Gli italiani schivano i nuovi elenchi

I cellulari sono all'orecchio di tutti ma i nuovi elenchi telefonici non li indicano. Gli utenti censiti sono 45mila su oltre 20 milioni. Non va molto meglio con l'email

Roma - Sono decine di milioni i cellulari nel nostro Paese ma sono considerati un mezzo di comunicazione strettamente personale dalla maggior parte degli italiani. Sono infatti solamente 45mila gli utenti che hanno acconsentito alla pubblicazione del proprio numero mobile sull'elenco telefonico. 45mila sui 20,5 milioni di utenti censiti nei database di Seat Pagine Gialle.

Una percentuale dell'utenza italiana (quella mobile nel 2005 ammontava a 63 milioni) significativa: 0,22%, cioè due persone su mille.

L'italiano medio non mostra quindi di gradire la nuova configurazione dell'elenco telefonico che consente l'inserimento di una serie di dati personali aggiuntivi: oltre al nome, l'indirizzo e il numero di telefonia fissa, ciascuno può far aggiungere nuove informazioni come l'indirizzo e-mail, il consenso alla ricezione di corrispondenza commerciale (postale o telefonica), e naturalmente il proprio numero di telefono cellulare.
Spulciando l'elenco, spiccano i cittadini del distretto provinciale di Forlì e Cesena, presenti con il proprio numero di cellulare nello 0,84% del totale. Gli utenti più schivi sono i casertani (0,04%).

Ha avuto maggior successo la posta elettronica, come a dire che gli italiani hanno meno paura dello spam che dette chiamate indesiderate. Ma anche in questo caso i numeri sono quelli che sono: 200mila abbonati, quindi lo 0,99%, ha dato il benestare per la pubblicazione del proprio indirizzo e-mail (in cui spiccano Milano, sopra la media nazionale con l'1,96%, e L'Aquila, sotto media con lo 0,17%).

Pochi, quindi, i contenuti "innovativi" dei nuovi elenchi telefonici in distribuzione quest'estate nella Penisola. Forse gli italiani ne hanno abbastanza di telefonate non desiderate, come quelle piovute sul capo di una utente romana, il cui numero di cellulare è apparso in un film (Manuale d'Amore). Contrariata dall'infinita quantità di chiamate, SMS e MMS la donna ha chiesto ed ottenuto dal produttore del film un risarcimento di 4.500 euro.

Dario Bonacina
37 Commenti alla Notizia Gli italiani schivano i nuovi elenchi
Ordina
  • Ad un certo punto era apparso un servizio assai comodo. Sul cellulare, ogni volta che qualcuno provava a contattarmi sul telefono di casa senza avere successo (perche' assente o occupato) mi arriva un SMS con il numero chiamante (se non secretato) dopodiche' tramite il WAP del cellulare andavo a guardare a chi corrispondeva quel numero. Con la nuova legge sulla privacy tutto cio' non funziona piu', infatti pochissimi hanno autorizzato questa funzione (praticamente tutti hanno cestinato la lettera della telecom con la richiesta di esprimersi sulle preferenze per la privacy). Peccato!
    non+autenticato
  • Beh, da questo sito http://www.infobel.com/italy/wp/revsearch/default.... la ricerca numero -> nome funziona ancora...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Beh, da questo sito
    > http://www.infobel.com/italy/wp/revsearch/default.

    In chiara violazione della legge sulla privacy
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Ad un certo punto era apparso un servizio assai
    > comodo. Sul cellulare, ogni volta che qualcuno
    > provava a contattarmi sul telefono di casa senza
    > avere successo (perche' assente o occupato) mi
    > arriva un SMS con il numero chiamante (se non
    > secretato) dopodiche' tramite il WAP del
    > cellulare andavo a guardare a chi corrispondeva
    > quel numero. Con la nuova legge sulla privacy
    > tutto cio' non funziona piu', infatti pochissimi
    > hanno autorizzato questa funzione (praticamente
    > tutti hanno cestinato la lettera della telecom
    > con la richiesta di esprimersi sulle preferenze
    > per la privacy).
    > Peccato!
    Puoi indicare qual è quel servizio al quale ti riferisci?
    Nickmio
    non+autenticato
  • Io non l'ho cestinato. Ho proprio barrato la casella chiedendo che venisse impedito.

