Il nuovo Windows si chiamerÓ XP

Microsoft cambia il nome delle prossime versioni dei prodotti di punta dell'azienda. Secondo Gates il nuovo Windows e il nuovo Office offriranno cose mai viste. Partita la campagna pubblicitaria?

Il nuovo Windows si chiamerÓ XPRedmond (USA) - Ieri Microsoft ha voluto mettere fine alle voci che nei giorni scorsi si sono accavallate rispetto alla possibilitÓ che i prodotti di punta dell'azienda, tra i software pi¨ utilizzati nel Mondo, potessero cambiare nome.

La softwarehouse di Bill Gates ha infatti confermato che le prossime versioni di Windows e di Office si chiameranno, rispettivamente, Windows XP e Office XP.

Dietro la nuova "estensione" - che nel caso di Office sostituisce "Office 10", come finora era stata definita la prossima edizione della suite Microsoft - si "nasconde" il termine "Experience". Un termine che negli States viene frequentemente utilizzato per dare rilievo e "tono" a certi prodotti e servizi, capaci di fornire "un'esperienza da non dimenticare".
E proprio questo sostiene anche Bill Gates, secondo cui "queste innovative versioni di Windows e Office daranno agli utenti le computing experience pi¨ potenti mai rese disponibili".

Windows XP, oggi noto con il nome in codice Whistler, sarÓ sul mercato nella seconda metÓ del 2001. Office XP dovrebbe essere disponibile nella versione americana giÓ entro l'estate. E il cambio-nome di questi giorni potrebbe essere "la scusa che serve" per far partire la campagna promozionale, iniziando a "caricare" il mercato con le attese per i nuovi software..
TAG: microsoft
107 Commenti alla Notizia Il nuovo Windows si chiamerÓ XP
Ordina
  • Ciònonostante (nel senso, dopo aver letto tutti i messaggi precedenti) io continuo a programmare in VB6 con win2000 - win98 senza avere particolari crash o riavvii (salvo l'explorer sotto win98 che quando lo chiudo dopo aver aperto più finestre da un motore di ricerca mi dà una noiosa finestra di "si è verificato un errore..." senza che peraltro explorer smetta di funzionare...), senza cioè quell'apocalisse di problemi che periodicamente leggo dovrebbero avere i due succitati S.O.; ho anche capito che molti post sono fasulli, tipo quello che si è comprato NT4 4 mesi fa...
    La mia ragazza che lavora nello studio grafico di una tipografia riavvia il mac almeno ogni due ore, perchè va "in bomba" (così dice..) e il Type Manager le segnala font corrotti. Inoltre deve sempre chiudere Xpress prima di aprire Illustrator e viceversa, come facevo io ai bei tempi del DOS (e anche del C64...). Io mi auguro che la risposta a questo sia MacOSX perchè sono stufo di spiegare alla mia ragazza perchè il suo Pentium 133 a casa con Xpress e Illustrator non ha tutti questi problemi...
    non+autenticato

  • > Io mi auguro che
    > la risposta a questo sia MacOSX perchè sono
    > stufo di spiegare alla mia ragazza perchè il
    > suo Pentium 133 a casa con Xpress e
    > Illustrator non ha tutti questi problemi...

    Certo che ce n'e' di gente con del GRAN coraggio in giro!
    Avere un PC e' gia' un problema di per se'.
    E poi accusi gli altri di falsita'...
    non+autenticato


  • - Scritto da: vixs
    > Ciònonostante (nel senso, dopo aver letto
    > tutti i messaggi precedenti) io continuo a
    > programmare in VB6 con win2000 - win98 senza
    > avere particolari crash o riavvii (salvo
    > l'explorer sotto win98 che quando lo chiudo
    > dopo aver aperto più finestre da un motore
    > di ricerca mi dà una noiosa finestra di "si
    > è verificato un errore..." senza che
    > peraltro explorer smetta di funzionare...),
    > senza cioè quell'apocalisse di problemi che
    > periodicamente leggo dovrebbero avere i due
    > succitati S.O.; ho anche capito che molti
    > post sono fasulli, tipo quello che si è
    > comprato NT4 4 mesi fa...

    Sarà... ma il mio cubo con MacOS9.1 si impianta molto meno dei PC con Win2000 che gli stanno intorno (oggi uno si è addirittura impiantato perchè non riconosceva il mouse, un normalissimo mouse USB)

    > La mia ragazza che lavora nello studio
    > grafico di una tipografia riavvia il mac
    > almeno ogni due ore, perchè va "in bomba"
    > (così dice..) e il Type Manager le segnala
    > font corrotti.

