TDK spinge Blu-ray a 200 GB

Il colosso giapponese ha mostrato il primo prototipo di disco Blu-ray da 200 GB, capacità ottenuta incrementando la densità di memorizzazione di ogni singolo layer che compone il supporto

Tokyo (Giappone) - TDK è il primo produttore di dischi Blu-ray (BD) ad aver mostrato un prototipo da 200 GB, in grado di fornire una capacità otto volte superiore a quella dei supporti BD di prima generazione.

L'azienda giapponese ha anche annunciato che, a partire dalla prossima settimana, inizierà la commercializzazione di BD registrabili una sola volta (BD-R) e riscrivibili (BD-RE) da 50 GB. Mentre questi dischi sono composti da due layer (strati) da 25 GB ciascuno, i futuri media da 200 GB conterranno 6 layer da 33 GB.

TDK aveva mostrato un prototipo di BD da 100 GB nel maggio del 2005: il disco conteneva quattro layer e poteva essere scritto ad una velocità sensibilmente maggiore rispetto a quella degli attuali dischi da 25 e 50 GB.
Sia Sony che TDK hanno pianificato il lancio dei primi supporti BD-R da 200 GB nel 2007, con tutta probabilità nel corso della seconda metà dell'anno.

Il prezzo dei nuovi supporti da 50 GB è di 35 euro per i BD-R e di 45 euro per i BD-RE. TDK sostiene che questi dischi possono conservare la loro piena funzionalità anche dopo 10.000 sovrascritture, mentre il tempo medio di vita è stimato in oltre 50 anni.
TAG: storage, hw
36 Commenti alla Notizia TDK spinge Blu-ray a 200 GB
Ordina
  • Acessibile a pochi , per il momento; fino a che un master viene € 900 e un supporto 20.Annoiato
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Acessibile a pochi , per il momento; fino a che
    > un master viene € 900 e un supporto 20.
    >Annoiato




    Solo? Per l'alta definizione devi cambiare completamente tv (che costa un casino), lettore (idem), e supporto del film (idem con patate). E tutto per vedere i brufoletti dell'attore???
    Mah, vedi un pò tu se questo inutile formato avrà successo...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Acessibile a pochi , per il momento; fino a che
    > > un master viene € 900 e un supporto 20.
    > >Annoiato
    >
    >
    >
    >
    > Solo? Per l'alta definizione devi cambiare
    > completamente tv (che costa un casino), lettore
    > (idem), e supporto del film (idem con patate). E
    > tutto per vedere i brufoletti
    > dell'attore???
    > Mah, vedi un pò tu se questo inutile formato avrà
    > successo...
    Parli perché hai l'aria in bocca?
    Guardati un film in SD (standard definition) ed uno in HD (high definition) e poi se ne riparla!
    Altro che i brufoletti dell'attore!

    Inoltre se hai un proiettore e un telo con 2 metri di base l'HD ti viene in aiuto!

    Seeee i brufoli

    ciao

    igor
    ps: anche un 32 pollici LCD con un segnale 720p è un gran bel vedere, ma cche'te lodico a fare!
  • Ma posso installarci windows? Geek
    non+autenticato
  • Io l' ho fatto e gira tutto perfettamente, mai un problema, mai un crash. Altro che linucs.
    non+autenticato
  • Ciao a Tutti !

    Che figata il Blue-ray !
    Neppure c'è la prima ... che già arriva la seconda genrazione ...
    Ogni girno che passa mi vene sempre più voglia di comperarmi un lettore (ma che dico lettore MASTERIZZATORE !) blue-ray !!!
    Vuoi mettere il brivido che si proverà ogni volta che inserirai un un disco nel lettore non saprai mai se è quello giustoi o no ! A bocca aperta
    .
    .
    .
    ... e io che mi lamentavo quando saltarono fuori i DVD + o - R ...
  • ... che sarà il vero lettore BR di massa, fino a che capacità arriva?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ... che sarà il vero lettore BR di massa, fino a
    > che capacità
    > arriva?