    Il numero del mio telefono di casa serve per essere raggiunto da persone che cercano me.
    Se fosse comodo digitare sul telefono nome, cognome, indirizzo ed interno, non ci sarebbe bisogno del numero di telefono per chiamarmi.
    E a questo è sempre servito l'elenco del telefono cartaceo, tanto da essere ordinato alfabeticamente per città e per cognome, non per numero di telefono.

    Non c'è nessun motivo, che non sia preceduto da una denuncia ai carabinieri, per aver bisogno di sapere l'intestatario di un numero di telefono.

    Anche se ricevi una telefonata da me:
    - o io ho sbagliato numero e nel caso ti chiedo scusa di persona
    - o sei qualcuno che conosco
    - o sei qualcuno con cui ho bisogno di parlare
    In tutti i casi te ne sbatti ed aspetti che ti richiami. Se è urgente sta sicuro che ti chiamo più di una volta. E se proprio smani dal sapere chi ti ha chiamato, basta che componi il numero e ti dico io chi sono, dopo che tu mi hai detto chi sei.

    Quanto ad infobel, lo uso dal 1991. E non è un problema. Perché se qualcuno ne abusa, posso sempre permettermi di denuciare sia lui che chi lo ha usato (la nostra 196/2003 è declinata da una analoga direttiva europea e comunque anche lei li acquisiti in Italia, vincoli compresi).
    non+autenticato
  • Da poco ho fatto il cambio di intestatario sul mio numero e mi sono arrivati i moduli da compilare, per il numero telefonico, email ecc da mettere negli elenchi.
    Ovviamente già tutte le caselle erano selezionate con le crocette (fatte da una macchina), tra l'altro accettando la pubblicità via posta ed email.
    Mi sono armato di bianchetto, fatto la fotocopia e rispedito ALLE MIE CONDIZIONI!!!
    Ma si può fare così...
    non+autenticato
  • > Mi sono armato di bianchetto, fatto la fotocopia
    > e rispedito ALLE MIE
    > CONDIZIONI!!!
    > Ma si può fare così...

    GRANDEEEEEEE

  • - Scritto da:
    > Da poco ho fatto il cambio di intestatario sul
    > mio numero e mi sono arrivati i moduli da
    > compilare, per il numero telefonico, email ecc da
    > mettere negli
    > elenchi.
    > Ovviamente già tutte le caselle erano selezionate
    > con le crocette (fatte da una macchina), tra
    > l'altro accettando la pubblicità via posta ed
    > email.
    > Mi sono armato di bianchetto, fatto la fotocopia
    > e rispedito ALLE MIE
    > CONDIZIONI!!!
    > Ma si può fare così...

    spedisci in copia a Striscia o alle IENE...
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    >
    > spedisci in copia a Striscia o alle IENE...

    L'importante è averglielo messo in quel posto!
    non+autenticato
  • io avrei acconsentito alla pubblicazione della mail ma NON per roba pubblicitaria

    e via dicendo, per varie combinazioni tra fisso, numero che dice l'indirizzo, sms-only (e per chi) ... e magari aggiornabile online (l'e-mail, per esempio)

    così non mi va.

    non ho controllo: allora nego tutto.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > io avrei acconsentito alla pubblicazione della
    > mail ma NON per roba pubblicitaria
    >
    >
    > e via dicendo, per varie combinazioni tra fisso,
    > numero che dice l'indirizzo, sms-only (e per chi)
    > ... e magari aggiornabile online (l'e-mail, per
    > esempio)
    >
    > così non mi va.
    >
    > non ho controllo: allora nego tutto.

