Un SMS può salvare la vita?

Attivato in Piemonte un servizio di teleassistenza per i cittadini over-65

Torino - Alle persone anziane dotate di telefonino e potenzialmente bisognose di assistenza in caso di emergenze, la Regione Piemonte ha dedicato un servizio di teleassistenza che si chiama SMSHelp!.

Target del servizio, i cittadini con età superiore ai 65 anni: "Per servirsi di SMSHelp! - spiega la presentazione del servizio - basta premere il tasto 5 del telefonino per inviare fino a tre SMS di allarme, totalmente gratuiti, a tre persone di fiducia (parenti, amici, vicini di casa). L'operatore del Call Center SMSHelp! richiama subito l'utente che ha chiesto aiuto e verifica che i contatti raggiunti dall'SMS di allarme (parenti e amici) siano intervenuti. A seconda della necessità, sarà poi l'operatore a chiamare il servizio richiesto: Guardia medica, ambulanza, forze dell'ordine, ecc.".

Ovviamente il telefono dell'utente interessato dovrà essere abilitato all'implementazione di SMSHelp!
Per questo è necessario compilare la richiesta di attivazione da inviare a "Regione Piemonte - Servizio SMShelp! Via Viotti, 8 - 10122 Torino" (oppure via fax al numero 011.4325145). In alternativa è possibile contattare la Regione al numero verde 800.333.444, dove sarà possibile ottenere informazioni sul servizio, disponibili anche sul sito web predisposto dalla Regione.
1 Commenti alla Notizia Un SMS può salvare la vita?
Ordina
  • Vorrei ringraziare la regione del Piemonte ,perchè se si pensa a salvare delle vite è un gesto grande , la vita non ha prezzo è un dono bellissimo anche se è fatto di sofferenze , aiutare chi soffre a non soffrire o a non sentirsi abbandonati   nella sofferenza soprattutto da anziani è una cosa bellissima , grazie per ciò che avete fatto gli avete donato il sorriso a chi soffre col vostro aiuto , speriamo che il servizio si espanda per tutte le regioni . Vi invio un cielo di sorrisi a tutti voi della regione Piemonte , per dirvi grazie A bocca aperta . Da una mamma di nome Angela