Xbox e l'emulatore chiamato cavallo

Sul Net circola un falso emulatore di Xbox contenente al suo interno un trojan ancora sconosciuto agli antivirus. Pare che, ancora una volta, a cascarci siano stati parecchi

Roma - Come spesso accade, hoax, vermi, cavalli di Troia e altre forme di insetti informatici, per garantirsi la massima diffusione, fanno leva sui desideri più reconditi (oddio, mica tanto reconditi...) della gente: uno di questi, a quanto pare, è poter giocare ad Halo sul proprio PC.

Da qualche settimana gira infatti sulla rete "EMU_xbox.exe", un programma di poche decine di kappa che si spaccia per il primo emulatore della giovincella console di casa Microsoft.

La società di sicurezza TruSecure ha recentemente scoperto che questo non solo è un fake bello e buono, una burla da quattro soldi, ma contiene pure un bel cavallo di Troia (ah, Ulisse, Ulisse... che hai fatto quel giorno!).
L'emulatore, assolutamente incapace di eseguire alcunché, installa sul PC degli utenti uno spyware chiamato NetBUIE.exe. Il codicillo, secondo quanto afferma TruSecure, è in grado di connettersi ad un certo numero di server, inclusi quattro gestiti da Microsoft e due da DoubleClick, e generare profitti per i suoi autori attraverso un modello pay-for-click.

Secondo un contatore a cui si appoggia il trojan, NetBUIE avrebbe contattato il servizio Fastcounter oltre 4 milioni di volte.

Per meglio ingannare gli utenti, l'autore del trojan ha pensato bene di chiamarlo con un nome, NetBUIE.exe, che richiama da vicino quello del noto protocollo di rete NetBEUI (NetBios Enhanced User Interface) integrato in Windows. Dulcis in fundo, se l'utente clicca sulle proprietà di quel file, può trovare il copyright di Microsoft e la scritta "Network Connection Verification Utility": Microsoft, che ha prontamente smentito la paternità del tool, sostiene si tratti di un ulteriore tentativo, dell'autore del trojan, di mascherare la vera natura del programma.
TAG: sicurezza
16 Commenti alla Notizia Xbox e l'emulatore chiamato cavallo
Ordina
  • questo articolo per quanto esplicativo possa essere non rende chiaro quale siano i reali emulatori xbox e quali no...Ci sono determinate comunità che stanno realizzando realmente degli emulatori per xbox e non credo sia giusto gridare allo spauracchio...

    l'emulatore CXBX non credo sia un Fake e non credo contenga malaware...

    Attendo risposta ciao
    non+autenticato
  • Stavo navigando tranquillo quando ho incontrato questo sito dove dice di poter scaricare un emulatore chiamato Hexbox (http://www.geocities.com/hexboxer/download.html)
    Penso che sia un'altra bufala... fatemi sapere.
    non+autenticato
  • Invece è una bufala bella e buona. Controllando le immagini ho visto che una è stato copiata dal sito ign (vedere nell'angolo in basso a sinistra della 3° immagine)
    non+autenticato
  • per tutta la vita a scaricare gli aggiornamenti antivirus, verificare l'hard disk etc... etc...

    ma che roba è questa ???
    non+autenticato
  • QUESTO TROJAN NON E' PRESENTE IN TUTTE LE VERSIONI E IO HO UNA DI QUELLE IN CUI NON E' PRESENTE QUESTO TROJAN POICHE'
    .HO CERCATO QUESTO NETBUIE.EXE e ho fatto la SCANSIONE DI TUTTO IL PC CON SYNTAEMATIC NOROTN ANTIVIRUS XP senza trovare questo virus (anche se ne ho trovati altri)....
    Bye!

    P.S.Fate come me una bella scansione con questo antivirus e siete apposto!
    non+autenticato
  • >Sul Net circola un falso emulatore di Xbox >contenente al suo interno un trojan ancora >sconosciuto agli antivirus.