    Non è vero, dipende dall'operatore.
    Ad esempio con Wind ricordo che si può specificare ogni parametro (così come se hai Fastweb per il telefono fisso).
    Mettere tutto il nome, metterne solo l'iniziale, mettere solo parte dell'indirizzo, mettere la mail senza il consenso per la pubblicità, la mail col consenso per la pubblicità, l'indirizzo col consenso per la pubblicità, l'indirizzo senza il consenso per la pubblicità.

  • - Scritto da: Brontoleus
    >
    > - Scritto da:
    > > io avrei acconsentito alla pubblicazione della
    > > mail ma NON per roba pubblicitaria
    > >
    > >
    > > e via dicendo, per varie combinazioni tra fisso,
    > > numero che dice l'indirizzo, sms-only (e per
    > chi)
    > > ... e magari aggiornabile online (l'e-mail, per
    > > esempio)
    > >
    > > così non mi va.
    > >
    > > non ho controllo: allora nego tutto.
    >
    > Non è vero, dipende dall'operatore.
    > Ad esempio con Wind ricordo che si può
    > specificare ogni parametro (così come se hai
    > Fastweb per il telefono
    > fisso).
    > Mettere tutto il nome, metterne solo l'iniziale,
    > mettere solo parte dell'indirizzo, mettere la
    > mail senza il consenso per la pubblicità, la mail
    > col consenso per la pubblicità, l'indirizzo col
    > consenso per la pubblicità, l'indirizzo senza il
    > consenso per la
    > pubblicità.


    si, si tutto bello in teoria, poi si c'è una mail o un telefono scritto da qualche parte ti assicuro che la pubblicità arriva sempre....
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > si, si tutto bello in teoria, poi si c'è una
    > mail o un telefono scritto da qualche parte ti
    > assicuro che la pubblicità arriva
    > sempre....

    Per la mail è vero, per il telefono che c'è scritto o no è inutile. Sono svariati anni (una decina) che il numero di casa (così come gli altri dati) non è più in elenco e continuano ad arrivarmi telefonate AUTOMATICHE di spam. L'ultima meno di un'ora fa.
  • Ho letto che qualcuno considera assurdo mettere il proprio numero di cellulare o addirittura l' email in elenco, per motivi di privacy.
    Mi sembra assurdo.
    Il vero problema è l' indirizzo di casa: molta gente non si rende conto che non è più come quando gli elenchi telefonici erano solo cartacei, oggi dare il proprio numero di telefono equivale a dare tutte le informazioni che sono publicate sull' elenco.
    Non vedo problemi quindi a mettere in elenco il proprio numero di cellulare e l' indirizzo email, purchè non si pubblichi l' indirizzo di casa.
    Difatti mi sembra più comune la situazione in cui io voglio dare un recapito per le comunicazioni senza dare il mio domicilio, piuttosto che il contrario.
  • Un elenco telefonico pubblico serve per trovare il numero di telefono di una persona di cui non hai il numero ma che hai necessità di contattare.

    Dato che il numero non lo conosco, la ricerca la devo fare per altri parametri. Un elenco con solo nome, cognome, numero di telefono non è molto utile per cercare il sig.Mario Rossi.
    Mediamente se conosci una persona abbastanza da chiamarla a casa, normalmente hai anche un'idea di dove abita.


    non+autenticato

  • > oggi dare il proprio numero di telefono
    > equivale a dare tutte le informazioni che sono
    > publicate sull'elenco.
    Mica vero. Se quel fogliettino di consenso che ti avevano mandato a casa lo hai rispedito debitamente compilato, oggi se provi a cercare il mio indirizzo partendo dal mio numero ricevi una pernacchia, mentre se cerchi il mio numero partendo dall'indirizzo te lo da.

