Hardware, le brevi della settimana

DVD burner 18x by Lite-On IT - DVD burner 18x by Sony - Da Verbatim Mini DVD-R DL - Lettore MP3 SanDisk da 8 GB - Schede video Radeon X1950XTX da Asus - Supporto ventilato per notebook

DVD burner 18x by Lite-On IT
La taiwanese Lite-On IT ha introdotto un nuovo masterizzatore DVD, l'LH-18A1P, in grado di scrivere i dischi DVD▒R alla velocità massima di 18x.
Il drive registra inoltre i supporti DVD Double Layer alla velocità di 8x, i DVD Dual Layer a 4x, i DVD-RAM a 12x, i CD-R a 48x e i CD-RW a 32x.
L'unità include la funzione SmartWrite, che permette di ottimizzare la velocità di registrazione in base alla qualità del supporto e di memorizzare le impostazioni di tutti i CD o DVD masterizzati dal dispositivo.
L'LH-18A1P arriverà sul mercato italiano nella prima metà del 2007 ad un prezzo ancora da determinare.
Lite-On IT ha di recente introdotto anche il modello SHM-165H6S, un masterizzatore con velocità di scrittura più convenzionali (16x per i DVD▒R e 5x per i DVD-RAM) ma con il supporto alla tecnologia LightScribe. Il suo prezzo al pubblico è intorno ai 40 euro.

DVD burner 18x by Sony
L'AWG170A è il primo modello di masterizzatore DVD sviluppato dalla joint venture Sony NEC Optiarc. Con i supporti DVD▒R certificati 16x, l'unità raggiunge una velocità di scrittura massima di 18x; inoltre è in grado di scrivere i DVD-RAM a 12x.
Il dispositivo è compatibile con tutti i supporti DVD+R/RW e DVD-R/RW compresi i DVD registrabili Double Layer e Dual Layer e i DVD-RAM. Il database interno riconosce più di 400 tipi di supporti testati, compresa la registrazione a 8x di entrambi i dischi DVD+R DL e DVD-R DL Double/Dual Layer. I DVD riscrivibili possono essere masterizzati alla velocità di 8x (DVD+RW) o 6x (DVD-RW), e possono essere letti alla velocità di 13x. Il masterizzatore supporta anche la scrittura/lettura di CD-R alla velocità di 48x.
L'AWG170A è dotato di un'interfaccia Ultra DMA66 Mode 4 ATAPI. Tra le nuove funzioni figura la regolazione attiva della posizione (Active Disc Position Adjustment), che compensa gli eventuali squilibri del disco, e il sistema di ammortizzamento statico (Static Damper System), utilizzato per ridurre gli shock e le vibrazioni durante le operazioni di lettura/scrittura.
Il masterizzatore ha un dispositivo di autoraffreddamento senza ventola ed è disponibile nei negozi in quattro colori ad un prezzo intorno ai 36 euro.

Da Verbatim Mini DVD-R DL
Verbatim ha lanciato sul mercato quelli che definisce i primi Mini DVD-R Double-Layer (DL) al mondo. Con un diametro di 8 cm, i nuovi dischi hanno una capacità di 2,6 GB e, in base alla risoluzione di registrazione utilizzata, possono contenere fino a 54 minuti di registrazione video su un unico lato.
Pensati per le videocamere, i nuovi mini DVD di Verbatim hanno una capacità di archiviazione quasi doppia rispetto agli attuali dischi mini DVD-R single-layer. La tecnologia a doppio strato consente di registrare il video senza le interruzioni tipiche dei supporti registrabili a due lati.
I supporti Mini DVD-R DL sono dotati della speciale tecnologia ScratchGuard di Verbatim, un particolare rivestimento protettivo che rende i dischi resistenti a graffi, abrasioni e impronte digitali.
Interamente compatibile con lo standard DVD-R DL da 8 cm, il nuovo Mini DVD-R DL Verbatim è compatibile con la maggioranza dei lettori DVD e periferiche DVD ROM.
Il prezzo di ciascun supporto è di 4,90 euro.
Lettore MP3 SanDisk da 8 GB
SanDisk ha presentato un player MP3 basato su memoria flash con capacità di memorizzazione record. Si tratta del Sansa e280, un lettore caratterizzato dagli 8 GB di memoria interna e dall'adozione di uno slot di espansione per schede microSD: ciò permette di ampliarne la capacità fino a 10 GB (pari a 2.500 canzoni).
In concomitanza con il lancio del nuovo modello e della stagione estiva, SanDisk ha inoltre applicato una riduzione sui prezzi dell'intera linea di lettori MP3 Sansa e200, che include i modelli da 2 GB, 4 GB e 6 GB.
Dalla famiglia di player Sansa l'e280 eredita un sistema DRM non proprietario, capacità di riprodurre video e foto, registratore vocale e microfono incorporato, display TFT a colori da 1,8 pollici, interfaccia di navigazione grafica, connettore universale per il collegamento di vari accessori, controlli illuminati.
La linea di lettori Sansa e200 supporta inoltre Microsoft PlaysForSure e, di conseguenza, i file WMA protetti.
Il prezzo statunitense dell'e280 è di 249,99 dollari, mentre quello europeo non è ancora noto.