    Che Mac?
    Con che sistema?
    Lo sa che dall'uscita del 9 molte applicazioni (tra le quali proprio X-Press e Illustrator) andavano patchate?
    Lo stesso ATM va utilizzato solo nell'ultima versione disponibile.
    Se ha font rovinati deve buttarli e rimpiazzarli, altrimenti avrà SEMPRE problemi, percvhè tutte le applicazioni vanno a richiamare i font di sistema.

    > Inoltre deve sempre chiudere
    > Xpress prima di aprire Illustrator

    Questa è una pu##anata e lo sai benissimo.
    Io adfesos ho 7 applicazioni aperte per ersempio

    Ciao
    non+autenticato
  • Infatti nt e w2000 sono stabilissimi.
    Sono solo quei poveracci di linuxisti che affermano il contrario.
    Evidentemente alla facilita' e stabilita' di windows nt/2000 preferiscono gli infiniti e continui problemi dell'X.
    Buona collezione di core a loro.

    - Scritto da: vixs
    > Ciònonostante (nel senso, dopo aver letto
    > tutti i messaggi precedenti) io continuo a
    > programmare in VB6 con win2000 - win98 senza
    > avere particolari crash o riavvii (salvo
    > l'explorer sotto win98 che quando lo chiudo
    > dopo aver aperto più finestre da un motore
    > di ricerca mi dà una noiosa finestra di "si
    > è verificato un errore..." senza che
    > peraltro explorer smetta di funzionare...),
    > senza cioè quell'apocalisse di problemi che
    > periodicamente leggo dovrebbero avere i due
    > succitati S.O.; ho anche capito che molti
    > post sono fasulli, tipo quello che si è
    > comprato NT4 4 mesi fa...
    > La mia ragazza che lavora nello studio
    > grafico di una tipografia riavvia il mac
    > almeno ogni due ore, perchè va "in bomba"
    > (così dice..) e il Type Manager le segnala
    > font corrotti. Inoltre deve sempre chiudere
    > Xpress prima di aprire Illustrator e
    > viceversa, come facevo io ai bei tempi del
    > DOS (e anche del C64...). Io mi auguro che
    > la risposta a questo sia MacOSX perchè sono
    > stufo di spiegare alla mia ragazza perchè il
    > suo Pentium 133 a casa con Xpress e
    > Illustrator non ha tutti questi problemi...
    non+autenticato


  • - Scritto da: uno che si e' rotto del linux
    > Infatti nt e w2000 sono stabilissimi.
    > Sono solo quei poveracci di linuxisti che
    > affermano il contrario.
    > Evidentemente alla facilita' e stabilita' di
    > windows nt/2000 preferiscono gli infiniti e
    > continui problemi dell'X.
    > Buona collezione di core a loro.

    si si... stabilissimi...
    Quello alla mia destra si è appena impiantato per un mouse USB (vedi messaggio precedente), quello alla mia sinistra mentre il mio collega digitava tranquillamente in Word ha dato una schermata blu (senza motivi apparenti), e quello che ho di fronte è bloccato da 10 minuti mentre cerca di aprire Outlook solo perchè l'archivio della posta è di un centinaio di MB (il mio è di quasi 300MB e non ho mai avuto problemi simili; ovviamente uso un Mac e ovviamente NON uso Outlook)

    Ciao
    non+autenticato
  • Complimenti. Hai visto in una giornata più blue screen di quanti abbia visto io in 3 anni.

    Hai mai pensato che se il caffé ti viene cattivo potrebbe dipendere dalla miscela e non dalla caffettiera? Chi scrive il software che usate (driver compresi) una scimmia con il morbo di parkinson? E non mi dire che sono solo software Microsoft, perché uso tutta la suite Office al completo e, come ripeto, ho visto 1 bliue screen in 3 anni.