    Il mio antivirus (CAI eTrust EZ 5 con il dat file contenente le definizioni dei virus del 08/05/2002) è in grado di rilevare la presenza di un trojan all'interno del file eseguibile EMU_xbox.exe. Più precisamente, l'antivirus riporta che il file è infettato da "Win32.Scorpo.B trojan".
    Ho fatto dei test anche con altri antivirus, ma essi nonostante fossero aggiornati con le più recenti definizioni non hanno riscontrato alcun malware (virus, trojan o altro) all'interno del file EMU_xbox.exe. In particolare, nel test hanno fallito 4 dei più blasonati AV commerciali:
    - Symantec Norton Antivirus 2002
    - NAI McAfee VirusScan 6
    - Trend PC-Cillin 2002
    - Kaspersky Anti-Virus 4

    A volte rimango perplesso vedendo come anche gli antivirus dell'ultima generazione e aggiornati costantemente con gli updates rilasciati dai produttori, falliscano miseramente nel tentativo di rilevare i vari malware che sempre più spesso circolano in rete e sono a disposizione di chiunque, mascherati come in questo caso da innocuo programma di installazione.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mimmo97
    > Ho fatto dei test anche con altri antivirus,
    > ma essi nonostante fossero aggiornati con le
    > più recenti definizioni non hanno
    > riscontrato alcun malware (virus, trojan o
    > altro) all'interno del file EMU_xbox.exe. In
    > particolare, nel test hanno fallito 4 dei
    > più blasonati AV commerciali:
    > - Symantec Norton Antivirus 2002
    > - NAI McAfee VirusScan 6
    > - Trend PC-Cillin 2002
    > - Kaspersky Anti-Virus 4


    Quanta fatica e quanti soldi buttati...


    > A volte rimango perplesso vedendo come anche
    > gli antivirus dell'ultima generazione e
    > aggiornati costantemente con gli updates
    > rilasciati dai produttori, falliscano
    > miseramente nel tentativo di rilevare i vari
    > malware che sempre più spesso circolano in
    > rete e sono a disposizione di chiunque,
    > mascherati come in questo caso da innocuo
    > programma di installazione.

    Anche i vaccini vengono creati "dopo" che si è scoperta la malattia.
    Nel caso mi arrivi un virus, me ne accorgo perché il file incriminato assume un altro colore ( si!!!), mi basta creare una cartella con lo stesso nome e buttare (si!!!) il file nel cestino, poi butto la cartella! Tutto questo mi capita una volta ogni tre (3) anni!!!
    Rimani perplesso? Pensa che io non uso NESSUN antivirus e non ne ho bisogno!!!
    Una "Mela" al giorno leva il virus di torno...
    continuate a farvi del male.
    Continuate a "buttare" i soldi nella discarica del sig. Gates.

    auguri sentiti
    non+autenticato
  • X Spalmo

    Mi domando come il tuo pc possa ancora funzionare, visto che, come è ormai noto, ci sono dei virus che nemmeno gli antivirus possono individuare.... e se tu ci riesci, significa che sei migliore degli antivirus oggi in commercio. Ti posso acquistare? ^_^

    Non per spaventarti, ma come fai a difenderti dai siti che tentano di metterti un virus nel pc? Guarda che c'è ne sono, e anche tanti. Soprattutto quei siti che si spacciano per SITI HACKER.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Bombardiere
    > X Spalmo
    >
    > Mi domando come il tuo pc possa ancora
    > funzionare, visto che, come è ormai noto, ci
    > sono dei virus che nemmeno gli antivirus
    > possono individuare.... e se tu ci riesci,
    > significa che sei migliore degli antivirus
    > oggi in commercio. Ti posso acquistare? ^_^
    >
    > Non per spaventarti, ma come fai a
    > difenderti dai siti che tentano di metterti
    > un virus nel pc? Guarda che c'è ne sono, e
    > anche tanti. Soprattutto quei siti che si
    > spacciano per SITI HACKER.


    Basta stare un po attenti, e sopratutto evitare Internet Exploder e AutLuk Esprexo.

    www.opera.com
    www.pocomail.com
    non+autenticato
  • sottoscrivo
    e segnalo mozilla che rulezza alla grande
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bombardiere
    > X Spalmo
    >
    > Mi domando come il tuo pc possa ancora
    > funzionare, visto che, come è ormai noto, ci
    > sono dei virus che nemmeno gli antivirus
    > possono individuare.... e se tu ci riesci,
    > significa che sei migliore degli antivirus
    > oggi in commercio. Ti posso acquistare? ^_^
    >
    > Non per spaventarti, ma come fai a
    > difenderti dai siti che tentano di metterti
    > un virus nel pc? Guarda che c'è ne sono, e
    > anche tanti. Soprattutto quei siti che si
    > spacciano per SITI HACKER.