Schede video Radeon X1950XTX da Asus
Asus ha introdotto due nuove schede video, la EAX1950XTX e la EAX1950 Crossfire, basate sulla giovane GPU Radeon X1950XTX di ATI. Entrambe le schede sono dotate di interfaccia HDTV e di 512 MB di memoria GGDR4.
Le due schede, utilizzabili in configurazioni dual-card grazie alla tecnologia Crossfire, supportano gli effetti HDR, l'adaptive anti-aliasing, lo Shader 3.0 e la tecnologia HDCP, che consente di riprodurre contenuti protetti in alta definizione.
Entrambe le schede grafiche sono inoltre dotate della tecnologia di decodifica video Avivo di ATI e della funzione Splendid Video di Asus, che ottimizza automaticamente contrasto e colori in base al contesto: le modalità predefinite sono Standard, Giochi, Scene teatrali, Panorami e Immagini notturne.
Le specifiche tecniche comuni ai due prodotti parlano di un engine clock di 650 MHz, memoria a 2 GHz, interfaccia di memoria a 256 bit, risoluzione massima di 2.048 x 1.536 pixel, bus PCI Express 16x, uscite HDTV e DVI, due giochi in bundle. In più, l'edizione CrossFire ha uscite TV e video S-Video e composite, doppia uscita DVI e VGA (attraverso gli adattatori DVI2VGA in dotazione).
Sia la EAX1950XTX che la EAX1950 Crossfire saranno presto in vendita al prezzo di 545 euro.

Supporto ventilato per notebook
Lindy propone una soluzione per il raffreddamento di quei notebook che scaldano... troppo: il calore in eccesso, secondo il produttore, può provocare danni ai componenti del computer, tra cui il processore e l'hard disk.
Per risolvere il problema, Lindy ha sviluppato un supporto per notebook pieghevole che integra due ventole con velocità regolabile.
Il supporto è costituito da una piastra su cui è possibile appoggiare il notebook: sulla piastra sono presenti due ventole alimentate via USB, gommini regolabili a seconda della dimensione del portatile, supporti alla base e sistema di raccolta cavi incorporato.
Il prezzo del prodotto, inclusivo di un cavo USB da 50 cm, è di 29,90 euro.
TAG: hw
6 Commenti alla Notizia Hardware, le brevi della settimana
Ordina
  • Qualcuno ha mai provato qualcosa del genere ? Va bene per i 15" e per i 17" ?

  • - Scritto da: Amore Sicuro
    > Qualcuno ha mai provato qualcosa del genere ? Va
    > bene per i 15" e per i 17"
    > ?

    Mah... secondo me vai a buttare via trenta euro per una bischerata che ti ciuccia, oltre tutto, la batteria.
    Basta elevare anche di poco il notebook dalla superficie di appoggio, come su due penne, e hai già risolto il problema del dissipamento del calore.

    Sarebbe stato interessante se il supporto, invece di ciucciare, fosse stato in grado di riconvertire il calore in corrente da ridare al notebook (cosa che è possibile ma... "sconveniente"?). Allora si che i 30 euri ti ce li spendevo volentieri... ma le ventole...
    non+autenticato
  • > Basta elevare anche di poco il notebook dalla
    > superficie di appoggio, come su due penne, e hai
    > già risolto il problema del dissipamento del
    > calore.

    Lo faccio sempre ma a volte quando c'è molto caldo non è abbastanza ...

    > Sarebbe stato interessante se il supporto, invece
    > di ciucciare, fosse stato in grado di
    > riconvertire il calore in corrente da ridare al
    > notebook (cosa che è possibile ma...
    > "sconveniente"?). Allora si che i 30 euri ti ce
    > li spendevo volentieri... ma le
    > ventole...

    Un pannello a vapore? Sorpresa
  • Schede video Radeon X1950XTX da Asus
    ...
    anti-aliasing, lo Shader 3.0 e la tecnologia HDCP, che consente di riprodurre contenuti protetti in alta definizione.
    ...

    protetti da chi? la ati fa sempre più schifo, la asus sta scadendo. Se amd non ci mette una pezza ...
    non+autenticato
  • più che altro con i 545 Ç che costa quella scheda ci compro utto il pc Sorride
    non+autenticato
  • Quello che fa schifo quanto DRM è che ti vendono una scheda video spacciandola come "NUOVA" quando   le prestazioni sono praticamente identiche a quelle della X1900XT che costa molto meno.

    AMD non ci metterà una pezza, anzi aumenterà il supporto DRM e "palladium" con le prossime generazioni di cpu e chipset (powered by ATi).

    Intel? continuerà a sfornare cpu senza nome ma con solo numeri 430 502 842 1337 ... e nVidia seguirà a ruota ATi in una concorrenza che è pari a quella tra gli operatori di telefonia mobile italiani!

    IMHO: Con un pc di 600Ç non puoi giocare Point-of-Existence 2.0 (mod per Battlefield 2).

    m00f
    445