Vogliono prendere possesso di Xbox360

Aggirato il sistema di protezione dell'Xbox360, gli xbox hacker puntano adesso a prendere pieno possesso della console, sfruttandone l'HDD per lanciare applicazioni homebrew e non solo

Roma - Il sistema di protezione di Xbox360, la console di seconda generazione di Microsoft, non ha retto più di sette mesi agli attacchi di hacker e team di professionisti che già avevano sprotetto la precedente Xbox. La strada alla modifica della console è stata aperta da due esperti programmatori, conosciuti in rete con i nickname "TheSpecialist" e "Commodore4eva", che hanno crackato il firmware dei vari lettori DVD che equipaggiano la Xbox360 (Hitachi/LG e Toshiba/Samsung) agendo sul controllo dei settori di sicurezza dei dischi, permettendo di fatto l'utilizzo di copie back-up dei titoli Xbox360 e dei titoli Xbox supportati dal sistema di retrocompatibilità.

Al reverse engineering dei firmware sono seguiti a ruota presentazione e lancio dei primi chip in grado di garantire il boot in mutua esclusione di due firmware, quello originale e quello "personalizzato".

Seppur sconsigliato dagli stessi autori dei firmware hacked (Use on Xbox Live at own risk) sono già molti gli utenti che utilizzano copie di backup sulla piattaforma di gioco online Xbox Live, segno che Microsoft al momento non è in grado di arginare il fenomeno o non ha ancora messo in atto le contromisure per bloccarlo.
In questo scenario, tutt'altro che nuovo per una console, si prepara ad essere lanciato anche il primo vero e proprio modchip, in grado di offrire il funzionamento delle copie di backup e il supporto alle applicazioni homebrew, vale a dire programmi sviluppati da appassionati.

Secondo le informazioni trapelate attraverso numerosi siti specializzati, con tanto di immagini a corredo, il "Team Xecuter", blasonato gruppo di console hacker, sarebbe l'artefice di tale chip di modifica, che oltre alle succitate funzionalità permetterebbe l'upgrade del disco fisso della console con uno di maggiore capienza. Quest'ultima feature da adito a pensare che sarà possibile sfruttare parte dell'hard disk per lanciare copie di back-up e programmi homemade, come XBMC, il player multimediale che apporterebbe il supporto ai filmati divx e xvid, supporto attualmente latitante sulla dashboard ufficiale della console.

Andrea Galbiati
79 Commenti alla Notizia Vogliono prendere possesso di Xbox360
Ordina
  • Dopo aver letto su per giù tutti i commenti sulla discussione, direi che si possa riconoscere come una volta di più PI abbia mantenuto fede alla propria essenza di vero quotidiano della NET.

    Quoto quanto scritto qui http://punto-informatico.it/info.asp :

    Il giornale vive del rapporto con la rete e con i suoi lettori. Oltre alle news quotidiane che raccolgono quanto di più interessante accade in Italia e all'estero nel mondo dell'Information and Communications Technology, Punto Informatico lavora infatti su una continua scansione delle attività sulla rete e degli eventi che la riguardano. Scansione spesso agevolata e suggerita proprio dai lettori.

    Il cracking è una delle attività che ha accompagnato la rete fin dai suoi albori, censurarla (in qualsiasi sua forma, anche quella relativa a console e videogame) sarebbe come rinnegare una delle sue molteplici sfaccettature. I mali della rete sono altri, e penso tutti voi sappiate a cosa mi riferisco.

    Il fatto che qualcuno sia riuscito ad eludere il sistema di controllo della console può avere solo due spiegazioni: 1-qualcuno voleva che si arrivasse a questo punto perchè si dice che la pirateria aiuti a vendere (ipotesi complottista ma fin troppo inflazionata di questi tempi) oppure 2- più semplicemente qualcuno dall'altra parte della barricata ha investito miliardi in un sistema di sicurezza che efficiente non è e i progettisti dovranno rendere conto del proprio operato. Nel caso invece Microsoft avesse calcolato di combattere per stadi la lotta al cracking, assisteremo presto ad una contromossa.
    non+autenticato
  • >Che punto informatico riporti questa notizia con   >i link dei produttori illegali di questi >dispositivi. E' una istigazione alla pirateria e >alla violazione delle leggi sul copyright. >Punto-informatico vergognatevi!