    50GB, l'unico standard BR attuale.
    non+autenticato
  • Caspiteronzola!!!
    200 GB per 50 anni di durata.
    Beh, sarebbe lo spettacolo dello spettacolo per i backup di qualsiasi genere e in qualsiasi ambiente, dagli ospedali alle banche!!!
    Anche fossero stati solo 10 anni sarebbe stato uno spettacolo lo stesso.
    Mi viene da chiedermi una cosa.
    Esiste una sorta di garanzia sulla durata del supporto.
    Del tipo: te mi dici che questo supporto lo posso mettere da parte e che tra 49 anni ho la sicurezza al 99% di ritrovarlo intatto, a meno che non ci siano graffi o che so io. Ma se io andassi a riprenderlo dopo solo 5 anni e mi accorgo che non è più buono neppure per farci la birra, chi lo produce è tenuto a risarcirmi il danno del backup "andato a male"?

    P.S.: si lo so, è un po' stile "supercazzola"...
    non+autenticato
  • - Scritto da:

    > Esiste una sorta di garanzia sulla durata del
    > supporto.

    non esiste neanche per i difetti di fabbricazione degli HD.
    Se hai un HD difettoso (perchè fabbricato male) ed in garanzia te lo sostituiscono, ma i dati persi non sono fatti loro.
    Per i supporti ottici la sostituzione in caso di difetto è abbastanza irrilevante, visto il costo del supporto rapportato al danno causato.

    Comunque, non appena il prezzo dei supporti scenderà a sufficienza, se intendi usarli backup del tuo HD, fatti almeno due copie su supporti di marca differente.
    Con due backup ed un originale (l'hd), se tenuti in luoghi differenti, puoi stare abbastanza tranquillo.

    Adesso scommetto che arriverà lo sfigato di turno che ha visto crashare 7 HD contemporaneamente, mentre la palla da Bowling precipitava dall'armadio sulla campana dei princo di backup.
    Beh... come detto sopra.. c'è sempre lo sfigato di turno
    non+autenticato
  • > non esiste neanche per i difetti di fabbricazione
    > degli
    > HD.
    > Se hai un HD difettoso (perchè fabbricato male)
    > ed in garanzia te lo sostituiscono, ma i dati
    > persi non sono fatti
    > loro.

    Si ok, ma un HD difettoso lo vedi quasi subito se non immediatamente... e quindi i dati non ce li metti.

    > Per i supporti ottici la sostituzione in caso di
    > difetto è abbastanza irrilevante, visto il costo
    > del supporto rapportato al danno
    > causato.

    Già, ma parliamo di 4.5 o al max 9 GB di dati non di 200!

    > Comunque, non appena il prezzo dei supporti
    > scenderà a sufficienza, se intendi usarli backup
    > del tuo HD, fatti almeno due copie su supporti di
    > marca
    > differente.
    > Con due backup ed un originale (l'hd), se tenuti
    > in luoghi differenti, puoi stare abbastanza
    > tranquillo.

    Si ok, d'accordissimo. Ma se il produttore mi dice che posso tenere i supporti ottici per 50 chiusi in un armadio e poi scopro che si sono deteriorati in soli 5 anni... possibile che perda 200 GB (+ i 200 GB di scorta) e la piglio pure in saccoccia? 200 GB mica sono noccioline!
    E nel frattempo i dati sull'HD saranno cambiati e modificati, come d'altronde dev'essere.

    > Adesso scommetto che arriverà lo sfigato di turno
    > che ha visto crashare 7 HD contemporaneamente,
    > mentre la palla da Bowling precipitava
    > dall'armadio sulla campana dei princo di
    > backup.
    > Beh... come detto sopra.. c'è sempre lo sfigato
    > di
    > turno

    Ahahahahah! Boia! Ma sfigatone eh!
    Della serie: Doooooooh!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da:

    > Si ok, ma un HD difettoso lo vedi quasi subito se
    > non immediatamente... e quindi i dati non ce li
    > metti.

    No.
    L'HD difettoso per progettazione può saltare senza preavviso (vedi i trascorsi IBM) o (in parcentuale minore) non saltare proprio nonostante sia difettoso.

    > Già, ma parliamo di 4.5 o al max 9 GB di dati non
    > di
    > 200!

    Cosa ti spaventa esattamente in 200GB?
    Paura di perdere tutto insieme?
    Quindi deduco che tu non hai un HD da 200GB ma ne hai 50 da 4GB?

    > Si ok, d'accordissimo. Ma se il produttore mi
    > dice che posso tenere i supporti ottici per 50
    > chiusi in un armadio e poi scopro che si sono
    > deteriorati in soli 5 anni... possibile che perda
    > 200 GB (+ i 200 GB di scorta) e la piglio pure in
    > saccoccia? 200 GB mica sono
    > noccioline!

