Thunderbird 2.0 alla prima alpha

La versione preliminare della nuova release del celebre client di posta elettronica open source presenta alcune delle novità attese per la 2.0

Roma - Gli sviluppatori di Mozilla Foundation hanno rilasciato la prima versione alpha di Thunderbird 2.0, nuova attesa major release del famoso client email open source.

La 2.0 poggerà sulla stessa piattaforma tecnologica dell'imminente Firefox 2.0, e condividerà con quest'ultimo diverse caratteristiche, tra cui un rinnovato motore di rendering HTML, un nuovo sistema unificato per l'installazione e la gestione degli add-on (estensioni, temi e aggiornamenti) e un installer Windows basato sul software open source Nullsoft Scriptable Install System.

Il nuovo sistema per l'installazione e la gestione di estensioni e altri componenti aggiuntivi promette, tra le altre cose, di incrementare la sicurezza e semplificare la localizzazione degli add-on.
La nuova evoluzione di Thunderbird porterà poi con sé un più completo e sosfisticato sistema di classificazione ed etichettatura dei messaggi, la possibilità di aggiungere cartelle preferite alle Folder Views, un migliorato meccanismo di notifica delle nuove email, e un box di ricerca find as you type nella finestra dei messaggi.

Thunderbird 2.0 Alpha 1 è disponibile per Windows, Linux e Mac OS X, ma attenzione: questa versione è ancora in uno stadio iniziale dello sviluppo ed è dunque altamente sconsigliato utilizzarla come client email principale.
16 Commenti alla Notizia Thunderbird 2.0 alla prima alpha
Ordina