Google, applicazioni camaleontiche per tutti

Posta ed altri applicativi possono essere personalizzati e gestiti da remoto nella propria organizzazione. Un'opportunità per gli ads di BigG. Novità anche per i webmaster

Mountain View (USA) - Google ha lanciato ufficialmente la beta di un servizio che si propone di dare in mano a chiunque sia interessato una serie di servizi web, dall'email da 2 giga a Google Talk, con la possibilità di utilizzarli e diffonderli all'interno della propria organizzazione personalizzandoli nel look e nell'utilizzo e mantenendone un continuo controllo. Il tutto senza dover ricorrere a proprio hardware o software.

Oltre a Gmail e Google Talk sul piatto ci sono Google Calendar e Google Page Creator. Ma attenzione: sebbene sia aperta a tutti i detentori di dominio internet nel mondo, la gratuità del servizio, che potrà comunque essere riempito di ads provenienti da Google, è possibile solo per chi lo utilizza da subito, mentre è in beta.

La pagina di riferimento è a questo indirizzo.
Da leggere con attenzione sono le condizioni di servizio.
Per i webmaster Google ha invece lanciato una nuova console di informazione, che consente di interagire al meglio con il motore di ricerca. Da tenere sott'occhio.
(grazie Vanni)
25 Commenti alla Notizia Google, applicazioni camaleontiche per tutti
Ordina
  • Di sicuro qualcuno che non ha problemi di concorrenza con aziende americane. Del resto si sa che Echelon è uno strumento che ha permesso di soffiare numerosi appalti ad aziende europee, nonchè ovviamente italiane...
    non+autenticato

  • Se ho un dominio parcheggiato su godaddy, google mi da email, calendare etc?
    non+autenticato
  • Secondo me Google sta utilizzando la massa di soldi ravanata attraverso le quotazioni di borsa
    per sostenere il mercato fittizio della pubblicità online.

    Primo: la pubblicità su internet è una cazzata non ci guadagna nessuno tranne coloro che hanno gia soldi da sputtanare

    Secondo: Google ha troppa liquidità cio significa che non sanno dove andare a parare per i prossimi
    5 anni

    Terzo: Tutto questo hype su google presto o tardi si trasformerà in un boomerang contro l'azienda stessa.

    Google assomiglia ogni giorno di più ad Enron

    il mio suggerimento è stay away da qualsiasi iniziativa Google.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Secondo me Google sta utilizzando la massa di
    > soldi ravanata attraverso le quotazioni di
    > borsa
    > per sostenere il mercato fittizio della
    > pubblicità
    > online.
    >
    > Primo: la pubblicità su internet è una cazzata
    > non ci guadagna nessuno tranne coloro che hanno
    > gia soldi da
    > sputtanare

    non è vero faccio circa 1500€ al mese con Google e in certi periodi arrivo a 2000€

    un mio cliente ha aperto un negozio di eccomerce, spende 100€ al mese di Google e ne incassa circa 400 (per il momento)

    > Secondo: Google ha troppa liquidità cio significa
    > che non sanno dove andare a parare per i
    > prossimi
    > 5 anni

    speriamo in molta R&D

    >
    > Terzo: Tutto questo hype su google presto o tardi
    > si trasformerà in un boomerang contro l'azienda
    > stessa.
    >
    > Google assomiglia ogni giorno di più ad Enron
    >
    > il mio suggerimento è stay away da qualsiasi
    > iniziativa
    > Google.

    lavori per MSN? dai su che ti abbiamo tanato...

    oppure tu con Google non ci hai mai capito un razzo e quindi ti sta sulle OO.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > non è vero faccio circa 1500€ al mese con Google
    > e in certi periodi arrivo a
    > 2000€

    Link ?
    dimostramelo portami un'esempio
    è troppo facile dire
    "guadagno 50.000 EU al mese tirandomi le seghe con google adwords"....


    > un mio cliente ha aperto un negozio di eccomerce,
    > spende 100€ al mese di Google e ne incassa circa
    > 400 (per il
    > momento)

    Capirai quello si che è un'imprenditore
    guadagna la bellezza di 300 EU
    ammazzaA bocca aperta

    non+autenticato
  • A chi o cosa dovremmo credere? Al vaporware di MS?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > A chi o cosa dovremmo credere? Al vaporware di MS?

    al mondo d'oggi non bisogna credere a nulla
    tantomeno della Google strategia.
    non+autenticato
  • Bla bla bla, blaa bla bla, bla bla bla
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > A chi o cosa dovremmo credere? Al vaporware di MS?

    A te se portassi documentazione su ciò che affermi
    non+autenticato


  • > Capirai quello si che è un'imprenditore
    > guadagna la bellezza di 300 EU
    > ammazzaA bocca aperta


    beh, se *oltre* alla sua attività guadagna in pubblicità, direi che non è niente male.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > non è vero faccio circa 1500€ al mese con Google
    > > e in certi periodi arrivo a
    > > 2000€
    >
    > Link ?
    > dimostramelo portami un'esempio
    > è troppo facile dire
    > "guadagno 50.000 EU al mese tirandomi le seghe
    > con google adwords"....

    e secondo te io metto un link al mio sito in questa massa di troll analfabeti?

    ma falla finita, io ti ho raccontato quello che faccio,
    se non ci credi sai quanto me ne importa...

    PS: ieri è stata una giornata fiacca ho fatto solo 39$ di incasso...

    > > un mio cliente ha aperto un negozio di
    > eccomerce,
    > > spende 100€ al mese di Google e ne incassa circa
    > > 400 (per il
    > > momento)
    >
    > Capirai quello si che è un'imprenditore
    > guadagna la bellezza di 300 EU
    > ammazzaA bocca aperta

    beh, visto che è nato 2 mesi fa come sito...
    non mi sembra male...

    Amazon.com quanto ci ha messo prima di andare in utile?
    non+autenticato

  • > PS: ieri è stata una giornata fiacca ho fatto
    > solo 39$ di incasso...

    dicci almeno il tuo settore di appartenenza evitando di essere vago, siamo tutti curiosi di saperne di più.
    grazie
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > > PS: ieri è stata una giornata fiacca ho fatto
    > > solo 39$ di incasso...
    >
    > dicci almeno il tuo settore di appartenenza
    > evitando di essere vago, siamo tutti curiosi di
    > saperne di
    > più.
    > grazie

    entertaintment e multimedia
    non+autenticato