    Certo che se quel fogliettino lo hai buttato via senza rispedirlo, beh, hai perso un'occasione di utilizzare una legge a tuo favore.

    > Difatti mi sembra più comune la situazione in
    > cui io voglio dare un recapito per le
    > comunicazioni senza dare il mio domicilio,
    > piuttosto che il contrario.
    Se glielo dai tu, il recapito per le telecomunicazioni, perché dovrebbe cercarlo sull'elenco del telefono? Se non hai mai la necessità che qualcuno che sa dove abiti recuperi il tuo numero di casa, chiedi di togliere il numero dall'elenco.

    Grazie al D.Lgs. 196/2003 le possibilità ci sono. Che poi siano poco pubblicizzate questo è un'altro paio di maniche.


    non+autenticato
  • di avere il proprio numero di cell su un elenco...
    Così poi oltre a rompere le OO a casa con statistiche, vendite per corrispondenza, ecc. possono anche perseguitarmi ovunque vadaPerplesso
  • A me lo dai il tuo numero? Sono segretamente innamorato di te. Il problema è che se mi dassi il numero non sarei più segretamente innamorato di te ma pubblicamente innamorato di te e la cosa mi scoccia parecchio. Cosa pensi che si dovrebbe fare?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    [CUT]
    >Il problema è che se mi dassi
    [CUT]

    in italiano è "se mi dessi"
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > [CUT]
    > >Il problema è che se mi dassi
    > [CUT]
    >
    > in italiano è "se mi dessi"

    Si può dire in tutti e due i modi.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > [CUT]
    > > >Il problema è che se mi dassi
    > > [CUT]
    > >
    > > in italiano è "se mi dessi"
    >
    > Si può dire in tutti e due i modi.

    Solo nei film di Fantozzi!!! Rotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > >
    > > > - Scritto da:
    > > > [CUT]
    > > > >Il problema è che se mi dassi
    > > > [CUT]
    > > >
    > > > in italiano è "se mi dessi"
    > >
    > > Si può dire in tutti e due i modi.
    >
    > Solo nei film di Fantozzi!!! Rotola dal ridere

    E' colpa mia se sei ignorante? Problemi tuoi.
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > A me lo dai il tuo numero? Sono segretamente
    > innamorato di te. Il problema è che se mi dassi
    > il numero non sarei più segretamente innamorato
    > di te ma pubblicamente innamorato di te e la cosa
    > mi scoccia parecchio. Cosa pensi che si dovrebbe
    > fare?

    No che poi il mio cucciolo ci resta male ^_^
  • - Scritto da: Wakko Warner
    > - Scritto da:
    > > A me lo dai il tuo numero? Sono segretamente
    > > innamorato di te. Il problema è che se mi dassi
    > > il numero non sarei più segretamente innamorato
    > > di te ma pubblicamente innamorato di te e la
    > cosa
    > > mi scoccia parecchio. Cosa pensi che si dovrebbe
    > > fare?
    >
    > No che poi il mio cucciolo ci resta male ^_^

    pollo, e daglielo:

    144XXXXXXA bocca aperta
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 19 luglio 2006 11.01
    -----------------------------------------------------------

  • - Scritto da: Wakko Warner
    > di avere il proprio numero di cell su un elenco...
    > Così poi oltre a rompere le OO a casa con
    > statistiche, vendite per corrispondenza, ecc.
    > possono anche perseguitarmi ovunque vada
    >Perplesso

    Basterebbe che la chiamata fosse a pagamento.
    Io sarei ben disposto a rendere pubblico un numero che mi frutta, diciamo una decina di euro al minuto, magari con possibilità da parte mia di rinunciare a tale cifra a fine telefonata (se era utile e non mi ha fatto perdere tempo). Un modo comodo e razionale per lasciare la reperibilità e picchiare duro sui venditori di aria fritta e scocciatori in genere. Strano che nessuno ci abbia ancora pensato.

    Ciao,
    Marlenus
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)