    Si vergogni lei, che non ha nulla di meglio da fare che insultare e buttare il suo mal di vivere sulla tastiera. Per dovere giornalistico è giusto citare fonti e offrire collegamenti.
    Se su un giornale venisse segnalato il sito da cui proviene un proclama di Al-Qaeda accuserebbe quel giornale di istigazione al terrorismo? La logica è la stessa.
    Ripeto: si vergogni lei e tutti coloro i quali (mi rifiuto di credere che non siano dipendenti di qualche azienda o qualche bontempone postale) non vogliono permettere i libero scambio di idee.
    non+autenticato
  • Mi trovo perfettamente d'accordo con lei.
    non+autenticato
  • il libero scambio di idee si, i link ai siti dove comperare meteriale illegale no. Cosa ne pensi se pubblicassi un aritcolo su come fare una bomba atonica in casa con tutti i link per poter comperare e ricevere le istruzioni? Se proprio si vuole documentare la vicenda, cerchiamo di farlo in modo da non istigare l'utilizzo di chip modificati. Riportare i fatti e basta. Questo e' buon giornalismo.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > il libero scambio di idee si, i link ai siti dove
    > comperare meteriale illegale no. Cosa ne pensi se
    > pubblicassi un aritcolo su come fare una bomba
    > atonica in casa con tutti i link per poter
    > comperare e ricevere le istruzioni? Se proprio si
    > vuole documentare la vicenda, cerchiamo di farlo
    > in modo da non istigare l'utilizzo di chip
    > modificati. Riportare i fatti e basta. Questo e'
    > buon
    > giornalismo.

    Ho letto l'articolo la scorsa notte quando ancora erano presenti i link, potrei sbagliarmi, ma dopo essermi documentato qualche ora oggi, ho visto che questi chip altro non sono che delle memorie vuote con schemi di installazione.Dove sarebbe l'illegalità di tali chip sprovvisti di firmware? La legge mi sembra molto chiara in merito. Quando sono venduti vuoti non sono illegali.
    non+autenticato
  • ragazzi, non ci nascondiamo dietro ad un dito!. Il messaggio e' chiaro, servono per copiarsi i giochi e non pagare le royalties agli sviluppatori ed a MS. Questo e' sbagliato, punto e basta. Il resto sono goffi tentativi di nascondere la realta'!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ragazzi, non ci nascondiamo dietro ad un dito!.
    > Il messaggio e' chiaro, servono per copiarsi i
    > giochi e non pagare le royalties agli
    > sviluppatori ed a MS. Questo e' sbagliato, punto
    > e basta. Il resto sono goffi tentativi di
    > nascondere la
    > realta'!

    Zio, ho comprato la scatolotta al lancio, primo mese un sacco di problemi, tra cui il fatto che tenendo la console in verticale si sono graffiati due dischi REGOLAMENTE ACQUISTATI. Secondo te me li hanno sostituiti? No!! Se avessi disposto di una   copia di back-up e di tali accrocchi probabilmente a quest'ora non sarei qui a menarla. L'illegalità di questi chip è legata all'utilizzo con copie scaricate da internet o in assenza di un originale. Ci sono casi e casi, non facciamo di tutta un'erba un fascio.
    Per quanto riguarda futuri risvolti che portino all'uso di applicazioni homebrew non posso che essere felice. Lo stesso Bill Gates è rimasto piacevolmente sorpreso da ciò che una Xbox modificata è in grado di fare.
    Sono convinto che la maggior parte di quelli che sono intervenuti a gambe unite su questo argomento non hanno nemmeno chiaro di cosa si tratti. Dalla scorsa generazione di console MODCHIP non è sinonimo di pirateria, bensì di abbattimento di limiti per permettere di fare ciò che si vuole con un hardware regolamente acquistato.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > il libero scambio di idee si, i link ai siti dove
    > comperare meteriale illegale no. Cosa ne pensi se
    > pubblicassi un aritcolo su come fare una bomba
    > atonica in casa con tutti i link per poter
    > comperare e ricevere le istruzioni? Se proprio si
    > vuole documentare la vicenda, cerchiamo di farlo
    > in modo da non istigare l'utilizzo di chip
    > modificati.
    Riportare i fatti e basta. Questo e'
    > buon
    > giornalismo.