    - Scritto da:   
    >
    >
    > - Scritto da: uno che si e' rotto del linux
    > > Infatti nt e w2000 sono stabilissimi.
    > > Sono solo quei poveracci di linuxisti che
    > > affermano il contrario.
    > > Evidentemente alla facilita' e stabilita'
    > di
    > > windows nt/2000 preferiscono gli infiniti
    > e
    > > continui problemi dell'X.
    > > Buona collezione di core a loro.
    >
    > si si... stabilissimi...
    > Quello alla mia destra si è appena
    > impiantato per un mouse USB (vedi messaggio
    > precedente), quello alla mia sinistra mentre
    > il mio collega digitava tranquillamente in
    > Word ha dato una schermata blu (senza motivi
    > apparenti), e quello che ho di fronte è
    > bloccato da 10 minuti mentre cerca di aprire
    > Outlook solo perchè l'archivio della posta è
    > di un centinaio di MB (il mio è di quasi
    > 300MB e non ho mai avuto problemi simili;
    > ovviamente uso un Mac e ovviamente NON uso
    > Outlook)
    >
    > Ciao
    non+autenticato


  • - Scritto da: Darth Vader
    > Complimenti. Hai visto in una giornata più
    > blue screen di quanti abbia visto io in 3
    > anni.

    Di blue screen ce n'è stato uno solo (quello durante la digitazione). Il probelma del mouse ha dato origine a un freeze "totale", e il problema di Outlook è solo un problema di "macchina inutilizzabile per un TOT di tempo", (visto che il mirabolante multitasking di Windows non mi permette di accedere al altre funzioni mentre Outlook impiega i secoli ad aprirsi)

    > Hai mai pensato che se il caffé ti viene
    > cattivo potrebbe dipendere dalla miscela e
    > non dalla caffettiera?

    Infatti... la caffettiera è il computer, e la miscela è WinDOS

    > Chi scrive il
    > software che usate (driver compresi) una
    > scimmia con il morbo di parkinson? E non mi
    > dire che sono solo software Microsoft,
    > perché uso tutta la suite Office al completo
    > e, come ripeto, ho visto 1 bliue screen in 3
    > anni.

    Dunque... un problema era dovuto ad Otlook, uno a Word e l'altro a Win2000 che avendo trovato nuovo hardware (il mouse USB) è andato in panico...
    Su tre casi sono tre prodotti della Microsoft... fai un po' te...

    Ciao

    PS: impara a quotare per favore...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Darth Vader
    > Complimenti. Hai visto in una giornata più
    > blue screen di quanti abbia visto io in 3
    > anni.


    L'hai mai accesa la macchina in questi tre anni?
    non+autenticato
  • sul mac non mi pronuncio perche' non l'ho mai usato, causa la difficolta' di trovare software in italia e la architettura del so totalmente inadeguata alle mie necessita'.
    mi accontento dei miei nt/w2000 (ho due pc).
    uso nt4 da 6 mesi dopo che e' uscito.
    mi ricordo di due soli bluescreen dovuti a un disco partito e a un mio errore nel cancellare un driver.
    w2000 finora non mi si e' mai piantato.
    in compenso mi ricordo la collezione di core che avevo con linux/x-windows.
    ricordo anche i problemi apocalittici anche solo per installare un font decente true type in x.
    ricordo anche le maledizioni da beep, la difficolta' di fargli capire che la mia tastiera ha due tasti chiamati del e backspace e che e' una tastiera e non un arcaico vt220.
    ricordo anche il kernel troppo grande che non si compilava, l'help del kde in perenne beta, i malfunzionamenti di staroffice (bel pacchetto devo dire, altamente produttivo e poi funziona proprio bene).
    ricordo il bloccaggio di tutte le consoles, e anche le man pages perennemente non mantenute.
    ricordo anche la sicurezza della redhat 7.
    che dirti ancora? che windows lo pago ma almeno funziona.
    se tu sei soddisfatto del mac che dirti?,...goditelo.

    - Scritto da:   
    >
    >
    > - Scritto da: uno che si e' rotto del linux
    > > Infatti nt e w2000 sono stabilissimi.
    > > Sono solo quei poveracci di linuxisti che
    > > affermano il contrario.
    > > Evidentemente alla facilita' e stabilita'
    > di
    > > windows nt/2000 preferiscono gli infiniti
    > e
    > > continui problemi dell'X.
    > > Buona collezione di core a loro.
    >
    > si si... stabilissimi...
    > Quello alla mia destra si è appena
    > impiantato per un mouse USB (vedi messaggio
    > precedente), quello alla mia sinistra mentre
    > il mio collega digitava tranquillamente in
    > Word ha dato una schermata blu (senza motivi
    > apparenti), e quello che ho di fronte è
    > bloccato da 10 minuti mentre cerca di aprire
    > Outlook solo perchè l'archivio della posta è
    > di un centinaio di MB (il mio è di quasi
    > 300MB e non ho mai avuto problemi simili;
    > ovviamente uso un Mac e ovviamente NON uso
    > Outlook)
    >
    > Ciao
    non+autenticato
  • Ricordi anche lo stato di perenne beta dei prodotti Microsoft ed il costo esagerato che devi sopportare per acquistarli?
    Ricordi anche quanto ridicole sono la protezione della memoria ed il multitasking di nt/2000?
    Ricordi anche un solo prodotto Microsoft senza problemi di sicurezza e rispetto della privacy di chi li compra?