    E' semplicissimo...........ho un Mac.
    Sorry
    non+autenticato
  • Ecco dove voleva andare a parareSorride

    Cmq sia è come dire di non poter morire perchè si è gia morti... Con il mac non sarai mai vulnerabile agli attacchi dei virus, però dove pensi di andare? Al giorno d'oggi è solo un tipo di computer costoso, senza divertimenti (videogames) e poco espandibile.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Tanner
    > Ecco dove voleva andare a parareSorride
    >
    > Cmq sia è come dire di non poter morire
    > perchè si è gia morti... Con il mac non
    > sarai mai vulnerabile agli attacchi dei
    > virus, però dove pensi di andare?

    Dovunque tu non arriverai mai.

    Al giorno
    > d'oggi è solo un tipo di computer costoso,
    > senza divertimenti (videogames) e poco
    > espandibile.

    Ancora?! Ma chi ve le racconta 'ste stupidaggini? Dai, potresti denunciarli per circonvenzione di incapace...

    Con le macchine Apple ci lavoro e le ho scelte .anche per casa.
    Tu no? Mi dispiace per te, sinceramente.
    auguri
    non+autenticato
  • - Scritto da: Tanner
    > Ecco dove voleva andare a parareSorride
    >
    > Cmq sia è come dire di non poter morire
    > perchè si è gia morti... Con il mac non
    > sarai mai vulnerabile agli attacchi dei
    > virus, però dove pensi di andare? Al giorno
    > d'oggi è solo un tipo di computer costoso,
    > senza divertimenti (videogames) e poco
    > espandibile.

    "Hai sentito il tale? Così equilibrato, così attento, è andato a sbattere con la macchina". "Eh, avrà bevuto".
    È un esempio di risoluzione da dissonanza cognitiva. Quando due nozioni che possediamo sono in conflitto (così attento, eppure è andato a sbattere) il comportamento tipico, inconscio, di quasi tutti è tentare di annullare o ridurre la dissonanza (se ha bevuto, è più plausibile che abbia sbattuto).
    Pensa a un utente Windows. C'è un Mac che gli piace molto... ma lui è utente Windows. Allora dice che gli utenti Mac sono fanatici, o che sono computer per pochi, o che costano troppo eccetera: cerca di ridurre la dissonanza.
    La prossima volta che senti un utente Windows parlare di Mac, ricorda che ha bisogno di compensare le sue dissonanze. Insomma, chi usa Windows e, sotto sotto, invidia chi ha un Mac, va un po' aiutato.

    La volpe e l'uva.
    non+autenticato


  • - Scritto da: LaVolpeEl'Uva
    > - Scritto da: Tanner
    > > Ecco dove voleva andare a parareSorride
    > >
    > > Cmq sia è come dire di non poter morire
    > > perchè si è gia morti... Con il mac non
    > > sarai mai vulnerabile agli attacchi dei
    > > virus, però dove pensi di andare? Al
    > giorno
    > > d'oggi è solo un tipo di computer costoso,
    > > senza divertimenti (videogames) e poco
    > > espandibile.
    >
    > "Hai sentito il tale? Così equilibrato, così
    > attento, è andato a sbattere con la
    > macchina". "Eh, avrà bevuto".
    > È un esempio di risoluzione da dissonanza
    > cognitiva. Quando due nozioni che possediamo
    > sono in conflitto (così attento, eppure è
    > andato a sbattere) il comportamento tipico,
    > inconscio, di quasi tutti è tentare di
    > annullare o ridurre la dissonanza (se ha
    > bevuto, è più plausibile che abbia
    > sbattuto).
    > Pensa a un utente Windows. C'è un Mac che
    > gli piace molto... ma lui è utente Windows.
    > Allora dice che gli utenti Mac sono
    > fanatici, o che sono computer per pochi, o
    > che costano troppo eccetera: cerca di
    > ridurre la dissonanza.
    > La prossima volta che senti un utente
    > Windows parlare di Mac, ricorda che ha
    > bisogno di compensare le sue dissonanze.
    > Insomma, chi usa Windows e, sotto sotto,
    > invidia chi ha un Mac, va un po' aiutato.
    >
    > La volpe e l'uva.

    ho usato, ed uso, per lavoro molti tra i sistemi operativi piu diffusi e non(win, linux,unux,macosX, os9, dos, qnx, as400), ho notato che ognuno ha i suoi pro ed i suoi contro. in fondo e' come una automobile, la scegli in base ai tuoi gusti e alle tue esigenze e a quanto puoi pagarla (c'e' addirittura qualcuno a cui piace la multipla).
    concludendo... BeOS mi maaanchi
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)