Celeron D sfiora i 3,5 GHz

Intel ha lanciato un nuovo modello di Celeron D top di gamma, il 360, che porta la frequenza di clock dei suoi processori entry-level vicinissima ai 3,5 GHz

Santa Clara (USA) - Nella famiglia di processori desktop entry-level di Intel ha fatto capolino il Celeron D 360, un modello con frequenza di clock di 3,46 GHz.

Nuovo top di gamma della famiglia Celeron D, il 360 adotta 512 KB di cache L2 e utilizza un front-side bus a 533 MHz. Come i suoi più giovani fratelli, supporta l'indirizzamento a 64 bit ed è costruito con una tecnologia di processo a 65 nanometri.

Il prezzo ufficiale non è ancora stato reso noto ma fonti vicine ad Intel lo stimano in 84 dollari per ordini di 1.000 unità.
Il prossimo aggiornamento alla linea di processori Celeron D è ora atteso per ottobre, lo stesso mese in cui il chipmaker di Santa Clara prevede di tagliare i prezzi dei suoi chip di fascia bassa fino al 15%.
TAG: processori, hw
15 Commenti alla Notizia Celeron D sfiora i 3,5 GHz
Ordina
  • non erano peggio dei pentium i celeron?

    Annoiato
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > non erano peggio dei pentium i celeron?
    >
    >Annoiato

    Ehi! Lo sapevi che la frequenza di un processore non è un metro di paragone?
    non+autenticato
  • Ma le bistecche le cuoce bene?

    Ma come si fa a raffreddare questi cosi?

    Ma soprattutto quanta elettricità consumano? Che ormai il computer è componente essenziale nella nostra vita e sta acceso tutto il giorno incidendo parecchio sulla bolletta.

    non+autenticato
  • penso che la riduzione a 65 nm porti a dissipazione minore
    non+autenticato
  • questo sarebbe vero solo se il voltaggio a sua volte fosse inferiore.

    il problema maggiore dei core sviluppati a 65nm è che hanno poca superfice per dissipare il calore prodotto.

    è vero anche che questa è solo teoria, va testato sul campo quindi aspettiamo una review in reteSorride

    unica cosa di cui sono CERTO: 3.5GHz lo faranno rendere come il vecchio Pentium 200MHz overclockato a 3500MHzA bocca aperta
    m00f
    445

  • - Scritto da: m00f
    > unica cosa di cui sono CERTO: 3.5GHz lo faranno
    > rendere come il vecchio Pentium 200MHz
    > overclockato a 3500MHz
    >A bocca aperta

    con un bus di 533mhz c'è poco da scherzare Ficoso




    non+autenticato

  • - Scritto da: m00f
    > questo sarebbe vero solo se il voltaggio a sua
    > volte fosse inferiore.
    >
    >
    > il problema maggiore dei core sviluppati a 65nm è
    > che hanno poca superfice per dissipare il calore
    > prodotto.
    >
    > è vero anche che questa è solo teoria, va testato
    > sul campo quindi aspettiamo una review in rete
    >Sorride
    >
    > unica cosa di cui sono CERTO: 3.5GHz lo faranno
    > rendere come il vecchio Pentium 200MHz
    > overclockato a 3500MHz
    >A bocca aperta


    Quando si parla a vanvera senza sapere di cosa si parla...

    -------

    http://uk.theinquirer.net/?article=34149

    Intel drops Pentium 4 power a lot

    Huge drops on single and dual cores

    By Charlie Demerjian: martedì 05 settembre 2006, 05.17
    INTEL HAS TAKEN a huge chunk out of the power consumption of its mainstream Pentium 4 CPUs in the twilight of their years. It put out two product notifications, 106404-01 on July 17th describing the 9xx series of PDs, and 106205-00 on August 24 to talk about the 6xx line.

    Since Intel insists on the impenetrable yet information free naming schemes, I will just ignore it and give you the details.

    The PDs will change their CPUID from F64 to F65, and the stepping will be known as D-0, up from the old C-1. The only thing that will affect you is it dropped the power from 130W to 95W, a massive change that is too late in the game to make a difference on the high end.

    Affected parts are the 2.8, 3.0 and 3.4GHz non-VT models, and the 3.4 and 3.6GHz VT ones, along with a cryptic hint of an upcoming 3.2 model. The down side, other than the aforementioned hole at 3.2, is the need for a new BIOS to support them.

    The single core models will also go on a diet, dropping from 86W TDP to 65W. The stepping follows the dual cores, going from C-1 to D-0, affecting 3.0, 3.4 and 3.6GHz parts, along with the elusive 3.2GHz model. There is no indication of a BIOS change here, but you never know, we might just luck into one later.

    Whatever the case, Intel is not leaving the older models alone, they are getting updated left and right. Since the CPUs will make up the majority of Intel sales for the next several quarters, this is quite a prudent move. Should you be interested in reading more, the referenced document here from the product change notifications will bore you into seriously contemplating suicide. µ

    -------
    non+autenticato
  • ero sarcastico
    m00f
    445
  • Almeno così ho letto in giro: d'altronde questi Celeron non hanno mai brillato come prestazioni; con l'affermarsi dell'architetture Core un bel Core 2 Celeron - single core - sarebbe molto meglio, più prestazioni e meno consumo.
    non+autenticato
  • pregiudizi ci sono generazioni di celeron scarsi e gnerazioni di celeron eccellenti:

    i primi (che rimpiazzavano i PII) erano ciofache poi gli hanno mmesso mezza cache on board e andavano benone.
    La generazione che si affiancava ai PIII fino a 1.4 GHz adavano benissimo, poi un paio di generazzioni disastrose con bus castrati a 66 MHz.
    Ora i D e M sono buoni.
    non+autenticato
  • i celeron fan cacare punto e basta. coi soldi di un celeron ti prendi un bell'athlon che va di più, scalda meno e consuma meno
    non+autenticato
  • "i celeron non sucavano?"
    "no, fanno cacare"

    Ma avete 10 anni?

  • - Scritto da: mikeUS
    > "i celeron non sucavano?"
    > "no, fanno cacare"
    >
    > Ma avete 10 anni?

    ma sai di cosa parli? i celeron son fatti per fregare la gente.
    non+autenticato
  • > ma sai di cosa parli? i celeron son fatti per
    > fregare la
    > gente.

    Ho un PESSIMO celeron 600 a prendere polvere su una armadio, con il suo busa 66 Mhz.
    Non posso esprimermi su quelli piu' nuovi.

    Tuttavia, mi riferivo al linguaggio.
    "i celeron sucano" "fanno cacare".

    Illuminati pareri tecnici...mi sembrano 2 ignoranti che discutono davanti al banco del pesce al mercato (con tutto il rispetto per il pesce e i pescatori)...ma forse sono solo io che ho sbagliato paese in cui nascere
  • IO personalmente uso solo proc. AMD e mi sonosempre trovato moooolto bene. Per le macchine di basso profilo in azienda ho dei sempron 2.8 o 3.0 GHZ e ne sono pienamente soddisfatto
    non+autenticato