Linux InFesta all'ITC di Chieti Scalo

Domenica 19 maggio grande install-fest presso l'istituto tecnico

Roma - "LINUX inFESTA", si chiama così l'evento che promuove il Software Libero e l'installazione di Linux organizzato all'Istituto Tecnico Commerciale e per Programmatori "de Sterlich" di Chieti Scalo per il 19 maggio.

Portando PC e monitor chi parteciperà potrà ottenere gratuitamente l'installazione di Linux e di OpenOffice (piattaforme suggerite: PC pentium, 64MB di Ram e 1,7GB di spazio disco).

L'evento porta con sé un incontro sul Software Libero, dimostrazioni pubblica e "risposte degli esperti".
Tutte le info e le pre-registrazioni qui.
4 Commenti alla Notizia Linux InFesta all'ITC di Chieti Scalo
Ordina
  • parecchi marmocchi imberbi,coi pantaloni a zampa,
    coi sunglasses (remember gibson) e con poca voglia di studiareOcchiolino, si trastullano con distros, sikurezza ed altri,senza neppure sapere cosa sia ICMP o un tunneling;ma cosi' ci saranno molti che con la voglia, van li, si fan installare la loro bellissima redhat 7.2 (se proprio la 7.3 sempre che siano riusciti a scaricarsela);beh, si sa anche che in questi ultimi mesi i loro parents si sono convinti, sull'onda del comprare i computers, che la rete potrebbe dare loro molte informazioni, e quindi vai con l'ADSL,e vai con i soldi alla telecom dove passa,o ad altre;
    messaggi incomprensibili, segnali di vita, modifiche?
    di norma si dovrebbe leggersi un bel manuale.
    meglio!
    sikuramente, dopo questa giornata, ci saranno centinaia di macchine aperte al mondo, targate redhat (e non ce l'ho con redhat, sia chiaro);
    beh.si,linux affronta il passaggio verso il desktop computer, o home computer ? beh sia chiaro che con linux non ci saranno molte cose, directx,setups semplici, etc.etc., se proprio, http://bochs.sourceforge.net, e vi installate un emulatore per ia32 e vi istallate windows li dentro, oppure wine, ma a sto punto non sprecatevi a portare li la macchina, sicuramente dopo una settimana di smanettamenti,chiederete a qualcunaltro di brasarvi l'hard disk e di reinstallarvi i vostri amati prodotti m$
    [scritto da uno a cui linux gli da il pane e gli toglie le notti]
    non+autenticato


  • - Scritto da: siddartha
    > parecchi marmocchi imberbi,coi pantaloni a
    > zampa,
    > coi sunglasses (remember gibson) e con poca
    > voglia di studiareOcchiolino, si trastullano con
    > distros, sikurezza ed altri,senza neppure
    > sapere cosa sia ICMP o un tunneling;ma cosi'
    > ci saranno molti che con la voglia, van li,
    > si fan installare la loro bellissima redhat
    > 7.2 (se proprio la 7.3 sempre che siano
    > riusciti a scaricarsela);beh, si sa anche
    > che in questi ultimi mesi i loro parents si
    > sono convinti, sull'onda del comprare i
    > computers, che la rete potrebbe dare loro
    > molte informazioni, e quindi vai con
    > l'ADSL,e vai con i soldi alla telecom dove
    > passa,o ad altre;
    > messaggi incomprensibili, segnali di vita,
    > modifiche?
    > di norma si dovrebbe leggersi un bel manuale.
    > meglio!
    > sikuramente, dopo questa giornata, ci
    > saranno centinaia di macchine aperte al
    > mondo, targate redhat (e non ce l'ho con
    > redhat, sia chiaro);
    > beh.si,linux affronta il passaggio verso il
    > desktop computer, o home computer ? beh sia
    > chiaro che con linux non ci saranno molte
    > cose, directx,setups semplici, etc.etc., se
    > proprio, http://bochs.sourceforge.net, e vi
    > installate un emulatore per ia32 e vi
    > istallate windows li dentro, oppure wine, ma
    > a sto punto non sprecatevi a portare li la
    > macchina, sicuramente dopo una settimana di
    > smanettamenti,chiederete a qualcunaltro di
    > brasarvi l'hard disk e di reinstallarvi i
    > vostri amati prodotti m$
    > ??????? da 1 a 10.... 30   [scritto da uno a cui linux gli da il pane e
    > gli toglie le notti]
    non+autenticato
  • >si trastullano con
    > distros, sikurezza ed altri,senza neppure
    > sapere cosa sia ICMP o un tunneling;
    volevo risponderti, ma poi ho letto questo...
    ciao troll...

    non+autenticato
  • Quando si masterizzano i ciddi con le varie Distro Linux che vengono richieste.
    Usare l' accortezza di verificare la bontà della masterizzazione dei ciddi che si distribuiscono.
    E' successo che diverse masterizzazioni fatte male riportano errori che poi hanno reso impossibilie l' installazione del SO.
    non+autenticato