    Ricordi di aver mai detto la verita' in vita tua?
    non+autenticato


  • - Scritto da: PC. Piu' Cazzate!
    > Ricordi anche lo stato di perenne beta dei
    > prodotti Microsoft ed il costo esagerato che
    > devi sopportare per acquistarli?

    Ricordi quanto costava il software prima che i PC prendessero piede? Io sì. Decine di milioni per un compilatore. Hai idea di quanto costa un software professionale per Solaris, AS/400 o Maiframe? E mi parli di software costoso!

    > Ricordi anche quanto ridicole sono la
    > protezione della memoria ed il multitasking
    > di nt/2000?

    Scusa, questo tread di discussione è cominciato con uno che usa il Mac. Il Mac non ce l'ha nemmeno il multitasking.

    > Ricordi anche un solo prodotto Microsoft
    > senza problemi di sicurezza e rispetto della
    > privacy di chi li compra?

    Ricordi un solo prodotto di qualsiasi azienda su qualsiasi piattaforma che vada in rete e che non abbia problemi di sicurezza? Rispetto della privacy? Credi che Bill Gates metta nei suoi prodotti delle routine che spediscono i tuoi dati a Redmond? Che prove hai? Chi ti dice che non faccia lo stesso qualsiasi produttore di software che gira su una stazione connessa a internet?

    >
    > Ricordi di aver mai detto la verita' in vita
    > tua?

    Ricordi l'ultima volta che hai acceso il cervello?
    non+autenticato
  • Cosa si inventera' Bill Gates quando finiranno le lettere dell'alfabeto? sicuramente,non i numeri,perché li ha gia' utilizzati con le precedenti versioni di Windows...spero cmq che il """Sign. Gates""" si dedichi presto all' Ippica... ciao a tutti.
    non+autenticato
  • Per carità!!! Pensa se Bill Gates si dedicasse all'ippica che cazzate comincereste a sparare sui cavalli!

    - Scritto da: Fatalista
    > Cosa si inventera' Bill Gates quando
    > finiranno le lettere dell'alfabeto?
    > sicuramente,non i numeri,perché li ha gia'
    > utilizzati con le precedenti versioni di
    > Windows...spero cmq che il """Sign. Gates"""
    > si dedichi presto all' Ippica... ciao a
    > tutti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Darth Vader
    > Per carità!!! Pensa se Bill Gates si
    > dedicasse all'ippica che cazzate
    > comincereste a sparare sui cavalli!

    Ah, ecco! In effetti anch'io ho avuto l'impressione che ti interessino piu' i cavalli dei computers, leggendo i tuoi post.

    La verita' viene sempre a galla.

    Carlo S.
    non+autenticato
  • Quindi sai leggere.

    > Ah, ecco! In effetti anch'io ho avuto
    > l'impressione che ti interessino piu' i
    > cavalli dei computers, leggendo i tuoi post.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Darth Vader
    > Quindi sai leggere.


    Non posso che congratularmi con te per la geniale intuizione.

    Carlo S.
    non+autenticato
  • Cari amici di Linux,vi seguo sempre con simpatia.
    Siete tutti molto competenti in materia,ma una domanda voglio farvela:come mai,appena si nomina
    Microsoft diventate tutti intolleranti e integralisti come i Talebani Afgani,non vi sembra
    di eccedere nel demonizzare il prodotto Windows.
    Credo che gli state facendo una buona pubblicità.
    Non è neanche uscito il nuovo Win.xp,già l'avete
    dato per morto e sepolto,accidenti,aspettate un
    momento,non ne avete mica paura,tanto non morde:
                   con simpatia,un utente windusiano
    non+autenticato
  • C'hai proprio rotto... davvero.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gigi
    > C'hai proprio rotto... davvero.

    Vattene altrove, perche' perdi tempo qui?
    Te l'ha detto il dottore?

    Carlo S.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 23 discussioni)