormai e'
    > palese la simpatia fra
    > OSS-Linux-Google.
    >
    > Hai visto come i linari difendono Google?
    > Hai visto che Google finanzia la fondazione
    > Mozila? (
    > http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1508626&r=PI
    > Hai visto che Google paga gli inserzionisti, dai
    > cui siti, gli utenti possono scaricare
    > Firefox?
    >
    > C'e' da ggiungere altro?

    Si, visto che mi dai del Troll, ma l'argomento non era quello Con la lingua fuori

    Spiegami che interesse potrebbe avere Mozilla con un filtro dei contenuti.

    Google e Microsoft mi sembrano un po' più interessate... O in Cina non c'è la censura? Forse l'informazione non ti è arrivata?

  • - Scritto da: Fidech
    >
    > >
    > > Dai se affermi questo sei un troll. Ormai e'
    > > palese la simpatia fra
    > > OSS-Linux-Google.
    > >
    > > Hai visto come i linari difendono Google?
    > > Hai visto che Google finanzia la fondazione
    > > Mozila? (
    > >
    > http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1508626&r=PI
    > > Hai visto che Google paga gli inserzionisti, dai
    > > cui siti, gli utenti possono scaricare
    > > Firefox?
    > >
    > > C'e' da ggiungere altro?
    >
    > Si, visto che mi dai del Troll, ma l'argomento
    > non era quello
    > Con la lingua fuori
    >
    > Spiegami che interesse potrebbe avere Mozilla con
    > un filtro dei
    > contenuti.
    >
    > Google e Microsoft mi sembrano un po' più
    > interessate... O in Cina non c'è la censura?
    > Forse l'informazione non ti è
    > arrivata?

    Eccoti dimostrato che sei un troll.

    Tu hai affermato che gli "opensorciari" non hanno un motore ed io ti ho dimostrato il contrario, ma invece vedo che messo alle strette cambi discorso.

    Il motore lo hanno, anzi, un motore che poi non ha niente a che fare con l'open source dato che non e' open siurce e queto la dice lunga sulla coerenza dei sostenitori del software open.
    non+autenticato
  • >
    > Eccoti dimostrato che sei un troll.
    >
    > Tu hai affermato che gli "opensorciari" non hanno
    > un motore ed io ti ho dimostrato il contrario, ma
    > invece vedo che messo alle strette cambi
    > discorso.
    >
    > Il motore lo hanno, anzi, un motore che poi non
    > ha niente a che fare con l'open source dato che
    > non e' open siurce e queto la dice lunga sulla
    > coerenza dei sostenitori del software
    > open.

    Insisti a dire che Google è opensource... Non sono d'accordo.

    Utilizza e spinge l'opensource, ma non Č opensource...

    Sarebbe opensource anche Novell? Perché ha comprato una distro commerciale?

    Se a scrivere i miei pareri sono un Troll, allora sono felice di esserlo.

    A me sembra che mi dai del Troll solo perché espongo un'idea diversa dalla tua.

    Ficoso

  • - Scritto da: Fidech

    > Insisti a dire che Google è opensource... Non
    > sono
    > d'accordo.
    >
    > Utilizza e spinge l'opensource, ma non Č
    > opensource...

    Mai detto questo, ma tanto chi legge lo ha capito. Ma la gente giudica anche i tuoi tentativi di sviare A bocca aperta

    non+autenticato
  • >
    > Mai detto questo, ma tanto chi legge lo ha
    > capito. Ma la gente giudica anche i tuoi
    > tentativi di sviare
    >A bocca aperta
    >

    Il discorso iniziale lo avevo impostato sulla censura (continuando dal post iniziale)...

    Sono IO che ho chiesto cosa cavolo c'entra l'opensource...

    E sto sviando? Deluso

    M$ = closed
    google = open

    ma chi l'ha detto??? io?

    Microsoft, seguendo la moda del momento, stimola progetti opensource... Sulla falsa riga di Sun , con Openoffice.org/Staroffice.

    Google vede l'ambiente opensource come "stazione di reclutamento" (vedi Summer of Code), non solo, ma soprattutto.

    Insomma è una questione di scelte, e questa del filtro antispam in MSN non mi garba... Non lo uso, ma non mi sembra corretto.

    Se proprio non posso esporre il mio parere mi dispiace, ma non riesco a farne a meno Con la lingua fuori

    Mi dispiaceSorride
  • No scusa, tu hai messo di mezzo l'opensouce affermando che loro non possiedono un motore, ed io ti ho obiettato diecendo al mia a riguardo.
    non+autenticato
  • più che uno strumento pericoloso è uno strumento stupido......

    se verrà implementato un simile filtro vorrà dire che un concorrente malevolo potrà spammare sui blog un suo dominio pieno di doorway che puntano al tuo sito....a quel punto MSN che fa? banna il tuo sito?

    c'ha provocato già google a fare cose simili ed è stata una cazzata.....

    nel momento in cui l'algoritmo usa gli schemi di inbound linking per determinare lo spam si apre per i seo blackhat la possibilità di far bannare i loro avversari....
    non+autenticato
  • Idea! buona cosa sarebbe di vietare (o quantomeno censurare) i links nei messaggi anonimi e di consentirli solo agli utenti registrati.. nuova misura da adottare al fianco del "codice di sicurezza" che si trova sempre piu spesso nei form di iscrizione.. sbaglio?

  • - Scritto da: HomoSapiens
    > Idea! buona cosa sarebbe di vietare (o
    > quantomeno censurare) i links nei messaggi
    > anonimi e di consentirli solo agli utenti
    > registrati.. nuova misura da adottare al fianco
    > del "codice di sicurezza" che si trova sempre piu
    > spesso nei form di iscrizione..
    > sbaglio?

    i non vedenti non vedono il "codice di sicurezza"
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > i non vedenti non vedono il "codice di sicurezza"

    esistono i codici di sicurezza in formato audio >_< vedi hotmail

  • - Scritto da: HomoSapiens
    > Idea! buona cosa sarebbe di vietare (o
    > quantomeno censurare) i links nei messaggi
    > anonimi e di consentirli solo agli utenti
    > registrati..

    why?

    > nuova misura da adottare al fianco
    > del "codice di sicurezza"

    tu si che capisci tutto di sicurezza..
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da: HomoSapiens
    > > Idea! buona cosa sarebbe di vietare (o
    > > quantomeno censurare) i links nei messaggi
    > > anonimi e di consentirli solo agli utenti
    > > registrati..
    >
    > why?

    perchè sennò gli spambot riempiono i forum e i blog di monnezza
    >
    > > nuova misura da adottare al fianco
    > > del "codice di sicurezza"
    >
    > tu si che capisci tutto di sicurezza..

    tu si che sei un troll TristeTriste
    il "codice di sicurezza" serve ad evitare che un sistema automatico possa registrarsi in un forum o in un qualsiasi altro servizio appositamente per spammare, se poi preferisci lo spam non si tratta di una questione di gusti, sono solo fatti tuoi A bocca storta