Intel produrrà modem DSL

Per diversificare le proprie attività la mamma dei Pentium sta preparando la strada ad una serie di modem pensati per le tecnologie DSL

Santa Clara (USA) - Intel scommette sulle linee veloci basate su tecnologie DSL. Ci scommette al punto da varare una intera linea di produzione che mostrerà i suoi primi prodotti tra meno di un mese, quando l'azienda presenterà i suoi primi modem DSL.

Intel ha intenzione di sfruttare quella che in America si va affermando come tecnologia preferenziale e che in Europa, Italia compresa, sta compiendo importanti passi in avanti. L'azienda non si limiterà a produrre i processori interni di gestione dei device ma fabbricherà l'intero prodotto, curandone, pare, anche l'aspetto commerciale.

Da quel poco che si sa, Intel punta a fornire i nuovi modem alle aziende telefoniche e ai provider internet che offrono ai propri utenti sistemi di connettività a banda larga DSL. I primi modem dovrebbero avere un prezzo vicino ai 300 dollari.
In realtà Intel già da qualche tempo ha presentato sul mercato modem DSL ma questi erano tutti basati su tecnologie Cisco mentre i nuovi prodotti sono interamente realizzati dalla "mamma del Pentium".
TAG: adsl