Presto attivo il supercalcolo italiano

Un nuovo supercomputer offrirà nuove opportunità alla ricerca italiana. Un convegno

Roma - Il Cineca si appresta a rendere operativo il nuovo sistema di supercalcolo recentemente acquisito, il più potente supercomputer disponibile oggi in Italia e sicuramente uno dei più potenti installati in Europa. Questo servirà le aree della ricerca pubblica e privata, affrontando problemi scientifici, di ingegneria e di innovazione tecnologica.

Per l'occasione lo stesso Cineca ha dato appuntamento per il prossimo 27 maggio 2002 per il convegno che si terrà presso l'Aula Prodi dell'Università di Bologna: "Industria e Ricerca: nuove prospettive di collaborazione". L'incontro punta a porre le basi per una collaborazione tra il mondo della ricerca e quello delle imprese, per favorire occasioni di sviluppo interdisciplinare e di supporto all'innovazione tecnologica, in particolare nel settore dell'informatica.

Per ulteriori informazioni, seguire questo link.
TAG: ricerca
6 Commenti alla Notizia Presto attivo il supercalcolo italiano
Ordina