Sbarca il primo Samsung Wi-Fi, VoiP e GSM

In una parola: UMA. Il produttore coreano presenta il suo telefono, che in Italia arriverà per esordire nell'offerta convergente di TIM-Telecom Italia

Seoul - Convergenza, ultima frontiera. La tecnologia UMA è alla base dell'offerta convergente Unico di Telecom Italia. Ma per porla in essere ci vuole un telefonino: ed ecco quindi che Samsung presenta il suo SGH-P200, probabilmente il primo cellulare UMA ad essere commercializzato nel nostro paese.

Il nuovo Samsung, secondo quanto dichiarato dal produttore, sarà quindi in grado di commutare la propria connettività (anche nel bel mezzo di una conversazione) da una rete GSM ad una WiFi e viceversa. Caratteristica essenziale per definire convergente anche il suo utilizzo, che può quindi fargli assumere il ruolo di unico telefono di casa (laddove esista una rete WiFi per fruire di un servizio VoIP).

Una possibilità che sarà offerta, appunto, da Telecom Italia una volta risolti i problemi che affliggono la commercializzazione di Unico, legati alla possibile replicabilità dell'offerta da parte degli altri operatori. Ma sembra che su questo fronte qualcosa si stia muovendo e Unico sembra destinato a diffondersi in tempi non lunghi.
Il telefonino convergenteEcco le caratteristiche tecniche del telefono:
- Dimensioni 95 x 44 x 22,5 mm, peso 95 grammi
- connettività GSM / GRPS/EDGE UMA, WiFi (802.11 b/g)
- Fotocamera da 1,3 Megapixel con flash
- Display TFT da 1,9" da 176x220 pixel a 262mila colori
- Video Player MPEG4 / H.263 e Music Player (MP3/AAC/ACC+)
- USB, PictBridge, Document Viewer
- Memoria interna di 80 MB

TIM proporrà questo telefono nel proprio listino al prezzo di 349 euro.

D.B.
2 Commenti alla Notizia Sbarca il primo Samsung Wi-Fi, VoiP e GSM
Ordina
  • io ho il primo per la normale telefonia, il secondo per Internet.
    Se ho ben capito non potrò usare questa "offerta convergente" perché dovrei avere tutto con Telecom e, per di più, una connessione adsl di tipo wi-fi.
    Mi sa che è solo una furbata di Telecom per avere più clienti a danno degli altri gestori.
    non+autenticato
  • personalmente nn convice per niente questa convergenza !!!
    per vati motivi tra cui appunto la necessita di uno stesso operatore; poi da considerare che chi ti chiama spenderà sempre la stessa cifra indifferentemente che tu sia a casa o che sia in giro e scommetto che la cifra nn si discostera molto dalla tariffa fisso mobile (una bella rapina)!!!
    l offerta puo essere interessante se in qualsiasi punto in cui c è una rete (magari dello stesso operatore) il cell sfrutta quella anche se nn è quella mia ma di un altra persona inoltre se la tariffa per chi ti chiama restano uguali a quelle fisso-fisso (cosa su cui dubito enormemente !!!
    non+autenticato