Se i banner Flash spiano l'utente

Uno sviluppatore web ha analizzato alcune novitÓ contenute in nuovi spot realizzati con Flash, spot che forse possono spiare chi li guarda e dispone di webcam e microfono

Roma - Gentile redazione di Punto Informatico, da vostro affezionato lettore vorrei sottoporre alla vostra attenzione una pratica di advertising utilizzata dal noto sito di informazione Repubblica.it che a mio parere desta qualche sospetto.

╚ da qualche giorno che, all'apertura della homepage del sito, si possono osservare animazioni di vario genere (e, tra l'altro, abbastanza ben fatte) che per qualche secondo scorrono sullo schermo del PC dei visitatori, limitando l'immediata lettura del contenuto della pagina.

Fin qui, a parte il fastidio temporaneo, non vedo niente di strano, dal momento che questa pratica pubblicitaria viene adottata oramai da un gran numero di siti.
Essendo uno sviluppatore web, non ho potuto fare a meno di notare che le suddette animazioni sono realizzate con il celebre programma "Flash". Basta cliccare con il tasto destro del mouse sulla porzione di schermo sulla quale si svolge l'animazione per accorgersene.

La cosa che mi lascia perplesso Ŕ questa: se all'apertura del men¨ contestuale (quello che appare alla pressione del tasto destro) si seleziona la voce "Impostazioni", appare una piccola pop-up recante la scritta "Impostazioni di Flash Player - Privacy".
Pi¨ in basso, appare la dicitura "Consentire a eyeblaster.com di accedere alla videocamera e al microfono in uso?".

Insospettito, sono andato a visitare il sito eyeblaster.com, scoprendo che appartiene a una grossa societÓ di advertising, che sembra avere un portfolio clienti di tutto rispetto, tra cui Repubblica.it.

Sul sito della Macromedia, appare una descrizione abbastanza chiara sul significato di tale finestrella pop-up. Riporto ci˛ che si legge nella pagina:

"Cosa sono le impostazioni della riservatezza?
Nel pannello delle impostazioni relative alla riservatezza Ŕ possibile specificare se consentire l'accesso alla telecamera e/o al microfono disponibili sul computer da parte dei filmati Macromedia Flash di un determinato sito Web. Un messaggio dovrebbe fornire informazioni sui motivi dell'accesso del filmato alla telecamera e al microfono e sulle modalitÓ d'uso dei relativi dati video e audio.

Cosa accade se si risponde affermativamente?
Se si risponde affermativamente, il filmato Flash Ŕ in grado di acquisire le immagini dalla telecamera e l'audio dal microfono finchÚ non si chiude il filmato.

Flash Player pu˛ pubblicare il video e l'audio a uso di altri utenti che hanno accettato di visualizzare o ascoltare il filmato Flash in esecuzione -ad esempio durante una riunione interattiva. Flash Player pu˛ anche registrare le immagini e l'audio per una riproduzione futura -ad esempio per fare in modo che una persona che non pu˛ prendere parte alla riunione possa prenderne visione in seguito.
37 Commenti alla Notizia Se i banner Flash spiano l'utente
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)