    Non esiste legge che lo vieti, benvenuto sulla Terra.

    non+autenticato
  • e appunto questo il ruolo che gioca l'etica e la professionalita' del giornalista...
    non+autenticato
  • perche' tutte le volte che uno esprime una critica o un pensiero a favore delle grandi aziende deve essere accusato di esserne un impiegato?
    non+autenticato
  • Perchè altrimenti passa automaticamente dalla parte del torto. Si documenti meglio sulle "grandi aziende", e con questo non intendo soltanto andarne a leggere i comunicati ufficiali ed i dati di vendita. Una volta documentato potrà rispondermi in due maniere:
    1. se ha un minimo di senso di giustizia non potrà far altro che schierarsi contro queste grandi aziende mangia-soldi che frenano la reale innovazione.
    2. Leggerà i documenti con un filtro davanti agli occhi e penserà che siano posizioni di comunisti-che-vogliono-giocare-gratis, non prove documentate che condannano quelle aziende.

    Faccia un po' lei, e prima di dare a chi si schiera contro le aziende di "quelli che vogliono soltanto giocare gratis" ci pensi un po' su, che di motivi possono essercene altri, e forse un po' più seri dei giochini.
    non+autenticato
  • le azienda producono lavoro e grazie a questo che non mangiamo. quindi se si sta cercando di fare un discorso politico della serie scioperiamo contro il padrone che ci sfrutta, non credo che questa sia la giusta sede. Detto questo non ho nulla contro Microsoft, IBM, Oracle, Fiat, ecc. ecc. Se vi piace il loro prodotti comperateli e usateli in modo legale, altrimenti evitiamo di sponsorizzare iniziative illecite ed illegali.
    non+autenticato
  • Per chi non vuole ancora capire, ecco un bell'esempio di come potrà essere sfruttato il TC.

    In bocca al lupo!
  • > segno che Microsoft al momento non è in
    > grado di arginare il fenomeno o non ha
    > ancora messo in atto le contromisure per
    > bloccarlo.

    3 ipotesi

    - non sono in grado
    - costa troppo
    - oppure fa comodo anche a loro Cylon
    non+autenticato
  • anche la xbox è piena di falle....bhe c'era da aspettarselo...hahahahaha che pena
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > anche la xbox è piena di falle....bhe c'era da
    > aspettarselo...hahahahaha che
    > pena

    e aspetta vista, io ho i popcorn pronti!
    Sorride
    non+autenticato
  • ahaha che pena...scommetto che usi "winzoz" da quando sai cos'e' un computer.
    non+autenticato
  • Come si dice la cosa che microsoft riesce a fare meglio sono le console, perchè se le fa come Windows (piene di bug) è un vantaggio per l'utente Ficoso
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ahaha che pena...scommetto che usi "winzoz" da
    > quando sai cos'e' un
    > computer.



    ahahahah sbagliato...Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Fan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan Apple
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ahaha che pena...scommetto che usi "winzoz" da
    > quando sai cos'e' un
    > computer.

    bzzzzzzzzzzz! Errore Cylon!


    Fan AmigaFan AmigaFan Applee poiFan LinuxFan LinuxFan Linux
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)