Problemi e ritardi per l'UMTS

Cronaca dei rallentamenti annunciati

Roma - Su IlSole24Ore di oggi un dossier riporta in prima fila il problema della partenza della telefonia di

terza generazione in Italia, l'UMTS, che non potrà avvenire nei tempi sperati.

Stando all'inchiesta, tra i problemi insoluti rimangono quelli relativi all'elettrosmog, con condizioni
diverse da regione a regione e con poche certezze sulla tutela dall'inquinamento elettromagnetico, e quelli

dei rapporti con gli operatori che hanno acquisito le licenze. Temi che sono al centro di decreti che ancora

devono essere emanati dal Governo.

Un altro problema, di cui già si è ampiamente parlato, è il peso dell'investimento effettuato dagli operatori

non solo per l'acquisto delle licenze ma anche quello legato alle installazioni delle infrastrutture per

l'avvio dei servizi UMTS (complessivamente circa 24 miliardi di euro...).
3 Commenti alla Notizia Problemi e ritardi per l'UMTS
Ordina