USA, GameCube scivola a 150$

Dopo le mosse di Microsoft e Sony, anche Nintendo ritocca il prezzo della sua console

Redmond (USA) - Facendo seguito ai tagli di prezzo applicati di recente da Sony e Microsoft - le cui console, sul mercato americano, costano ora 199$ - Nintendo ha dato una sforbiciata al prezzo di GameCube, che a partire da domani passerÓ dai precedenti 199$ a 150$.

Nonostante il colosso giapponese avesse di recente negato l'intenzione di apportare ulteriori ribassi alla propria console, la concorrenza con Sony e Microsoft l'ha spinta a seguire la stessa strategia attuata qui in Europa, dove GameCube ha debuttato con un prezzo pi¨ basso di quello inizialmente annunciato.

Nintendo sostiene di aver fino ad oggi venduto oltre 4,5 milioni di unitÓ in tutto il mondo e 2,5 milioni di copie del suo gioco di punta: "Super Smash Bros Melee".
TAG: mercato
2 Commenti alla Notizia USA, GameCube scivola a 150$
Ordina