    Che sia un bit o un triliardo non cambia nulla.
    Anche un byte può essere vitale (tracurando il fatto che, se lo fosse, lo imparerei a memoria, il byte).
    Nessuno ti può dare delle certezze nel mondo fisico.
    Niente nel mondo fisico dura per sempre... se dicono X anni è perchè hanno fatto analisi statistiche a riguardo, oppure perchè mentono.
    In entrambi i casi, io, un backup vitale non lo faccio ogni 5 anni ma ogni pochi mesi, e sicuramente, prima dell'estate può fondere qualsiasi apparecchio tecnologico.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > No.
    > L'HD difettoso per progettazione può saltare
    > senza preavviso (vedi i trascorsi IBM) o (in
    > parcentuale minore) non saltare proprio
    > nonostante sia
    > difettoso.
    Ma si sta parlando del caso limite che salti
    ogni bene in un colpo.
    Comunque chi sa fare il suo lavoro un HD difettoso lo vede praticamente subito, per quanto riguarda almeno il movimento delle testine e i settori danneggiati.
    Se poi la sfiga ti dice sfiga sfiga allora... ciccia! Ma questo è ancora un altro caso limite.
    >
    > Cosa ti spaventa esattamente in 200GB?
    > Paura di perdere tutto insieme?
    > Quindi deduco che tu non hai un HD da 200GB ma ne
    > hai 50 da
    > 4GB?
    Non credo sia paragonabile un supporto ottico ad uno magnetico in tal senso.
    Se righi un piatto di un HD ti rimangono sempre gli altri piatti, se righi (ma si parla di un bel solco, si intende) un DVD Dual L sarà bigia leggerlo. Immagino sarà la solita zolfa per un BR da 200 GB...

    > Che sia un bit o un triliardo non cambia nulla.
    > Anche un byte può essere vitale (tracurando il
    > fatto che, se lo fosse, lo imparerei a memoria,
    > il
    > byte).
    > Nessuno ti può dare delle certezze nel mondo
    > fisico.
    > Niente nel mondo fisico dura per sempre... se
    > dicono X anni è perchè hanno fatto analisi
    > statistiche a riguardo, oppure perchè
    > mentono.
    > In entrambi i casi, io, un backup vitale non lo
    > faccio ogni 5 anni ma ogni pochi mesi, e
    > sicuramente, prima dell'estate può fondere
    > qualsiasi apparecchio
    > tecnologico.

    Non ti è mai capitato di dover andare a recuperare dati originali di tabelle risalenti a 10 anni fa?
    Beh, a me è capitato molte volte e i DAT non sono il massimo quando devi rispulciarteli.
    Fortuna esistono i cataloghi... altrimenti addio.
    A volte è anche capitato che il supporto si fosse deteriorato e... in quei casi sono madonne!
    Se un produttore mi garantisce una durata fisica di 50 anni mi deve dare questa garanzia con cognizione di causa! Altrimenti si va sulla frode che è punibile per legge! O sbaglio?
    Ovvero, non è legale che tu mi dica che il "tuo" BR dura 50 anni e invece ne dura solo 5 perchè altrimenti avrei scelto il "suo" BR che dura effettivamente 20 anni come da dichiarato.
    non+autenticato
  • - Scritto da:

    > Se un produttore mi garantisce una durata fisica
    > di 50 anni mi deve dare questa garanzia con
    > cognizione di causa! Altrimenti si va sulla frode
    > che è punibile per legge! O
    > sbaglio?
    > Ovvero, non è legale che tu mi dica che il "tuo"
    > BR dura 50 anni e invece ne dura solo 5 perchè
    > altrimenti avrei scelto il "suo" BR che dura
    > effettivamente 20 anni come da
    > dichiarato.

    la durata è un concetto statistico.
    La statistica non funziona sui singoli casi.
    Nessuno, eccetto Dio, può garantirti la durata di un singolo caso.
    Tutto ciò è abbastanza ovvio che nessuna legge può punire se il singolo supporto che hai acquistato perde i dati dopo un giorno.
    Il discorso cambia se un milione di persone lamentano lo stesso problema.
    non+autenticato
  • tra le altre cose c'è chi sostiene che i BR siano anche abastanza delicati, perciò fate vobis

    ciao

    igor
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)