Cina: Linux vende più di Windows

Questo è quanto dichiara TurboLinux, un distributore emergente che in Cina, grazie anche ad una situazione particolarmente favorevole, sta vendendo più di Microsoft

Web (internet) - Il mondo è bello perché è vario, ed in Cina le sorprese non mancano mai. Dopo la scoperta del VideoCD, i cinesi scoprono Linux e gli danno addirittura più fiducia di quanto non facciano con Windows.

TurboLinux, una distribuzione emergente che recentemente ha ricevuto investimenti anche da parte di Intel, ha infatti annunciato che negli ultimi quattro mesi il suo sistema operativo ha superato, nelle vendite, Windows. Naturalmente il dato va preso nella sua giusta luce, visto che in Cina la pirateria sfiora il 90 per cento e Microsoft non è molto ben vista nel paese, tanto che secondo alcuni giornalisti di Pechino, poi smentiti dalle autorità, ci sarebbe chi vuole addirittura bloccare la vendita dell'imminente Windows2000 agli uffici istituzionali.

Comunque sia, TurboLinux potrebbe avvantaggiarsi di questa sua posizione nel prossimo futuro, quando anche in Cina verranno varate leggi sulla protezione del copyright e la base installata del suo sistema oeprativo avrà raggiunto, legalmente o illegalmente, una larga parte del mondo IT cinese.