Easynet, l'hosting si fa più ecologico

Annuncio

Milano - Fornitore di servizi Internet a banda larga per clienti aziendali in tutta Europa, Easynet, azienda del gruppo British Sky Broadcasting (Sky) ha conseguito lo status di "CarbonNeutral", quale primo passo nell'affrontare la questione dell'impatto delle proprie attività sui cambiamenti climatici. Lo ha annuciato l'azienda, secondo cui il risultato "riflette l'impegno della società per aumentare l'efficienza energetica e ridurre le emissioni di andride carbonica (CO2)".

Easynet ha collaborato con The CarbonNeutral Company per arrivare a comprendere quale fosse la propria "carbon footprint" ovvero il totale di CO2 prodotto dall'azienda, che è stato calcolato per un totale di 8.896 tonnellate ogni anno. "Attualmente - spiega la nota - Easynet sta intraprendendo una serie di iniziative per ridurre tali emissioni, laddove possibile, direttamente alla fonte".

Per quanto riguarda le emissioni di CO2 inevitabili, Easynet si è assunta la responsabilità supportando due progetti di compensazione di energia rinnovabile ? un progetto di energia eolica in Nuova Zelanda e un sistema microidroelettrico in Bulgaria ? che consentiranno il risparmio di una tonnellata di CO2 per ogni tonnellata emessa da Easynet. Attraverso la misurazione, la riduzione e la compensazione, ovvero la neutralizzazione, delle proprie emissioni Easynet ha potuto conseguire lo status di azienda CarbonNeutral.
3 Commenti alla Notizia Easynet, l'hosting si fa più ecologico
Ordina